Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Ser. Broccolo

375/1 - aureo L. Cornelius L.f.P.n. Sulla Felix

Risposte migliori

Ser. Broccolo

Salve a tutti.

Stavo leggendo un libro sulle monete d'oro della Repubblica Romana e leggendo il capitolo di Silla, ho visto la foto dell'aureo RRC 375/1 in bianco e nero (considerato unico). Cercando nel catalogo della Biblioteca Nazionale Francese ho trovato le foto a colori.

Ho letto poi sul catalogo laMoneta http://numismatica-classica.lamoneta.it/moneta/R-G212/10 che ne esiste un altro esemplare nel Museo Nazionale Romano.

Mi incuriosiva mettere a confronto i due esemplari, non è che qualcuno ha per caso la foto dell'altro esemplare?

Buonasera a tutti e grazie mille in anticipo.

Monnaie_Aureus__btv1b10453431j.jpeg

Monnaie_Aureus__btv1b10453431j-1.jpeg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ser. Broccolo

L'oro di Roma, dalle origini al 27 a.C. di Giuseppe Amisano. 

Con la scusa di rinnovare l'abbonamento a Monete Antiche, mi sono tolto uno sfizio. 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

acraf

Non so ancora se esiste un altro esemplare dell'aureo di Silla, oltre a quello di Parigi.

Il Bahrfeldt, nel 1923, ha censito tutti gli aurei repubblicani di sua conoscenza e ha riferito solo l'esemplare di Parigi. Conosceva la collezione del Museo Nazionale Romano e avrebbbe registrato un altro esemplare se fosse presente, almeno al suo tempo (e per lo più dalla collezione ex Gnecchi). Non so dove Amisano può avere preso questa notizia di un secondo pezzo...

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Afranio_Burro
4 ore fa, acraf dice:

Non so ancora se esiste un altro esemplare dell'aureo di Silla, oltre a quello di Parigi.

Il Bahrfeldt, nel 1923, ha censito tutti gli aurei repubblicani di sua conoscenza e ha riferito solo l'esemplare di Parigi. Conosceva la collezione del Museo Nazionale Romano e avrebbbe registrato un altro esemplare se fosse presente, almeno al suo tempo (e per lo più dalla collezione ex Gnecchi). Non so dove Amisano può avere preso questa notizia di un secondo pezzo...

 

Forse ho capito male io, ma il secondo pezzo viene riportato sul catalogo di lamoneta e non nell'opera di Amisano. Giusto @Ser. Broccolo?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ser. Broccolo

Riporto quanto letto a piè pagina della scheda del catalogo il cui link è riportato nel post 1: <<Oltre all'aureo conservato presso la Bibliothèque Nationale di Parigi (considerato unico), nell'articolo "Il documento moneta nelle coniazioni auree" di Botrè - Bussi pubblicato sul RIN del 2000, ne viene menzionato un altro conservato nel Museo Nazionale Romano.>>

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

acraf

Allora qualcuno dovrebbe scrivere chiedendo alla dr.ssa Bufalini, curatrice del MNR, per avere conferma. Se si paga qualcosa, si potrebbe avere anche l'immagine... Eppure Bahrfeldt aveva visto la famosa e ancora misteriosa collezione Gnecchi, che sta nel MNR.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Afranio_Burro
Il 07 dicembre 2016 at 00:36, acraf dice:

Allora qualcuno dovrebbe scrivere chiedendo alla dr.ssa Bufalini, curatrice del MNR, per avere conferma. Se si paga qualcosa, si potrebbe avere anche l'immagine... Eppure Bahrfeldt aveva visto la famosa e ancora misteriosa collezione Gnecchi, che sta nel MNR.

Potrei anche scrivere io, ma essendo un egregio signor Nessuno non vorrei mi "spernacchiasse"

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ser. Broccolo
2 ore fa, Afranio_Burro dice:

Potrei anche scrivere io, ma essendo un egregio signor Nessuno non vorrei mi "spernacchiasse"

Ho pensato la stessa cosa.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

acraf

Allora proverò io, almeno per avere la conferma che esiste effettivamente un secondo esemplare noto (anche se ci vorranno diversi giorni per avere la risposta). Poi vedrò di avere la relativa immagine....

Modificato da acraf
  • Mi piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ser. Broccolo
Il 9/12/2016 at 00:57, acraf dice:

Allora proverò io, almeno per avere la conferma che esiste effettivamente un secondo esemplare noto (anche se ci vorranno diversi giorni per avere la risposta). Poi vedrò di avere la relativa immagine....

Grazie mille @acraf per la disponibilità. 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×