Jump to content
IGNORED

ancora sul gruppo di sirmium


Poemenius
 Share

Recommended Posts

cari amici,

da quando a gennaio 2016 ho finito il mio lavoro sulle silique del "gruppo di Sirmium", molte cose si sono aggiunte... per dirne una il mio data-base è passato da poco più di 320 esemplari a circa 475(!!!)

bene, la cosa positiva è che molte novità hanno a mio avviso confermato alcune idee che avevo espresso e che almeno in parte erano decisamente innovative....

tanta "roba nuova" mi sta portando a una seconda edizione con un catalogo allargato con nuovi conii censiti (più di 50 nuovi)...penso di pubblicarlo liberamente su academia.edu a primavera....vi aggiornerò....

giusto per stimolare la curiosità, vediamo cosa avevo sostenuto e quali tasselli sono apparsi in questi 12 mesi... per sommi capi

 

1 - rifiutavo l'idea di una monetazione riferibile a Cunimondo... e oggi almeno 2 delle 3 monete note (quelle Metlich / Hahn) sono dichiaratamente false!

 

 

 

 

 

  • Like 3
Link to comment
Share on other sites


2 - ho sostenuto che il "gruppo di Sirmium" , anche se poi di fatto contiene una miriade di imitative, non è "propriamente Gepida"...ma nasce dall'occupazione Ostrogota ed è quindi propriamente una monetazione Ostrogota...che poi di certo ha generato delle imitative, ma i cui confini sono oggi molto poco chiari....

un "Anello mancante" proprio a dicembre 2016 lega finalmente il gruppo di Sirmium alle emissioni italiche Ostrogote... la moneta con la scritta VICTORIA AVG tra l'altro è probabilmente successiva a quella con INVICTA ROMA, infatti il conio di dritto presenta una degenerazione progressiva proprio sulle monete VICTORIA (di cui ho più di 20 esemplari da stessa coppia di conii) essendo invece più integro sulla moneta INVICTA ROMA

 

Edited by Poemenius
  • Like 1
Link to comment
Share on other sites


3 - mi pare dimostrabile che le monete riferite a Giustino ... sono del primo dei due e non del secondo, come sostenuto da chi assegna queste monete ai Gepidi...

una dimostrazione basata sullo stile, e purtroppo non ancora su identità di conio è qua sotto.... Anastasio muore nel 518 ... e lo segue Giustino I ..... Giustino II arriva 50 anni dopo... se fosse lui sulla moneta di destra, dovremmo sostenere che quello stile si sia mantenuto per 50 anni, ancora abbondante con Giustino II, mentre di Giustiniano I non si conoscono che un pugno di monete (14 in tutto nel mio database)

Immagine.jpg

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites


  • 4 weeks later...

cari amici

la settimana scorsa quasi mi viene un colpo quando ho visto queste vendute sulla baia.... sembravano abbinare dritti e retri delle tipologie 2 (anastasio) e 7 (giustiniano) creandomi più dubbi di quelli che già non avessi... creavano un link di conii che escludeva il regno di giustino (518-527)

un bel problema....

 

00 bestvinylshop da croazia R28 AIUTO.jpg

00 bestvinylshop da croazia R120 type 7 vicino 36.jpg

Link to comment
Share on other sites


dopo il primo sconforto... ho notato però che il dritto della prima andrebbe con il retro della seconda

il retro della prima è "spaiato" e il dritto della seconda anche

uff... che spavento :D

per vedere meglio...guardate le rotture e il profilo del tondello e capirete cosa intendo

Link to comment
Share on other sites


27 minuti fa, Poemenius dice:

per vedere meglio...guardate le rotture e il profilo del tondello e capirete cosa intendo

E' vero :D Fortunatamente te ne sei accorto...posso immaginare lo sconforto iniziale!

Link to comment
Share on other sites


il venditore ha ripubblicato oggi... e sono infatti 3 monete stavolta abbi9nate in modo corretto :) 

 

Link to comment
Share on other sites


Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.