Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Legio II Italica

Oggetti minori dall’ antichita’

Risposte migliori

adelchi

Sono stupefatto:ogni volta ci rendi partecipi della tua cultura enciclopedica.

Nella fattispecie io di questi piombi monetiformi non ne avevo mai sentito parlare.

Complimenti.

Saluti,ADELCHI.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Veridio

Davvero notevole.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Legio II Italica

@@adelchi e @@Veridio , grazie ad entrambi e agli altri amici che hanno apprezzato il post , e' solo passione per la storia antica romana e di tanti decenni di letture , ma e' talmente complessa in tutte le sue componenti che bisogna accontentarsi del poco di cui si conosce .

Le due Chiese descritte nel post , Santa Maria sopra Minerva al Pantheon con le colonne in marmo cipollino e Sant' Adriano al Foro romano ex sede del Senato .

post-39026-0-48418500-1467523198_thumb.j

post-39026-0-11669800-1467523219_thumb.j

Modificato da Legio II Italica
  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Veridio

Dell'originale sede del Senato, che mi pare si chiamasse Curia, cosa è rimasto?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Legio II Italica

Dell'originale sede del Senato, che mi pare si chiamasse Curia, cosa è rimasto?

 

Ciao @@Veridio , purtroppo ben poco , un magnifico pavimento , i gradini dove sedevano i Senatori e qualche rudere di cui alcuni non pertinenti alla Curia ; rimane pero' un luogo ricco di storia e di fascino per i motivi che ben si possono immaginare . In fondo alla sala era il famoso altare con la statua della Vittoria dedicata da Ottaviano il 28 agosto 29 a.C. per celebrare la vittoria ottenuta nel 31 a.C. ad Azio su Marco Antonio e Cleopatra .

Insomma li dentro c'e' tutta la storia romana perché l' edificio secondo la leggenda fu edificato da Tullo Ostilio il terzo Re di Roma , tanto e' che in origine si chiamava Curia Hostilia . Dopo essere stata danneggiata da un incendio nel 52 a.C. venne restaurata , ma poco dopo Giulio Cesare iniziò i lavori di realizzazione del Foro di Cesare , che interessarono tutta quest' area del Foro , quindi sia i Rostra che la Curia vennero ricostruiti con impianti più monumentali e da allora e' nota come Curia Julia .

Sotto alcune foto con note , dell' interno visitabile entrando nell' area archeologica del Foro Romano .

post-39026-0-63569600-1467880547_thumb.j

post-39026-0-30206900-1467880565_thumb.j

post-39026-0-55720800-1467880591_thumb.j

post-39026-0-18062500-1467880605.jpg

post-39026-0-33338000-1467880619_thumb.j

post-39026-0-30983300-1467880638_thumb.j

  • Mi piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

L. Licinio Lucullo
Il 7/7/2016 at 09:28, Veridio dice:

Dell'originale sede del Senato, che mi pare si chiamasse Curia, cosa è rimasto?

Sopravvive la porta bronzea, di cui quella fotografata è una copia.

È stata collocata in uno degli ingressi di S. Giovanni in Laterano

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora


Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×