Jump to content
IGNORED

Asse Tiberio


Recommended Posts

Salve volevo un vostro giudizio sulla conservazione di questa moneta

ASSE di rame coniato da TIBERIO

D. Testa di Augusto radiata a Sx. DIVVS.AVGVSTVS.PATER

R. Altare con porta pannellata di fronte; al di sopra fiammelle a sx e dx. SC grande, a s. e a d. nel campo. PROVIDENT in esergo.

Si vedono benissimo le fiammelle e la porta dell'altare, al D. la testa è in rilievo e ben definita. peccato per la mancanza di metallo all'altezza della P di PROVIDENT, ma sembrerebbe coniata così.

assetiberio1.jpg

assetiberio2.jpg

Link to comment
Share on other sites


 

20 minuti fa, antmarfra dice:

all'altezza della P di PROVIDENT, ma sembrerebbe coniata così.

 

ciao @antmarfra...non penso che sia stata coniata cosi....c'è  comprensibile consunzione.. che in ogni caso non penalizza molto la tua moneta, che  risulta  apprezzabile e pienamente leggibile.  Piuttosto, controlla quella parte sotto il mento (concrezione ?)... che, se  risulta farinoso dovrai prendere delle precauzioni

 

aug014.jpg
RIC 81 (Tiberius), BMC 147 (Tiberius), S 1789, C 228 As Obv: DIVVSAVGVSTVSPATER - Radiate head left.
Rev: No legend Exe: PROVIDENT - Altar; large S C on either side. 22-23 (Rome). $895 7/1/04.

 

Edited by profausto
Link to comment
Share on other sites


Grazie per la risposta. Sotto al mento non è farinoso e capisco che in foto la percezione è diversa, la consunzione sembra causata da un colpo o sfregamento. Però a questo punto mi hai fatto venire la curiosità, cosa avrei dovuto fare se fosse stato farinoso? 

Link to comment
Share on other sites


1 minuto fa, antmarfra dice:

Grazie per la risposta. Sotto al mento non è farinoso e capisco che in foto la percezione è diversa, la consunzione sembra causata da un colpo o sfregamento. Però a questo punto mi hai fatto venire la curiosità, cosa avrei dovuto fare se fosse stato farinoso? 

era il caso di provvedere con prodotti idonei a bloccare un probabile processo consunzione dovuto al cosiddetto cancro del bronzo.

Per evitare  dilungamenti, se vai nella sezione  "Conservazione, restauro e fotografia..." troverai molti casi da leggere ... te ne posto uno p.e

 

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites


Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.