Jump to content
IGNORED

moneta id 2


stefano 108
 Share

Recommended Posts

Salve.

Dovrebbe trattarsi di un 2 denari in rame, zecca di Torino, per Carlo Emanuele III (Savoia). Qui la scheda dove troverai tutti i particolari inerenti alla tua moneta:  http://numismatica-italiana.lamoneta.it/moneta/W-CE3/1 Per una classificazione più precisa occorrerebbe leggere la data che si trova sotto il Nodo Savoia al rovescio: 174...? :unknw: @stefano108 con la moneta in mano cosa ci vedi?

Link to comment
Share on other sites


Ciao @giarea, scusami, ci siamo sovrapposti. :D 

Io però leggo CAR EM  D G R SAR CYP ET IER D SAB ET MF PP al D/ dal lato della croce, quindi credo sia un due denari di Carlo Emanuele III, come ho specificato nel mio commento (inoltre i dati ponderali sembrano coincidere). Il problema risulta al momento la leggibilità della data d'emissione.

Edited by Caio Ottavio
Link to comment
Share on other sites


buona sera @Caio Ottavio purtroppo non sono riuscito a leggere bene le lettere presenti sulla moneta... in effetti adesso riesco a vedere bene il CAR EM al dritto... per cui chiedo venia per l'errore commesso in precedenza... e mi associo a quanto dici te riguardo il tondello!!! :-)

sarebbe bello poter avere qualche foto con angolazione diversa, in modo da mettere in risalto la zona in cui è posta la data e cercare di intravedere qualcosa....

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites


8 minuti fa, stefano 108 dice:

Mi sembra 176...dopo i 6 è completamente piatta l'ultimo numero non c'è più

Ciao @stefano 108, non può essere 176... perché i 2 denari di Carlo Emanuele III (è per forza lui il sovrano indicato su questa moneta), come ti mostra il link che ti ho segnalato, vanno dal 1732 al 1750, quindi al 1760 non ci arriviamo proprio. Io credo sia un 4 ma non ne sono sicuro, vedi di fare foto migliori, degli ingrandimenti della data e soprattutto controlla con una lente le cifre, altrimenti è un po' difficile classificarla con precisione.

Link to comment
Share on other sites


Da quanto suggerisce @stefano 108 che intravede come terza cifra un 6, si potrebbe assumere la moneta appartenete a Carlo Emanuele III nel suo secondo periodo che va dal 1755 al 1772...

Però le monete non furono coniate in tutti gli anni... per cui possiamo identificare come quarta cifra o uno 0, un 2, un 3, un 4, un 5, un 6, un 7,oppure un 8. Perchè negli anni 1761 e 1769 non sono state coniate.

Link to comment
Share on other sites


Ottimo suggerimento, @giarea, e soprattutto ottima vista. :D In effetti sembra anche a me di scorgere un 2 finale. Potrebbe essere quindi secondo periodo (e non primo) anno 1762!

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites


1 minuto fa, Caio Ottavio dice:

Ottimo suggerimento, @giarea, e soprattutto ottima vista. :D In effetti sembra anche a me di scorgere un 2 finale. Potrebbe essere quindi secondo periodo (e non primo) anno 1762!

grazie per l'ottima vista :D beh cosi mi viene da suggerire anche a me.... secondo periodo 1762... anche se i dubbi mi rimangono....

Link to comment
Share on other sites


@stefano 108 mi sono impegnato molto per cercare di intravedere qualcosa di diverso, ma purtroppo con queste foto non ci sono riuscito... ma probabilmente è come dici te... che sicuramente con la moneta in mano riesci a vedere meglio...magari potresti provare a fare qualche foto con la moneta con luce radente....

se fosse un 5... dovrebbe essere rivisto anche il 2 finale.... perché negli anni 50 sono state coniate nel '50, '55, '56, '57, '58.

 

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites


Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.