Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
stupendoman

animale su sigillo

Risposte migliori

stupendoman

Ciao a tutti, sto provando a fare delle ricerche su questo sigillo ma mi sono fermato ad un certo ainardo di Chateau Neuf... e non credo possa essere roba sua dato che credo sia della zona nordest italia.

Però l'animale rappresentato sono sicuro di averlo visto da qualche altra parte ma mi sfugge dove... sapete dirmi che animale è? così magari continuo la ricerca.

Chiaramente se avete indizi non abbiate paura di spoilerarmi la soluzione del mistero :)

 

grazie

post-31793-0-92262500-1466095603_thumb.j

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Corbiniano

Ciao, bellissimo sigillo e bell'impronta, grazie.

:hi:

L'animale ha muso lungo, zampe con artigli, e coda con pennacchio sommitale.

Penso a un canide: un lupo, o simili.

Non certo una volpe.

Il muso ha una protuberanza che farebbe pensare a un equino, se zampe e coda non fossero incompatibili con il genere.

 

In ogni caso, una stella di sei raggi lo accompagna in capo.

 

La legenda mi sembra reciti + S. AINARDI DALVSA, o sbaglio?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

stupendoman

ho letto che la forma a scudo per i sigilli comincia dal XIII secolo e che caratterizza nobili o cavalieri, la stella a sei punte credi si riferisca alla stella di David? o a sirio della costellazione del cane maggiore? oppure sto viaggiando troppo di fantasia? :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

stupendoman

E il lupo (perchè ormai mi sono convinto sia un lupo) è Fissante o Rapace?

e quella S. che ho trovato in moltissimi sigilli per cosa sta?

molto affascinante questa ricerca peccato che i libri che parlano di araldica costino uno sproposito...

 

Grazie

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

sandokan
Supporter

Ma siamo certi sia un Lupo...?

post-2460-0-93069700-1466112047.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Corbiniano

ho letto che la forma a scudo per i sigilli comincia dal XIII secolo e che caratterizza nobili o cavalieri,

 

Sì, sostanzialmente è così.

-------------

la stella a sei punte credi si riferisca alla stella di David?

 

Certamente no, sono due cose diverse.

Qui abbiamo una stellina come la disegnano i bambini, per capirci: tre segmenti che si intersecano a 60° uno dall'altro.

La cosiddetta "stella di David" è invece ottenuta dall'intreccio di due triangoli.

------------

o a sirio della costellazione del cane maggiore? oppure sto viaggiando troppo di fantasia? :)

...oppure ancora, non abbiamo abbastanza fantasia per capire a cosa si riferisca!

;) :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Corbiniano

E il lupo (perchè ormai mi sono convinto sia un lupo) è Fissante o Rapace?

 

Se davvero fosse un lupo, lo si blasonerebbe rapace.

---------------

e quella S. che ho trovato in moltissimi sigilli per cosa sta?

 

L'iniziale di "ser", signore.

--------------

molto affascinante questa ricerca peccato che i libri che parlano di araldica costino uno sproposito...

 

...non tutti...

---------------

Grazie

Grazie a te.

:good:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

stupendoman

Ma siamo certi sia un Lupo...?

pensa che all'inizio pensavo fosse un drago bruttino...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

stupendoman

forse è il sigillo di una delle famiglie succedute ai Lusa nel castel di Lusa a feltre http://www.castellodilusa.it/lastoria.htm

ho trovato anche questo riferimento:

 

 

Cod. Eff., p 184, 186. Atti relativi alla cessione fatta agli Ai-
nardi dai figli di Ezzelino nel 1221 del feudo retto et de varda di Ma-
ser eh' essi et pater eorum dns. Ejelinus tenevano dal vescovo di Fel-
tre e Belluno. 

ma non mi convince molto...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

sandokan
Supporter

La coda sottile terminante con un fiocco vistoso non richiama l'immagine tradizionale del Lupo : molto più verosimile la pantera da te mostrata, o qualcosa di simile.

 

@@Corbiniano

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

stupendoman

ho contattato un esperto di araldica feltrina che mi ha risposto cosi:

 

Lo stemma pare proprio quello dei Lusa di Feltre. Un loro castello esiste ancora nei pressi di Villabruna e Arson.

 
descritto talora come una pantera araldica può in realtà derivare da una lucertola o da animale mitologico.
 
interessante può essere il fatto che lo stemma dell'isola di Cherso porta il medesimo soggetto

 

e lo stemma è questo:

423119_288062967921844_1423697546_n.jpg?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Corbiniano

forse è il sigillo di una delle famiglie succedute ai Lusa nel castel di Lusa a feltre http://www.castellodilusa.it/lastoria.htm

ho trovato anche questo riferimento:

ma non mi convince molto...

...invece penso proprio che il tuo sigillo appartenga a un esponente della famiglia omonima del castello...

...guarda com'era lo stemma di un Lusa che fu vescovo di Feltre nella prima metà del XIV secolo (quindi non molto dopo il sigillo):

 

post-21504-0-19146300-1466183309.png

(da: G. Bertondelli, Historia della città di Feltre, Venezia, Vitali 1673, p. 115)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Corbiniano

ho contattato un esperto di araldica feltrina che mi ha risposto cosi:

 

e lo stemma è questo:

423119_288062967921844_1423697546_n.jpg?

Leggo soltanto ora il tuo nuovo post #12, ottimo contributo, scusa se non me ne sono accorto poco fa.

Al parere del collega aggiungo un'altra nozione: secondo G. B. di Crollalanza, Dizionario storico-blasonico delle famiglie nobili e notabili italiane, estinte e fiorenti, Pisa, presso la direzione del Giornale araldico 1886/1890, volume III, p. 256, i Lusa a vevano uno stemma di rosso, al grifo rivolto d'oro.

 

Nè il sigillo, nè le stampe riproducono un grifo.

É quindi probabile che il Crollalanza menzioni il mitologico animale perchè neanche lui sapesse come descriverlo...

 

In ogni modo, pantera o grifo che fosse, l'essere vivente dello stemma Lusa era molto probabilmente un "misto" di altri animali.

L'ipotesi è confortata dal tuo sigillo, ove è inciso un quadrupede con muso prominente (quasi asinino), orecchie equine, zampe artigliate, coda canina.

E il tuo sigillo è una fonte primaria e diretta, quindi più attendibile delle stampe e del blasone che le sono posteriori.

 

Va però sottolineata la presenza della stella, assente nelle diverse menzioni che abbiamo accumulato.

Forse una brisura per un membro ultrogenito della famiglia?

:unknw:

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

stupendoman

sarebbe bello trovare l'albero genealogico della famiglia Lusa ma la vedo dura.

Magari una visita al castello o alla biblioteca di feltre potrebbe aiutare.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×