Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
ghismo85

Ducatone Ferdinando Gonzaga

Risposte migliori

ghismo85

La mia terra. I Gonzaga

Volevo mostrarvi questo particarissimo ducatone di Ferdinando Gonzaga 1617

Dello zecchierre Carlo torre, questo esemplare è in esposizione al museo di Vienna. Presenta busto dorato al dritto e sole dorato nel rovescio

5debdad76599b8a1c580ca5ec5149ab5.jpg

  • Mi piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dabbene
Supporter

Bellissimo, grandi iconografie, cos'è il catalogo del Museo ? Quindi andando a Vienna si possono vedere monete italiane di questo tipo esposte ?  buono a sapersi.. 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ghismo85

Questo è il libro distribuito dalla ex banca agricola mantovana sulle rarità dei gonzaga

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ghismo85

Anche queste dovrebbero essere nello stesso museo
6 doppie coniate con il conio di un altra moneta
a4f546ebbdcadaf73b3423afb1cc7e38.jpg
ed0fabdc211df00fffa2ab4730f1d320.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Paolino67

Le foto provengono dai cataloghi della collezione BAM, per la precisione il VII volume (addenda) dedicato agli esemplari non presenti nella Magnaguti ma in altre collezioni pubbliche o private di tutto il mondo. Queste monete sono conservate presso il Kunsthinstorisches Museum di Vienna, dove sono presenti numerosi grossi moduli gonzagheschi di estrema rarità, tra i quali il 12 doppie d'oro coniato sotto la reggenza di Isabella Clara (uno dei due soli nominali di questo tipo emessi dalla zecca di Mantova). D'altronde i grandi nominali d'oro venivano in buona parte coniati come omaggio per la corte imperiale, quindi nulla di strano che siano poi rimasti a Vienna.

La doratura su busto e sole del ducatone postato nel primo messaggio è cmq postuma, non è una produzione di zecca.

Modificato da Paolino67
  • Mi piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Parpajola

Sono stato a Vienna al museo lo scorso anno, confermo la presenza delle monete.

In questa foto, pessima scusate, la moneta in oro n. 230 è la terza da sinistra

Vienna.JPG

  • Mi piace 3

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×