Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
uzifox

Marche Regno d'Italia - Ventennio fascista - Battaglia del grano - Ascoli Piceno 1929

Risposte migliori

uzifox

Ciao a tutti,

oggi sono andato a caccia in un mercatino e abbastanza sconsolato, visto che non avevo trovato nulla di particolarmente interessante, ero quasi sul punto di andarmene.

Poi però su un banco è saltata fuori questa medaglia d'argento di grosso modulo (4 cm) e 25,28 g di peso di produzione Stefano Johnson come visibile dalle iniziali S.J.

"Comm. Provinciale Granaria Ascoli Piceno , 1929 - VII"

Da quello che leggo sul nostro catalogo fu coniata in occasione della Battaglia del grano durante il fascismo.

Riferimento: Casolari VII-8

http://numismatica-italiana.lamoneta.it/moneta/W-ME61G/13

Qualcuno che ha questo libro può  gentilmente aggiungere altri dati o magari postarmi direttamente la parte del libro che la riguarda?

Personalmente è la prima volta che la vedo, voi siete a conoscenza di passaggi in asta o indici di rarità?

@fabio22 help! :)

Saluti

Simone

 

 

IMG_0190.JPG

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

palpi62
Supporter

Ciao, la medaglia è sicuramente interessante ma a mio parere essendo incisa significa che è "omnibus" e quindi meno ricercata.

P.S. il ritratto non credo sia di Mussolini.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

uzifox

Per quanto riguarda il ritratto raffigurato concordo anche io che non si tratti di Mussolini: anche con uno sforzo di immaginazione non ci siamo proprio... La descrizione infatti mi ha fatto sorridere. 

Per quanto riguarda il fatto che sia omnibus e non nominativa in linea generale il tuo discorso é giusto ma nel caso specifico essendo Ascoli Piceno all'epoca una piccola cittadina di nemmeno 35.000 abitanti con una provincia di nemmeno 250.000 abitanti e considerando il carattere piuttosto elitario dell'amministrazione pubblica dell'epoca non credo che i componenti di questa commissione agraria siano stati tanto numerosi da doverla realizzare in tanti esemplari ... comunque cercherò informazioni a riguardo.

Il venditore da cui l'ho comprata mi ha riferito che era del genitore defunto di un amico ed era restata sempre nel cassetto. Chiaramente queste storie lasciano quasi sempre il tempo che trovano ma viste le età dei soggetti i conti tornavano.

Se invece vogliamo affidarci ai numeri ho consultato l'archivio online di INASTA e dal 2006 non figura nulla di simile.

Saluti

Simone 

 

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

giancarlone

Questa è la scansione del volume di CASOLARI 25 ANNI DI STORIA, manca la foto della medaglia

casolari.thumb.jpg.320a25eb680d835ad9750628721b880b.jpg

Comunque anche il ritratto femminile è cinta di spighe di grano

  • Mi piace 3

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

palpi62
Supporter
18 ore fa, uzifox dice:

Per quanto riguarda il ritratto raffigurato concordo anche io che non si tratti di Mussolini: anche con uno sforzo di immaginazione non ci siamo proprio... La descrizione infatti mi ha fatto sorridere. 

Per quanto riguarda il fatto che sia omnibus e non nominativa in linea generale il tuo discorso é giusto ma nel caso specifico essendo Ascoli Piceno all'epoca una piccola cittadina di nemmeno 35.000 abitanti con una provincia di nemmeno 250.000 abitanti e considerando il carattere piuttosto elitario dell'amministrazione pubblica dell'epoca non credo che i componenti di questa commissione agraria siano stati tanto numerosi da doverla realizzare in tanti esemplari ... comunque cercherò informazioni a riguardo.

Il venditore da cui l'ho comprata mi ha riferito che era del genitore defunto di un amico ed era restata sempre nel cassetto. Chiaramente queste storie lasciano quasi sempre il tempo che trovano ma viste le età dei soggetti i conti tornavano.

