Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
littleEvil

Consecratio

Risposte migliori

littleEvil

Ciao a tutti!

 

Qualche tempo fa ho catalogato questa Consecratio (la n. 20 sotto)

http://www.lamoneta.it/topic/149911-consecratio/#entry1714192

e sono stato preso dal tempietto e dalle sue variazioni.

 

Visto che uno dei (s)vantaggi di collezionare monete romane è che non si potrà mai completare la raccolta e che ci si può orientare a piacimento - ultimamente ho preso una moneta solo per "riunire" marito e moglie -

ho colto l'occasione quando un mio venditore di fiducia mi ha proposto un lotto di monete "a tema"

 

post-43032-0-80750100-1466623044_thumb.j

 

Adesso arrivo al punto...

appena ho un po' di tempo mi metterò come al solito a catalogare le monete, che per me significa

- peso e diametro

- foto D/R

- attribuzione RIC e zecca dove possibile

 

posso fare di più? O è già stato detto tutto su tutto?

Anche per noi del forum, potrei fare ulteriori foto dei dettagli, comparare i rovesci, etc. e pubblicare qui il tutto.

Lo so che in fin dei conti sono monetine abbastanza comuni, ma guardate bene la foto di gruppo sopra e ditemi che non sono una bella famigliola!

 

Grazie per ogni suggerimento!

 

Njk

 

Edit: correzione errore ortografico

Modificato da littleEvil
  • Mi piace 3

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

grigioviola

Quante belle CONSECRATIO!!

Sto affrontando anch'io la catalogazione di materiali analoghi. Ho deciso di rivedere vecchie classificazioni alla luce di nuovi ingressi e sto cercando di implementare alcune macro (e micro) classi che tentano di trattare sistematicamente proprio gli altari di Claudio II. Dammi qualche giorno di tempo e vedo di recuperarti un po' di materiale utile.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

littleEvil

Grazie @@grigioviola e a tutti quelli che hanno apprezzato il post.

 

Io adesso piano piano inizio con la classificazione standard a cui accennavo sopra,

poi vediamo come si evolve la situazione.

 

 

ciao

 

njk

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

littleEvil

Che ne dite per esempio di:

 

Moneta n. 4 (14 mm / 1,16 g)

 

Claudio II il Gotico

post-43032-0-23835000-1466706696_thumb.j

 

CONSECRATIO

post-43032-0-41387400-1466706697_thumb.j

 

Altare ghirlandato, con fuoco sovrastante

tipo RIC 5 I - 261

 

post-43032-0-75643900-1466708469.gif

Particolari in evidenza:

un punto al centro della ghirlanda e due sopra all'altare ai lati del fuoco.

 

'sera!

 

Njk

Modificato da littleEvil

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Flavio_bo

contributo alla discussione,  allego uno stralcio di un'opera che ho scritto qualche anno fa su Claudio II , una paio di pagine sono dedicate alle tipologie di altari con relative immagini (ritenute di zecca ufficiale) altre alle aquile e alle pire  delle emissioni di consacrazione. Nel frattempo qualche altro altare diverso non riconducibile ai tipi illustrati l'ho vista ..però non ho integrato. Ovviamente non sono considerate le miriadi di altari diversi di coniazioni non di zecca ufficiale.

 

 

post-7909-0-35497800-1466714117_thumb.jp

post-7909-0-88768500-1466714152_thumb.jp

  • Mi piace 6

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

grigioviola

Oltre a quanto già ti ha fornito @@Flavio_bo, i riferimenti che ti volevo dare io erano questi:

 

“La trouvaille de monnaies romaines de Thibouville” (in: Gallia, tome 19, fascicule 1, 1961, pp. 71-104) dove gli autori Bastien e Pflaum  nel loro studio hanno schematizzato le tipologie di altare raffigurato negli antoniniani di consacrazione emessi a nome di Claudio II.

In più anche questo: “Le trésor de Fadhiline (Tunisie). Antoniniani réguliers et irréguliers d'ateliers italiens et gaulois” (In: Antiquités africaines, 43, 2007. L'Afrique du Nord de la protohistoire à la conquête arabe. pp. 133-162) dove nell'analisi del ripostiglio si ripropone la schematizzazione di Bastien e Pflaum.

 

Se ti interessa l'ambito imitativo, una schematizzazione delle tipologie di altari l'ha fatta anche Davies in: saggio “Barbarous radiates: a study of the irregular Roman coinage of the 270s and 280s AD from southern England” (in: PhD Thesys, Department of Archeology, University of Reading, 1988, pp. 75-79).

 

Si tratta di testi che inserendone i titoli in google si trovano in libera consultazione.

Buona lettura e buon approfondimento!

  • Mi piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×