Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
  • Annunci

    • Reficul

      Aggiornamento   15/10/2017

      Oggi inizia l'aggiornamento del forum v2018. Potrebbero verificarsi problemi e il forum potrebbe rimanere per pochi minuti non raggiungibile.
      Comunicherò successivamente con un topic in sezione news tutte le novità.  
Accedi per seguire questo  
Garbo92

Intanto che semino il mais...

Risposte migliori

Garbo92

Buonasera a tutti volevo condividere con voi un altro mio Sesterzio di caracalla, da poco in collezione, da come detto nel titolo sono impegnato col lavoro e non vi ancora avuto tempo di catalogarlo pesa 26.9g e perdonatemi non mi ricordo il diametro appena posso lo metto. Interessante è il rovescio che rappresenta Esculapio penso, con un serpente arrotolato su di un bastone,sotto una figura più piccola un bambino penso o un altra divinità.grazie a tutti quelli che mi daranno una mano nella catalogazione e anche a chi mi darà un parere sulla moneta, intanto continuo a seminare :)

post-48714-0-87108400-1460395196_thumb.j

post-48714-0-98053400-1460395228_thumb.j

  • Mi piace 5

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Exergus

Proprio un bel sesterzio, dovrebbe essere questo:

 

RIC IVa 538b, zecca di Roma 215 d.C.

D: MAVRELANTONINVSPIVSAVGGERM, busto a destra, laureato e corazzato visto da dietro.

V: PMTRPXVIII IMP III COS IIII PP, Esculapio stante a sx, regge un bastone con avvolto un serpente, ai suoi piedi a sinistra Telesforo, a destra un globo, SC in campo.

 

post-18735-0-16050100-1460398618.jpg

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

gpittini

DE GREGE EPICURI

Un sesterzio di Caracalla discretamente o ben conservato è sempre un'emozione, anche quando la patina non c'è più (o quasi) come in questo caso.  A me sembra che si tratti sicuramente di Esculapio, con un serpente piuttosto in forma! La moneta è presente nella collezione Friedrich (asta del 1995 della NAC, quasi 1000 sesterzi imperiali), che non la segnala come particolarmente rara. E' la C 329, RIC 538a, BMC 278. Complimenti!

Vedo da Exergus che sarebbe invece la 538b; ma che differenza c'è?

Modificato da gpittini

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Illyricum65

Ciao,

la differenza è un po' ...lana caprina. Ovvero il busto.

538a:

Bust of Caracalla, laureate, draped, cuirassed, right

post-3754-0-34473300-1460403137_thumb.jp

 

538b:

Bust of Caracalla, laureate, cuirassed, seen from back, right

post-3754-0-63776700-1460403147.jpg

 

Quindi il drappeggio fa da spartiacque (il "visto da dietro" mi pare molto opinabile...)

 

Ciao

Illyricum

;)

 

 

 

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Garbo92

Grazie per l'aiuto nella catalogazione, adesso guardavo nel ric e non riesco a capire la differenza tra a e b, nel b il busto è leggermente più spostato in avanti e si vede leggermente di più il drappeggio del vestito giusto?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Exergus

Personalmente credo che il busto sia "visto da dietro" anche guardando gli esempi mi sembrano tutti uguali...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

arrigome

Gran bella moneta.

Ho impiegato un pò per capire, almeno spero, che il mais centra ben poco con l'acquisizione della moneta. Per un primo momento ho pensato che la moneta fosse stata rinvenuta...

durante la semina... quindi volevo chiederLe se aveva bisogno di aiuto nei campi :-) 

  • Mi piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Garbo92

Grazie @@arrigome, non è stata trovata mentre seminavo l'ho comprata, con la fortuna che ho io posso mettermi il cuore in pace che non ne troverò mai una :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Garbo92

Un ultima domanda, questa rappresentazione di Esculapio era comune sulle monete del periodo o venivano prodotte solo in caso di epidemie,e pestilenze?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Exergus

Grazie @@Exergus, quindi non c'è differenza tra a e b?

Secondo la descrizione del RIC "a" è il busto a destra e "b" a destra visto da dietro, io dico solo che gli esempi che ho visto, classificati come 538a o 538b, a me sembrano tutti visti da dietro...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dux-sab

per collegarti alla moneta. il serpente potrebbe essere arrotolato su una pianta di mais, come fanno in Brasile sulle canne da zucchero.

quindi fai attenzione.

Modificato da dux-sab

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Illyricum65

Secondo la descrizione del RIC "a" è il busto a destra e "b" a destra visto da dietro, io dico solo che gli esempi che ho visto, classificati come 538a o 538b, a me sembrano tutti visti da dietro...

infatti... ma i confronti sono presi dall'ANS quindi fonte attendibile. Mah!

