Benvenuto su Lamoneta.it - Numismatica, monete, collezionismo

Benvenuti su laMoneta.it, il più grande network di numismatica e storia
Registrandoti ora avrai accesso a tutte le funzionalità della piattaforma. Potrai creare discussioni, rispondere, premiare gli utenti che preferisci, utilizzare il sistema di messaggistica privata, inviare messaggi di stato, configurare il tuo profilo... Se già sei un utente registrato, Entra - altrimenti Registrati oggi stesso!

Accedi per seguire questo  
Follower 0
MEDUSA51

Traiano Decio

Gradirei un vostro commento su questo sesterzio di Traiano Decio.

Bello il diritto, meno rovescio, le immagini sono al solito da scanner quindi non il massimo...........

L'ho classificato come RIC 112 A, zecca di Roma,

IMP C M Q TRAIANVS DECIVS AVG

DACIA S C

11,1 gr e 24x26,5 mm.

 

Grazie

post-28784-0-82400500-1460540283.jpg

post-28784-0-58486600-1460540310.jpg

Piace a 1 persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao , anche se spatinato rimane comunque una bella moneta , pero' non credo che sia un Sesterzio quanto piuttosto un Asse , 11,1 grammi sono troppo pochi per un Sesterzio anche se di questo periodo ; non conosco Sesterzi di Traiano Decio attribuiti con peso inferiore ai 13 grammi .

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Infatti, il dubbio era quello, al 113 c che è un asse però non corrisponde...........

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato (modificato)

Ciao @@MEDUSA51 , considera che di Traiano Decio con al rovescio la personificazione della Dacia ne esiste in due versioni (tre con la Dacia Felix) : con insegna romana o con insegna dacica con testa di drago , come la tua .moneta . Purtroppo ne esistono anche di alcune varianti come legende e abbigliamento di Traiano Decio , al dritto .

Modificato da Legio II Italica

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Aspetta, indica il 113 con lo stesso rovescio anche come asse, me ne sono accorto adesso, 113a

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Aspetta, indica il 113 con lo stesso rovescio anche come asse, me ne sono accorto adesso, 113a

 

Si , potrebbe essere lei , ma l' Asse corrisponde alle lettere 113c/d , la legenda del dritto corrisponde alla tua , ma non ho capito se la Dacia sia con insegna romana o dacica come la tua , la classifica rara forse con troppa abbondanza , ciao .

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

DE GREGE EPICURI

La moneta è chiaramente di barra. Ora, così a mente non ho ricordi chiari di "assi di barra"; devo però controllare, a voi che cosa risulta?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Supporter

Inviato (modificato)

Ciao a tutti,

troppo pesante per essere un asse ( forse no :D :D ), troppo leggero per un sesterzio...essendo di barra, anch'io opetrei per un sesterzio... 112a come diceva Medusa51

Saluti Eliodoro

Modificato da eliodoro

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Potrebbe essere un sestarzasse! Ahahaha scherzi a parte anche io possiedo un Sesterzio di erennio etrusco di 12g più rettangolare che quadrato quindi potrebbe starci come peso 11g per un Sesterzio del periodo no?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Potrebbe essere un sestarzasse! Ahahaha scherzi a parte anche io possiedo un Sesterzio di erennio etrusco di 12g più rettangolare che quadrato quindi potrebbe starci come peso 11g per un Sesterzio del periodo no?

 

Molto difficile capirci qualcosa con i pesi bronzei di questo particolare periodo storico mentre sono piu' stabili quelli dei metalli nobili , ad esempio ho un Sesterzio di Traiano Decio con le due Pannonie di 22,6 grammi e un' altro con Traiano Decio seduto di "soli" 17,2 grammi , ma so di Sesterzi di Traiano Decio di 13 grammi come anche di 23/24 grammi , differenze in peso di 9/10 grammi sono normali sui grandi moduli in bronzo , per cui ritengo la moneta del post con la Dacia di 11 grammi un Asse . 

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Essendo di barra l'avevo classificato subito come sesterzio nonostante fosse leggerino, in rete però non ho trovato immagini altri sesterzi di barra di questa tipologia, ce ne sono solo col tondello rotondo, mi è tornato il dubbio, per quello ho voluto provare a sentire altri pareri, qui ho ancora molto da imparare.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora
Accedi per seguire questo  
Follower 0

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?