Se invece vogliamo affidarci ai numeri ho consultato l'archivio online di INASTA e dal 2006 non figura nulla di simile.

Saluti

Simone 

 

Questo è un'articolo del 1928 dove la commissione granaria prevede come premio (oltre al denaro) per i primi classificati,  2 medaglie d'oro, per i secondi 2 medaglie in vermeil, per i terzi 4 medaglie d'argento, per i quarti 4 medaglie di bronzo, per i quinti diploma e per altri 9 menzioni.

Presumo che funzionasse in  modo simile anche in altre province.

Scan089.jpg

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

uzifox

Grazie ad entrambi!

Non avevo pensato ai quotidiani: @palpi62 mi hai dato veramente  un ottimo assist per fare ulteriori ricerche sul sito online dell'archivio storico del quotidiano "La Stampa". 

http://www.archiviolastampa.it/

Dai vari articoli si deduce quindi che non era una medaglia per i componenti della commissione  come pensavo ma una medaglia per premiare i vincitori di quello che a tutti gli effetti era un concorso a chi produceva più grano nei propri poderi...

Per il 1929 il numero di partecipanti in tutte le province si aggirava a diecimila quindi i numeri che indichi per i vincitori di Pisa sicuramente sono similari nelle altre province e sono anche molto risicati se consideriamo che all'epoca Pisa faceva già 70.000 abitanti contro i già citati 35.000 di Ascoli Piceno.

Dovrei fare delle ricerche nella biblioteca della mia città alla ricerca di qualche quotidiano dell'epoca per avere numeri certi.

Per quanto riguarda la medaglia in se ieri ho esaminato le immagini e descrizioni delle varie medaglie a tema "Battaglia del grano" sul nostro catalogo ma non ho trovato niente di similare alla mia medaglia riferibile ad altre province o alla citata testa di Mussolini cinta di spighe di grano (solo testa di Mussolini ce ne sono molte invece). Inoltre molte delle altre medaglie sono ad opera Mistruzzi e non Stefano Johnson.

Sarebbe da controllare sul catalogo delle medaglie Johnson se la medaglia in questione esiste magari "riciclata" con incisioni per altre città o eventi ma non essendo io un collezionista di medaglie sistematico non ho assolutamente accesso a questi libri.

Saluti

Simone

 

 

 

 

1156_01_1929_0270_0001.pdf

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

sandokan
Supporter

Cerere, la Dea che presiede ai frutti della terra ed ai raccolti, ha il volto di una matrona con il capo circondato da una corona di spighe di grano : penso sia lei la figura ritratta nella medaglia.

Come la si possa scambiare per il "maschio" volto del duce, francamente non lo so, mi stupisce veramente.

Concordo con Palpi che la Commissione ascolana si sia avvalsa di una medaglia /omnibus, altrimenti la scritta sarebbe stampata a rilievo. 

Medaglie e menzioni furono distribuite in tutto il Paese da organismi locali : servirsi di medaglie già predisposte era meno costoso, più conveniente.

 

@uzifox

  • Mi piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

giancarlone

Questa è della COMMISSIONE GRANARIA di Milano, senza data

COMMISSIONE.jpg.9d9fba562cc9c973fc8a189d02f7de46.jpg

Argento, mm. 30

Modificato da giancarlone
  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

uzifox

Ho ricontrollato sul nostro catalogo tutte le descrizioni delle medaglie per la battaglia del grano e ho ricontrollato anche su INASTA: la maggior parte riporta il volto del Duce proprio come quella mostrata da @giancarlone e nessuna invece mostra una figura come quella che c'è sulla mia.

Ho provato anche cercando "Cerere" ma non è venuto fuori nulla di attinente.