Ciao

Illyricum

;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Afranio_Burro

Grazie @@arrigome, non è stata trovata mentre seminavo l'ho comprata, con la fortuna che ho io posso mettermi il cuore in pace che non ne troverò mai una :)

Coi tempi che corrono, non penso che sia poi una gran fortuna trovare una moneta antica!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

minerva

Un ultima domanda, questa rappresentazione di Esculapio era comune sulle monete del periodo o venivano prodotte solo in caso di epidemie,e pestilenze?

 

Nel caso di Caracalla, la presenza di Esculapio è indice della devozione dell'imperatore che al dio chiedeva la guarigione da tutta una serie di infermità fisiche e psichiche.

Le fonti riportano (Dione ed Erodiano) che Caracalla dopo aver ucciso il fratello Geta, si vedeva sempre perseguitato dallo spettro del fratello che lo inseguiva ossessivamente con un pugnale in mano come per vendicarsi. Oltre allo spettro del fratello, vedeva anche quello del padre.

L'imperatore rivolse così la sua pietas alle divinità taumaturghe: Apollo, Esculapio con il piccolo Telesforo ed Ercole che dagli antichi veniva denominato anche l'eroe "scaccia morbi".

Enrico :)

  • Mi piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Legio II Italica

Nel caso di Caracalla, la presenza di Esculapio è indice della devozione dell'imperatore che al dio chiedeva la guarigione da tutta una serie di infermità fisiche e psichiche.

Le fonti riportano (Dione ed Erodiano) che Caracalla dopo aver ucciso il fratello Geta, si vedeva sempre perseguitato dallo spettro del fratello che lo inseguiva ossessivamente con un pugnale in mano come per vendicarsi. Oltre allo spettro del fratello, vedeva anche quello del padre.

L'imperatore rivolse così la sua pietas alle divinità taumaturghe: Apollo, Esculapio con il piccolo Telesforo ed Ercole che dagli antichi veniva denominato anche l'eroe "scaccia morbi".

Enrico :)

 

Ciao Enrico @@minerva , per favore mi citi il numero del libro e il passo della Storia Romana di Cassio Dione dove hai letto che lo spettro di Geta insegue Caracalla ? perché con i miei libri della Storia Romana arrivo fino al libro LXXIII relativo a Commodo , forse sono in arretrato con i libri di Cassio Dione , grazie .

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

minerva

Legio, non intendevo scrivere che Dione parla del fantasma di Geta anche se dalla posizione della mia parentesi e dall'aver accostato lì Dione ed Erodiano comprendo la tua necessità di precisare.

Di seguito il link che chiarisce quanto io ho sintetizzato...fin troppo ;)

 

https://books.google.it/books?id=wrg_AAAAcAAJ&pg=PA304&lpg=PA304&dq=caracalla+esculapio&source=bl&ots=SGzrvdmGjz&sig=h2Eu7mnBMe-D1Nugf2XAKo3eflE&hl=it&sa=X&ved=0ahUKEwjE4sf-qYvMAhXHSBQKHaODCs84ChDoAQgqMAU#v=onepage&q=caracalla%20esculapio&f=false

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Garbo92

Grazie a tutti per gli interventi e le spiegazioni siete fantastici!!! Non sapevo che caracalla fosse affetto da infermità mentali, adesso appena posso mi informerò di più :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

minerva

Grazie a tutti per gli interventi e le spiegazioni siete fantastici!!! Non sapevo che caracalla fosse affetto da infermità mentali, adesso appena posso mi informerò di più :)

 

E' abbastanza curiosa come faccenda infatti...ti mando qualche altro link dove potrai leggere qualche altro dettaglio sulle visioni di Caracalla ;)

 

https://books.google.it/books?id=xPOBBbu2cTkC&pg=PA53&lpg=PA53&dq=caracalla+esculapio&source=bl&ots=Ma2qn433mv&sig=IJtVYz-8CLcSOO9vgpA_FQqHYvM&hl=it&sa=X&ved=0ahUKEwir5KOYv43MAhWGWBQKHU0qCug4ChDoAQgvMAY#v=onepage&q=caracalla%20esculapio&f=false

 

https://books.google.it/books?id=nsqvrmsEYeQC&pg=PA71&lpg=PA71&dq=caracalla+esculapio&source=bl&ots=7beJOkiJpp&sig=l9xeGxXS9xwh9kV90Zbkx35MU2g&hl=it&sa=X&ved=0ahUKEwiv1oWAwY3MAhWIbhQKHXUtBeYQ6AEIIjAD#v=onepage&q=caracalla%20esculapio&f=false

Modificato da minerva

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Garbo92

Grazie mille @@minerva molto interessante e grazie per i link :)

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×