Jump to content
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Sign in to follow this  
Brios

Non capisco. Filippo Spinola Scudo.

Recommended Posts

Brios

Buona sera :hi: 

Le aste scrivono. Cito.

 

Numismatica Ars Classica NAC AG

Filippo Spinola conte (1616-1688). Scudo 1639. AR 31,43 g. – ø 43,0. PHILIPPVS { SPIN { COMES { TASS Busto drappeggiato e corazzato, a d. Rv. { - { SPES { NON - { CONFVNDIT { San Giorgio, a cavallo verso d., in atto di trafiggere con la lancia un nemico steso al suolo; all’esergo, { 1639

 

Numismatica Ranieri

TASSAROLO 

Filippo Spinola, 1616-1688. Scudo 1640 . Ar gr. 31,53 Busto drappeggiato e corazzato a d., con mascherone sullo spallaccio. Rv. S. Giorgio a cavallo verso d., in atto di trafiggere un personaggio al suolo; all’esergo, 1640. 

 

PERCHÉ?

Vedo non Georgio, ma Demetrio.

post-30383-0-06640600-1465754089_thumb.j

post-30383-0-01186000-1465754096_thumb.j

Edited by Brios
  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

417sonia
Supporter

Buona Domenica

 

Corretto San Demetrio di Salonicco; lui non trafigge il drago ma un uomo.

 

saluti

luciano

Share this post


Link to post
Share on other sites

dux-sab

sarebbe interessante trovare il legame tra s. Demetrio e gli Spinola o Tassarolo.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Brios

Buona Domenica

 

Corretto San Demetrio di Salonicco; lui non trafigge il drago ma un uomo.

 

saluti

luciano

 

 San  Giorgio uccide un drago

San Demetrio uccide lo zar

Nell'originale   San Mercurio uccide l'imperatore Giuliano

post-30383-0-36119300-1465758120.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Brios

sarebbe interessante trovare il legame tra s. Demetrio e gli Spinola o Tassarolo.

Grazie. Ho pensato anche.

Demetrio Spinola Mercante in Ancona come da Cartulario di Battista Salvago.

https://stefanovannozzi.wordpress.com/2013/11/14/san-mercurio-martire-passio-leggenda-e-agiografia-di-un-santo-quasi-dimenticato-in-convegno-a-toro-cb/

post-30383-0-06138900-1465758469.jpg

Edited by Brios

Share this post


Link to post
Share on other sites

piergi00

Catalogo Primavera 2005 di Crippa Numismatica

 

FILIPPO SPINOLA (1616-1688) – Scudo 1640; Argento; 31,25 grammi.
D/ PHILIPPVS*SPIN*COMES*TASS* (Philippus Spinula Comes Tassaroli: Filippo Spinola, Conte di Tassarolo); Busto a destra.
R/ SPES*NON*CONFVNDIT (Spes non confundit: La speranza non delude - Riferimento probabilmente a San Paolo, "spes autem non confundit", Rom.5,5));[*1640* in esergo]; San Giorgio a cavallo trafigge il nemico a terra.
(CNI, 24 RR)
 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Brios

Catalogo Primavera 2005 di Crippa Numismatica

 

FILIPPO SPINOLA (1616-1688) – Scudo 1640; Argento; 31,25 grammi.

D/ PHILIPPVS*SPIN*COMES*TASS* (Philippus Spinula Comes Tassaroli: Filippo Spinola, Conte di Tassarolo); Busto a destra.

R/ SPES*NON*CONFVNDIT (Spes non confundit: La speranza non delude - Riferimento probabilmente a San Paolo, "spes autem non confundit", Rom.5,5));[*1640* in esergo]; San Giorgio a cavallo trafigge il nemico a terra.

(CNI, 24 RR)

 

È chiaro. Ma perché?   :unknw:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Brios

Catalogo Primavera 2005 di Crippa Numismatica

 

FILIPPO SPINOLA (1616-1688) – Scudo 1640; Argento; 31,25 grammi.

D/ PHILIPPVS*SPIN*COMES*TASS* (Philippus Spinula Comes Tassaroli: Filippo Spinola, Conte di Tassarolo); Busto a destra.

R/ SPES*NON*CONFVNDIT (Spes non confundit: La speranza non delude - Riferimento probabilmente a San Paolo, "spes autem non confundit", Rom.5,5));[*1640* in esergo]; San Giorgio a cavallo trafigge il nemico a terra.

(CNI, 24 RR)

 

Ancora domanda.
San Giorgio.  Ma chi uccide?  

Share this post


Link to post
Share on other sites

piergi00

Il Drago , vedi le sterline

post-116-0-59800600-1465760458.jpg

Edited by piergi00

Share this post


Link to post
Share on other sites

dux-sab

@@Brios, cosa si sa di Demetrio Spinola mercante in Ancona ?

se gli Spinola hanno avuto un antenato con il nome Demetrio è probabile che il santo scelto per le loro monete sia s. Demetrio.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Brios

Questo è comprensibile .

Ma nei cataloghi scritto da San Giorgio.

 
Voglio capire . Perché pensano che San Giorgio.?

Share this post


Link to post
Share on other sites

dux-sab

 

Questo è comprensibile .

Ma nei cataloghi scritto da San Giorgio.

 
Voglio capire . Perché pensano che San Giorgio.?

 

forse solo perchè a cavallo e sembra s. Giorgio

Share this post


Link to post
Share on other sites

Brios

Ho pensato che gli autori cataloghi scienziati responsabili.  

Share this post


Link to post
Share on other sites

foti.l

I modelli dei coni delle sterline sono di Benedetto Pistrucci e viene rappresentato San Giorgio e il drago in quanto patrono d'Inghilterra a partire dal 1222 e dall'Ordine della Giarrettiera da circa un secolo dopo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

dux-sab

Ho pensato che gli autori cataloghi scienziati responsabili.  

a volte è più semplice copiare quello che è già stato scritto in precedenza.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

piergi00

Spesso i due santi crociati venivano confusi

Share this post


Link to post
Share on other sites

Brios

Spesso i due santi crociati venivano confusi

Esattamente. :good:  C'erano un sacco di errori . :pleasantry:
Il cavallo sacro ha ucciso un drago.Scudiero  l'ha aiutato.  Santi organizzati gruppi e bande.    Hanno attaccato tutti. Poi dividere è la preda .

post-30383-0-47625700-1465798207_thumb.j

post-30383-0-00466200-1465798211.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Brios

credo che, Le directory non è una commedia degli errori.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Spento
matteo95

Riguardo al rovescio della serie di Filippo Spinola in questione si è già scritto diverse volte .. Rimando per esempio alla nota scritta da Marco Bazzini a pagina 320 del volume della Collezione Carige dove si ipotizza che la figura che sta per essere trafitta si deve vedere come un demone o un " nemico della vera Fede " . Si rimanda inoltre alla pubblicazione del 1868 di Kunz " il museo Bottacin annesso alla Civica Biblioteca e Museo di Padova." In " Periodico di Numismatica e Sfragistica per la Storia d'Italia " , in particolare a pagina 183 .

Personalmente non possedendo quest'ultima pubblicazione non saprei cosa vi sia scritto , magari qualcuno di voi che la possiede potrebbe postare una scansione della pagina in questione .

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.