Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
dabbene

Il cane e la fedeltà

Risposte migliori

dabbene
Supporter

Una delle mie grandi passioni, numismatica a parte, sono i cani, mi piacciono i cani che hanno sofferto, abbandonati che hanno avuto un vissuto difficile....i miei sono stati così....e le soddisfazioni sono state di più in fondo di quello che ho dato...soddisfazioni che non dimenticherò.

Racconterò due storie reali, diverse ma reali,  siamo in estate....potremmo chiamarle storie di fedeltà tra cane e padrone....

 

Pallino è un meticcio che vive vicino a Imperia, da cinque anni ogni domenica entra in chiesa, si accovaccia sempre nel punto esatto dove era posizionato il feretro del suo padrone.

Pallino e Giuseppe vivevano insieme, inseparabili, vivevano uno per l'altro...ma poi Giuseppe un giorno mancò...

Pallino non si riprese più, divenne la mascotte del paese, tutti gli volevano bene, ma lui voleva solo Giuseppe, ma il suo padrone non c'era più...

Pallino non vuole più affezionarsi a nessuno,  Giuseppe era ed è l'unico e il suo tributo di fedeltà, di riconoscenza è l'andare ogni domenica a Messa.

Non disturba nessuno, tutti lo conoscono e lo apprezzano, Pallino è così, come tanti altri cani, la fedeltà per il proprio padrone continua per sempre anche dopo....

 

Sissie è una piccola meticcia , un giorno rimase in cinta di 5 piccoline, venne come a volte capita in questi casi subito abbandonata in aperta campagna.

Brutta vita quella di Sissie, in campagna, dentro uno scatolone con le 5 piccoline da allattare, sotto l'acqua , il freddo e senza nulla da mangiare.

Un giorno per fortuna una signora segnalo' il fatto a una volontaria che la porto' in un suo recinto in modo provvisorio e subito cerco' di far adottare lei e le piccoline.

Gli occhi di Sissie su Internet erano la tristezza impersonificata, chissà cosa ne avrà passate ....e poi gli mancava un padrone...

La volontaria fu brava riuscì a farle adottare tutte, testimonianza di una Italia che almeno sui cani ha ancora un po' di cuore.

Ora Sissie pur con tutti i suoi traumi psicologici non ha più gli occhi tristi, finalmente sorride...ha rivisto la vita...

Modificato da dabbene
  • Mi piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

favaldar

La Terra è la loro casa dove noi umani ne siamo solo ospiti ma chissà per quale motivo naturale o sopranaturale (come diciamo per le cose che non capiamo) l'animale cane ci si è avvicinato per primo e noi come ricopensa l'abbiamo trasformato,modificandogli il muso,le zampe,l'orecchie,l'altezza..... e forse anche un pò il cervello. Cosi quando l'animale trova qualcosa di simile a se nell'uomo, una sorta di simbiosi o compatibilità, lo preferisce addirittura ai suoi simili fino alla morte. Una simbiosi fatta di sensi,cose che non possono essere artefatte,una carezza falsa la scoprirà sempre non lo si può ingannare un'animale,lo si può ferire ,abbandonare e perfino uccidere ma prenderlo in giro,ingannarlo nei sentimenti no. Loro il cuore ancora ce l'hanno collegato con il cervello.

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Liamred00

Una giornata di agosto al mare un gruppo di amici affitta un pedalo' e va al largo,il destino vuole che uno di loro cade in acqua e purtroppo annega.Qualche mese prima il giovane aveva regalato alla mamma un cagnolino di piccola taglia e molto socievole.Qualche mese dopo la signora va al cimitero portando con se il cagnolino,il quale le sfugge all'ingresso , non ci crederete lo ritrova sulla tomba del figlio ed era la prima volta che lo portava in quel luogo.Amore senza fine lega un cane al suo padrone. 

Ho avuti tanti cani ma non me ne vogliano gli allevatori sulle nostre montagne, il lupo lo adoro e desidero passargli una mano sul suo pelo.

Modificato da Liamred00
  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora


Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×