Jump to content
Create New...
IGNORED

Le più belle delle nostre collezioni


Recommended Posts

Cari amici collezionisti della sezione,

Capita anche a voi quando ogni tanto...ci viene voglia di far "prendere un po di luce" alle nostre Amate monete...di ammirare la preferita fra tutte.....o quella che ci da quella emozione indescrivibile a tenerla fra le mani?

Ecco, vorrei condividere con tutti voi....e voi potete fare altrettanto....postando in questa discussione  le monete ...piu' belle delle nostre collezioni.

Un caro saluto a tutti.

Edited by demonetis
  • Like 1
  • Thanks 1
Link to comment
Share on other sites


.....nessuno si fa avanti?

Allora inizio io.

Ammirate il mio gioiellino:

FERDINANDO II, Tornese 1839.

Il D/

IMG-20170119-WA0014.jpg

E adesso il R/

IMG-20170119-WA0015.jpg

  • Like 8
Link to comment
Share on other sites


24 minuti fa, Rocco68 dice:

.....nessuno si fa avanti?

Allora inizio io.

Ammirate il mio gioiellino:

FERDINANDO II, Tornese 1839.

Il D/

 

E adesso il R/

 

Veramente bellissima, Complimenti.

  • Thanks 1
Link to comment
Share on other sites


Partecipo anche io con una moneta insolita ma, a mio parere, meravigliosa!
Si tratta di un 1/2 tari di Carlo V, busto barbuto, zecca di Messina, anno 1541, ex collezione Spahr.

Al dritto: Busto barbuto volto a destra entro circolo di perline.
+ x CAROLVS x IMPERTO x

Al rovescio: Aquila coronata ad ali aperte volta sinistra , circolo lineare.
+ x REX SICILIE x

Spahr 392 , MIR 305

Materiale: Ag
Diametro: 16 mm
Peso: 1,44g

58814342df18f_ImageUploadedByLamoneta.it

5881436a7f69a_ImageUploadedByLamoneta.it

  • Like 7
Link to comment
Share on other sites


5 ore fa, ozacido dice:

Partecipo anche io con una moneta insolita ma, a mio parere, meravigliosa!
Si tratta di un 1/2 tari di Carlo V, busto barbuto, zecca di Messina, anno 1541, ex collezione Spahr.

Al dritto: Busto barbuto volto a destra entro circolo di perline.
+ x CAROLVS x IMPERTO x

Al rovescio: Aquila coronata ad ali aperte volta sinistra , circolo lineare.
+ x REX SICILIE x

Spahr 392 , MIR 305

Materiale: Ag
Diametro: 16 mm
Peso: 1,44g

ImageUploadedByLamoneta.it Forum1484866368.528832.jpg

ImageUploadedByLamoneta.it Forum1484866408.052912.jpg

Bellissima! Una vera 'chicca' ...

gli incisori utilizzati da Carlo V per le sue monete hanno realizzato - a tutte le latitudini - ( vi sono dei gettoni a suo nome battuti in Fiandra assolutamente spettacolari)  monete sempre di ottimo livello e a volte dei piccoli capolavori...

  • Like 2
Link to comment
Share on other sites


8 ore fa, ozacido dice:

Partecipo anche io con una moneta insolita ma, a mio parere, meravigliosa!
Si tratta di un 1/2 tari di Carlo V, busto barbuto, zecca di Messina, anno 1541, ex collezione Spahr.

Al dritto: Busto barbuto volto a destra entro circolo di perline.
+ x CAROLVS x IMPERTO x

Al rovescio: Aquila coronata ad ali aperte volta sinistra , circolo lineare.
+ x REX SICILIE x

Spahr 392 , MIR 305

Materiale: Ag
Diametro: 16 mm
Peso: 1,44g

ImageUploadedByLamoneta.it Forum1484866368.528832.jpg

ImageUploadedByLamoneta.it Forum1484866408.052912.jpg

Ciao, innanzitutto complimenti per la moneta, ho notato che al dritto manca la lettera A di IMPERATO rendendola IMPERTO... 

Link to comment
Share on other sites


Ciao, innanzitutto complimenti per la moneta, ho notato che al dritto manca la lettera A di IMPERATO rendendola IMPERTO... 



