Jump to content
IGNORED

monete siciliane


Recommended Posts

Salve,

qualcuno saprebbe spiegarmi come è possibile un deprezzamento così drastico delle monete siciliane nel "Gigante" del 2017 rispetto al 2016?

Grazie 

Link to comment
Share on other sites


e mica solo le siciliane....il deprezzamento c'è stato per quasi tutte le tipologie di monete ma maggiormente quelle in conservazione medio-basse,ma la mazzata l'hanno avuta le monete del regno,ovviamente il tutto rispecchia la crisi economica attuale e il relativo andamento del mercato...

Link to comment
Share on other sites


Credo che la cosa non possa ricondursi solo alla crisi di mercato, sicuramente uno dei fattori principali. ..

Non sottovaluterei, sopratutto se fossi un commerciante che vive di numismatica, il drammatico gioco al ribasso determinato a mio avviso in primis da una crisi culturale.

La scomparsa della moneta fisica come idea (=immagine) del denaro è alla base dei principali drammi economici della nostra era e il rendere virtuale il pensiero stesso dello scambio sta portando al dominio assoluto di un sistema totalitario basato sull'annichilimento del singolo e dei mezzi di difesa di cui dispone (da quelli naturali a quelli economici).

Sicuramente, un effetto collaterale sarà la sempre minore comprensione delle nuove generazioni su cosa sia la moneta e del perché il comprenderne l'essenza sia un modo per comprendere il come difendersi dalla più crudele delle realtà : quella fondata sul denaro come mezzo di dominio.

L'errato assunto che il denaro può essere creato dal nulla senza che ciò comporti sacrifici è alla base di drammi che oggi iniziamo solo ad intravedere...

Allora: il Gigante ha deprezzato, non so quanto coscentemente, un'idea...l'idea che alla base degli scambi da millenni vi è stata la moneta, quella circolante. ..gli spiccioli comuni che ora troviamo per lo più in mb e bb ... perché è tale idea che non interessa più. ..i collezionisti si dividono sempre più tra commercianti e investitori...la moneta si sta svalutando sul serio...culturalmente svalutando, ovvero nella funzione stessa che era chiamata a compiere.

Per chiudere : non dimentichiamo che il maggior progresso è stato rappresentato dai popoli che sono venuti in contatto per gli scambi...cosa accadeva sulle spiagge del nord Africa più di 2000 anni fa ha un senso che la moneta ancora conserva...la moneta elettronica sarà in grado di conservare tutto ciò?

Mi scuso sin d'ora per aver divagato oltre misura.

Ad maiora



  • Like 1
Link to comment
Share on other sites


Il 9/1/2017 at 21:06, amoilconio dice:

Credo che la cosa non possa ricondursi solo alla crisi di mercato, sicuramente uno dei fattori principali. ..

Non sottovaluterei, sopratutto se fossi un commerciante che vive di numismatica, il drammatico gioco al ribasso determinato a mio avviso in primis da una crisi culturale.

La scomparsa della moneta fisica come idea (=immagine) del denaro è alla base dei principali drammi economici della nostra era e il rendere virtuale il pensiero stesso dello scambio sta portando al dominio assoluto di un sistema totalitario basato sull'annichilimento del singolo e dei mezzi di difesa di cui dispone (da quelli naturali a quelli economici).

Sicuramente, un effetto collaterale sarà la sempre minore comprensione delle nuove generazioni su cosa sia la moneta e del perché il comprenderne l'essenza sia un modo per comprendere il come difendersi dalla più crudele delle realtà : quella fondata sul denaro come mezzo di dominio.

L'errato assunto che il denaro può essere creato dal nulla senza che ciò comporti sacrifici è alla base di drammi che oggi iniziamo solo ad intravedere...

Allora: il Gigante ha deprezzato, non so quanto coscentemente, un'idea...l'idea che alla base degli scambi da millenni vi è stata la moneta, quella circolante. ..gli spiccioli comuni che ora troviamo per lo più in mb e bb ... perché è tale idea che non interessa più. ..i collezionisti si dividono sempre più tra commercianti e investitori...la moneta si sta svalutando sul serio...culturalmente svalutando, ovvero nella funzione stessa che era chiamata a compiere.

