Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
odjob

Denaro aragonese da identificare 1

Risposte migliori

odjob

 Salute

questo è un Denaro aragonese,ma non sono riuscito ad identificare.

Mi aiutate?

Grazie

odjob

IMG_3296.JPG

IMG_3297.JPG

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

santone

 il nome del re è quasi illeggibile, dovrebbe essere :

denaro di Giacomo d'Aragona, 1285-1296, Spahr 17/21

D/  + ° IAC ° DEI °GRA °  ; testa a sx

R/ + REX ° SICILIE  ; croce patente ;

 

o denaro di Federico III , Spahr 34

al D/ +FRI ° T ° DEI ° GRA

vedi cosa riesci a leggere della legenda del D

Modificato da santone

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

odjob

@santone grazie

quello che mi lascia perplesso è la lettera finale al dritto che penso siano una I e unite ,ma non corrisponderebbero alle scritte periferiche che dovrebbero catalogare la moneta

Le lettere che si vedono in foto si leggono meglio che dal vivo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Caio Ottavio

Salve a tutti.

In linea di massima, concordo con le classificazioni date da Santone: le opzioni tra cui scegliere sono quelle. Mi sono concentrato sull'ultima lettera che desta dei dubbi interpretativi e sono giunto alla conclusione che sia una A affiancata da "apostrofo" '. Almeno io leggo GRA', ed infatti su un denaro di Federico III la legenda porta GRA' finale al D/. Quindi, in definitiva, grazie a questo particolare da te segnalato abbiamo capito anche a che sovrano appartiene, escludendo in tal modo Giacomo d'Aragona. Ti riporto i dettagli:

Federico III Re di Sicilia (1296 - 1337).

AE denaro della zecca di Messina.

D/ + FRED DEI • GRA'  Testa coronata del Re volta a sinistra racchiusa in circolo perlinato.

R/ + REX • SICILIE  Croce patente entro circolo perlinato.

Rif.: Spahr, p. 16, n° 50.

La figura che segue è stata presa dai nostri Cataloghi (gentilmente aggiunta da @claudioc47), e come tipologia è ritenuta comune.

Nota che porta GRA' al D/ come nel caso del tuo esemplare.

dir.JPGrov.JPG  

Modificato da Caio Ottavio

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

odjob

@Caio Ottavio grazie anche a te.

Hai ragione è un accento di"continuazione"posto sulla A finale della scritta periferica al D/

--Salutoni

-odjob

Passo a farvi divertire con la seconda aragonese da identificare ;) 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×