Jump to content
IGNORED

dubbi sul collezionare euro


Recommended Posts

Ciao a tutti, vorrei iniziare a collezionare i 2 euro commemorativi, però sono frenato. Chiedo a voi, perché questo non è il mio campo ? Essendo monete di metallo nel tempo non si arrugginiscono o si deteriorano? Perché le monete di monaco sono le più costose? Perché collezionare euro? 

Edited by simo88
Link to comment
Share on other sites

6 ore fa, simo88 dice:

Ciao a tutti, vorrei iniziare a collezionare i 2 euro commemorativi, però sono frenato. Chiedo a voi, perché questo non è il mio campo 1f600.png Essendo monete di metallo nel tempo non si arrugginiscono o si deteriorano? Perché le monete di monaco sono le più costose? Perché collezionare euro? 

Tutte le monete sono in metallo... Non si arrugginiscono in quanto realizzate con leghe speciali e non si deteriorano se custodite nei loro folder originali o nelle capsule, in modo tale da evitare il contatto diretto con l'epidermide delle mani... Le monete dei micro stati costano generalmente  molto perchè hanno una tiratura limitata, che a sua volta comporta costi di coniazione elevati e quindi il prezzo è alto già alla fonte... 
All'ultima domanda non so risponderti..... E' un po' come chiedere al nuotatore perchè nuota o al cacciatore perchè si diverte a impallinare gli uccelli ....  
E' semplicemente un hobby ...!

Link to comment
Share on other sites


Grazie della risposta ? Partirò con monete da 2 euro commemorative fdc da 3-4 euro senza spendere tanto e poi vedo, se mi prende continuo... vorrei sapere una cosa, le commemorative in argento, che dimensione e peso hanno? sono 925? 

Edited by simo88
Link to comment
Share on other sites

Grazie della risposta [emoji3] Partirò con monete da 2 euro commemorative fdc da 3-4 euro senza spendere tanto e poi vedo, se mi prende continuo... vorrei sapere una cosa, le commemorative in argento, che dimensione e peso hanno? sono 925? 


Per le commemorative in argento devi specificare il taglio e il paese di riferimento.
Infatti hanno titolo,dimensioni, peso e forma completamente differente.
Link to comment
Share on other sites


Volevo solo sapere se sono più grandi dei 2 euro commemorativi, ma comunque penso di non farli quelli in argento . c'è un catalogo per i 2 euro commemorativi con relative immagini e descrizioni varie? Grazie mille ?

Edited by simo88
Link to comment
Share on other sites

 

6 ore fa, simo88 dice:

c'è un catalogo per i 2 euro commemorativi con relative immagini e descrizioni varie?

Si, esiste ed è l'"Unificato". Ci sono due versioni. La prima che contiene tutti gli euro, anche le banconote. La seconda solo i 2 euro commemorativi.

Link to comment
Share on other sites


17 ore fa, simo88 dice:

Grazie della risposta 1f600.png Partirò con monete da 2 euro commemorative fdc da 3-4 euro senza spendere tanto e poi vedo, se mi prende continuo... vorrei sapere una cosa, le commemorative in argento, che dimensione e peso hanno? sono 925? 

Gli argenti richiedono un impegno economico abbastanza corposo.... Indubbiamente è pur sempre metallo prezioso, secondo me da prediligere anzichè alimentare certe speculazioni assurde acquistando bimetalliche a prezzi osceni.. ....
Tuttavia ti suggerisco di sceglierti lo stato e una tematica che ritieni possa maggiormente interessarti. 
( Per  tutto il resto, ti hanno già risposto gli amici del forum... )

Link to comment
Share on other sites


16 ore fa, simo88 dice:

Volevo solo sapere se sono più grandi dei 2 euro commemorativi, ma comunque penso di non farli quelli in argento . c'è un catalogo per i 2 euro commemorativi con relative immagini e descrizioni varie? Grazie mille 1f600.png

 

Anche la pagina di Wikipedia è fatta molto bene. Riporta tutte le annate di coniazione: dal 2004 fino alle future emissioni del 2017.

 

https://it.wikipedia.org/wiki/2_euro_commemorativi

Link to comment
Share on other sites


Concordo, gli argenti sono maggiormente impegnativi.
Ottima l'idea sui più semplici 2 Euro commemorativi. Come già detto, con il tempo ti potrai orientare verso lo Stato/tipologia da te preferita! :)

Link to comment
Share on other sites


On ‎18‎/‎02‎/‎2017 at 5:19 AM, Papillon said:

All'ultima domanda non so risponderti..... E' un po' come chiedere al nuotatore perchè nuota o al cacciatore perchè si diverte a impallinare gli uccelli ....  
E' semplicemente un hobby ...!

Appunto perchè collezionare è un hobby, vorrei aggiungere quello che secondo me NON è un motivo per collezionare euro, nella maggioranza dei casi: non aspettarti che sia forma di investimento.

Link to comment
Share on other sites


Credo anche io che non possa essere una forma di investimento, però collezionare euro è estremamente divertente. Scambiare con collezionisti all'estero, trovare i pezzi più rari, catalogarli negli appositi album. Non è una collezione riservata all'elite è per tutti ed alcune monete sono davvero belle, per quanto la qualità dei metalli utilizzati mi lasci perplesso. Con il passare degli anni avere la collezione completa dal 2004 ad oggi, diventa un'impresa titanica, visto che entrano sempre più stati nell'area euro e solo i 2 euro commemorativi raggiungono le 30 unità ad anno. Per quanto mi riguarda hanno perefttamente sostituito la collezione di pezzi da 500 e 1000 lire che facevo fin da bambino.

Link to comment
Share on other sites


Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.