Per chiudere : non dimentichiamo che il maggior progresso è stato rappresentato dai popoli che sono venuti in contatto per gli scambi...cosa accadeva sulle spiagge del nord Africa più di 2000 anni fa ha un senso che la moneta ancora conserva...la moneta elettronica sarà in grado di conservare tutto ciò?

Mi scuso sin d'ora per aver divagato oltre misura.

Ad maiora

 

 

 

Visione a mio parere eccessivamente negativa basata su dati parziali o non corretti ..

guardando il mercato -  nel suo insieme - e non solo per il segmento- molto parziale / considerato dal catalogo Gigante non si può' non vedere quanto il mercato delle monete sia florido e proceda con il vento in poppa. Chiaramente al suo interno vi sono monete di serie A che vengono maggiormente apprezzate ( e prezzate) dal mercato e monete di serie B che sovente restano al palo. Ma direi che questo rientra nei meccanismi normali del mercato e anche per altri settori ( leggi arte ) è' così.

che poi il settore del Regno - dopo eccessive rivalutazioni degli anni passati - sia stato, finalmente , ridimensionato nelle sue valutazioni ci sta tutto... ma questo non significa che il mercato delle monete non tiri, è' solo un segmento a venire penalizzato..

 

da un punto di vista culturale e parlo di iniziative, associazioni, ma anche e soprattutto pubblicazioni credo che la fase attuale sia tra le più ricche degli ultimi 30 anni. Non ho mai visto apparire così tante pubblicazioni specialistiche . Addirittura nascono nuove riviste e bollettini da parte di circoli e associazioni ( il Tondello, il bollettino del circolo Partenopeo, quello dei soci SNI, i vari quaderni de La Moneta etc etc) cioe' quando mai negli anni scorsi abbiamo avuto una tale fioritura di iniziative ? Dureranno ? Vedremo, questa è' la parte più dura però intanto ci sono. 

Nascono poi nuovi circoli ( Partenopeo) dei vecchi sono rivitalizzati e intraprendono nuove iniziative ( Milanese) e tutto questo grazie All'attivismo di soci bravissimi e competenti.

Parlando poi di nuove generazioni ho conosciuto giovani numismatici, poco più che ragazzi ( molti 'scoperti' dal forum e dalla SNI) che lasciano a bocca aperta per la loro competenza. Non faccio nomi ma basta scorrere le tante discussioni del forum per trovarli e letteralmente imparare da loro ..

 

altro che moneta elettronica che minaccia la 'moneta storica'. Ben venga quella elettronica che è' una comodità ma soprattutto che continui questo periodo 'aureo' di crescita dell'interesse della numismatica, della divulgazione , degli studi, del mercato e speriamo anche della .. passione. 

non direi proprio che c'è' un decadimento culturale ( le statistiche delle visite ai musei ad esempio indicano il contrario) ne' tantomeno che la scomparsa della moneta ( quale scomparsa ?) sia uno dei maggiori drammi della ns società? Purtroppo i drammi veri sono ben altri e più complessi ...

Link to comment
Share on other sites


L'amico@numa numa ha una visione della realtà che differisce assai dalla mia...e spero con tutto il cuore che abbia ragione lui.

Temo, però, che la decadenza culturale, in particolare nel nostro paese, sia a livelli altissimi...non è il numero di fruitori della cultura che cultura non è, perché ridotta a merce (concerti, musei, mercato dell'arte per l'appunto) che alza l'asticella del mio ben sperare; è quella che Pasolini chiamava Cultura con la C maiuscola (la Cultura di un popolo) che è morta e i nuovi fascismi avanzano spazzando via tutto ciò che identifica un popolo, e la moneta non ne è elemento secondario.

Poi la gente va al museo , al teatro , al cinema e soddisfa per lo più un bisogno edonistico indotto...come quando va dal parrucchiere o ad un centro benessere o in villeggiatura.

Però, ovviamente, la mia è una visione della realtà (=idea) e non la realtà. ..

Ad maiora


[emoji4]

Link to comment
Share on other sites


Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.