Si, un errore che capitava considerato l'analfabetismo dell'epoca.
Link to comment
Share on other sites


22 ore fa, Rocco68 dice:

.....nessuno si fa avanti?

Allora inizio io.

Ammirate il mio gioiellino:

FERDINANDO II, Tornese 1839.

Il D/

IMG-20170119-WA0014.jpg

E adesso il R/

IMG-20170119-WA0015.jpg

 

Top!

  • Thanks 1
Link to comment
Share on other sites


A me è capitato questo tornese 1835 negli ultimi giorni, l'ho preso per la conservazione e per l'inconsueta grandezza dei caratteri, qualcuno di voi ha mai notato questa particolarità sui tornesi del primo tipo? 

dirauso635.jpg

dirauso642.jpg

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites


47 minuti fa, francesco77 dice:

A me è capitato questo tornese 1835 negli ultimi giorni, l'ho preso per la conservazione e per l'inconsueta grandezza dei caratteri, qualcuno di voi ha mai notato questa particolarità sui tornesi del primo tipo? 

dirauso635.jpg

dirauso642.jpg

Si @francesco77, ho notato questa particolarita' sopratutto nel tornese del 1835, posto pure il mio

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites


....e poi, in esclusiva per gli studiosi delle nostre belle monete Napoletane....

Il terzo pezzo (penso non censito), non riportato dal Pagani e D'Incerti.....

Tornesi 1835 caratteri grandi , cerchio perlinato e stella a sei punte.

IMG-20170120-WA0020.jpg

IMG-20170120-WA0025.jpg

  • Like 2
  • Thanks 3
Link to comment
Share on other sites


Contribuisco anche io con un umile me splendido 2 tornesi in conservazione inusuale per il tipo che,nonostante il mio budget risicatissimo,sono riuscito a prenderlo ad un prezzo eccezionale: 15 euro!!!

IMG_20170120_231745.jpg

IMG_20170120_231707.jpg

(La foto non le rende giustizia)

 

  • Like 7
Link to comment
Share on other sites


Stupenda conservazione @monetiere, (a 15,00 poi!)

Lo sai che è il tipo con il 2 della data piu' piccolo?

...non censito ne dal Pagani e ne dal D'Incerti.

Edited by Rocco68
Link to comment
Share on other sites


2 minuti fa, monetiere dice:

Davvero? Non ne ero al corrente.

Scusate la mia ignoranza, ma questa tipologia e poi rara della normale?

Non ho mai "segnato" le frequenze dei due conii nei vari listini e cataloghi d'asta.

Penso.....mia considerazione personale....che questo 2 Tornesi con la cifra 2 piu' piccola rispetto al tipo normale....sia piu' rara a reperirsi.

Bel pezzo.

Un caro saluto,

Rocco.

Link to comment
Share on other sites


2 minuti fa, monetiere dice:

Grazie mille delle importanti notizie! Non lo sapevo...

Noi tutti nel Forum siamo qui per questo, per aiutarvi con le nostre esperienze personali.

Link to comment
Share on other sites


Buona giornata a tutti,

C'è un'altra "monetina" che posso considerare la piu' bella della mia collezione:

Grano Cavalli 12, 1790- sigle A/P.

Le monete in rame di Ferdinando IV, sono da ammirare in tutte le conservazioni.....ma guardarne una...in conservazione superiore, vi assicuro che fa venire I brividi.

Considerato che i Grani erano gli spiccioli del tempo, che circolarono tantissimo, trovare degli esemplari....anche se date molto comuni....è molto raro.

Questa che vi posto, è stata aquistata anni fa a Latina, dal Sig. Morello.

Forse alcuni di voi la conoscono gia', avendola vista in un'altra discussione del Forum.

Ma ben si merita essere ammirata di nuovo.

 

IMG_20170114_112147.jpg

IMG_20170114_112128.jpg

  • Like 5
Link to comment
Share on other sites


  • Rex Neap pinned this topic
  • Rocco68 unpinned this topic

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

Problemi con la nuova grafica?

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.

Search In
  • More options...
Find results that contain...
Find results in...

Write what you are looking for and press enter or click the search icon to begin your search