Saluti

Simone

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

giancarlone

Questa di produzione della ditta Johnson uguale alla tua si prestava anche alla produzione generica per altre attività

cerere.jpg.deffb460dda3a5b35db78a99fe03a93e.jpg

  • Mi piace 3

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

giancarlone

Altra stesso discorso della precedente, argento 800

cerere.jpg.6a78a7f720c81407478cad7b415d3d22.jpg

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

giancarlone

Altra bella medaglia in tema: COMMISSIONE PROPAGANDA GRANARIA di Milano

Propaganda.jpg.62becc6bd08654219e062fed614dbceb.jpg

AV, mm. 21, gr.6,26, punzonata sull'appiccagnolo del R/  K18 - Stab. JOHNSON

Modificato da giancarlone

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

sandokan
Supporter

 Una moneta cartaginese con l'immagine della Dea Cerere

cerere.jpg

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

uzifox
7 ore fa, giancarlone dice:

Altra stesso discorso della precedente, argento 800

cerere.jpg.6a78a7f720c81407478cad7b415d3d22.jpg

Mi puoi indicare per favore le misure di questa in argento e la similare in bronzo?

Saluti

Simone

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

giancarlone

Le misure su medaglie generiche sono ininfluenti in quanto, le pantografavano in diverse misure e metalli diversi, comunque quella del dopolavoro ferroviario misura mm. 26,2, mentre la cattedra ambulante misura mm. 32

saluti

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

fabio22

ho rettificato la scheda dedicata  http://numismatica-italiana.lamoneta.it/monetaedit/W-ME61G/13

Concordo sulla testa di Cerere con serto di spighe (secondo l'iconografia classica), purtroppo il Casolari propone spesso descrizioni approssimative.

Medaglia coniata, realizzata nel 1929 circa per commemorazioni legate all'agricoltura e adattata, con incisione al verso, alla Commissione Provinciale Granaria di Ascoli Piceno.

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

enrico70
Il 21/2/2017 at 14:17, uzifox dice:

Grazie ad entrambi!

Non avevo pensato ai quotidiani: @palpi62 mi hai dato veramente  un ottimo assist per fare ulteriori ricerche sul sito online dell'archivio storico del quotidiano "La Stampa". 

http://www.archiviolastampa.it/

Dai vari articoli si deduce quindi che non era una medaglia per i componenti della commissione  come pensavo ma una medaglia per premiare i vincitori di quello che a tutti gli effetti era un concorso a chi produceva più grano nei propri poderi...

Per il 1929 il numero di partecipanti in tutte le province si aggirava a diecimila quindi i numeri che indichi per i vincitori di Pisa sicuramente sono similari nelle altre province e sono anche molto risicati se consideriamo che all'epoca Pisa faceva già 70.000 abitanti contro i già citati 35.000 di Ascoli Piceno.

Dovrei fare delle ricerche nella biblioteca della mia città alla ricerca di qualche quotidiano dell'epoca per avere numeri certi.

Per quanto riguarda la medaglia in se ieri ho esaminato le immagini e descrizioni delle varie medaglie a tema "Battaglia del grano" sul nostro catalogo ma non ho trovato niente di similare alla mia medaglia riferibile ad altre province o alla citata testa di Mussolini cinta di spighe di grano (solo testa di Mussolini ce ne sono molte invece). Inoltre molte delle altre medaglie sono ad opera Mistruzzi e non Stefano Johnson.

Sarebbe da controllare sul catalogo delle medaglie Johnson se la medaglia in questione esiste magari "riciclata" con incisioni per altre città o eventi ma non essendo io un collezionista di medaglie sistematico non ho assolutamente accesso a questi libri.

Saluti

Simone

 

 

 

 

1156_01_1929_0270_0001.pdf

buonasera, questa medaglia sempre del 1929 riguarda la "vittoria del grano"

agricoltura_r.jpg

agricoltura_d.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

uzifox

Ho fatto bis ma stavolta in bronzo, chissà se esiste in oro... :D

Inutile dire che sono contentissimo.

Saluti

Simone

 

IMG_3035.JPG

IMG_3038.JPG

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×