Benvenuto su Lamoneta.it - Numismatica, monete, collezionismo

Benvenuti su laMoneta.it, il più grande network di numismatica e storia
Registrandoti ora avrai accesso a tutte le funzionalità della piattaforma. Potrai creare discussioni, rispondere, premiare gli utenti che preferisci, utilizzare il sistema di messaggistica privata, inviare messaggi di stato, configurare il tuo profilo... Se già sei un utente registrato, Entra - altrimenti Registrati oggi stesso!

Accedi per seguire questo  
Follower 0
Pinna

Identificazione di due follis

Vi mando le fotografie di due follis.

Del primo vorrei verificare l´imperatore (Eraclio?) e del secondo la zecca. Grazie

follis1ww2.jpg

follis1bqw9.jpg

Ecco il secondo follis:

follis2jg5.jpg

follis2bno8.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ma non sono gli stessi che hai postato giorni fà?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Si, gli stesi. Ma sono dubbi per i quali no ce una risposta sicura. Per la prima moneta cera la posibilita di essere l´imperatore Eraclio (zecca di Constantinopolis) e per la seconda moneta cera il dubbio de la zecca (mi hanno detto Cartagine pero senza sicurezza). L´imperatore era sicuro.

Per queste domande non ho trovato piu risposta.

Grazie

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

La prima e' un follis di Eraclio, zecca di Costantinopoli, quarta officina, quarto anno di regno

dritto ( busti di Eraclio a sinistra e Eraclio Costantino a destra, in mezzo una croce)

ddNN hERACLIUS ET HERA CONST PP A

rovescio

M, a sinistra ANNO, a destra II II, sotto delta, in esergo CON

Riferimento

Sear Byz n.805

La moneta e' stata ribattuta su di un follis precedente

La foto del rovescio deve essere capovolta

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

La seconda e' un follis di Giustiniano, zecca di Cartagine

dritto (busto dell'imperatore a destra)

D N IVSTINIANVS PP AG

rovescio

M con a sinistra stella, sopra e a destra croce. In esergo KART

riferimento Sear Byz 257

La foto del rovescio dev'essere girata di 90 gradi in senso antiorario

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Grazie yafet rasnal!!! :D

Come sai che la moneta e´stata ribattuta sopra di un follis precedente??? :o

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sul rovescio ci sono i segni della battitura precedente

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

In che zona essattamente?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ti ho segnato le zone in cui si intravedono resti del precedente conio

post-38-1163609110_thumb.jpg

post-38-1163609123_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Incredibile!! :o

Pero...come ai fatto a vedere questo particolare? e succeso altre volte con i follis?

Perche si battevano piu di una volta le monete?

Grazie!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Con i follis di Eraclio e' quasi una costante, quindi era probabile trovarsi in una situazione del genere. Le ribattiture potevano avvenire sia per propagandistici, sia per motivi economici. Per avere un quadro della situazione devi tenere presente che

- Eraclio sale al potere grazie ad una rivolta che da Cartagine muove verso Costantinopoli per spodestare Foca

- Foca non era certo amato dal popolo (tranne che a Roma)

- Eraclio una volta salito al potere si trova a fronteggiare una situazione di estrema crisi con due eserciti che arrivano sotto Costantinopoli in maniera coordinata: gli Avari dai Balcani e i sasanidi dall'Anatolia.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Con i follis di Eraclio e' quasi una costante, quindi era probabile trovarsi in una situazione del genere. Le ribattiture potevano avvenire sia per propagandistici, sia per motivi economici. Per avere un quadro della situazione devi tenere presente che

- Eraclio sale al potere grazie ad una rivolta che da Cartagine muove verso Costantinopoli per spodestare Foca

- Foca non era certo amato dal popolo (tranne che a Roma)

- Eraclio una volta salito al potere si trova a fronteggiare una situazione di estrema crisi con due eserciti che arrivano sotto Costantinopoli in maniera coordinata: gli Avari dai Balcani e i sasanidi dall'Anatolia.

171737[/snapback]

Foca fu un vero tiranno. C'è da dire che Eraclio apparve come un liberatore anche perchè era un vero "greco" (Esarco d'Africa ma di origine della nobiltà armena) differentemente da foca un semibarbaro danubiano.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Numerose sono anche le monete di Eraclio contromarcate e con doppia contromarca.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora
Accedi per seguire questo  
Follower 0

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?