Jump to content
IGNORED

Divo Claudio [imitativa]


grigioviola
 Share

Recommended Posts

In questi giorni si è parlato abbastanza di imitative e minimi. 

Così, giusto per condividere, volevo farvi vedere un pezzo recentemente entrato in collezione che racchiude in sé l'estrema sintesi delle imitative. 

Chi segue i radiati barbari del III secolo saprà che tra i tipi più frequentemente diffusi ci sono la serie DIVI CLAVDIO e i rovesci di Tetrico I con la SALVS...

Bene, ecco a voi un bel "bignami":

AE / 3.65gr / 17 mm / 12h

IMG_20170304_153501.thumb.jpg.22fee8b9207db623d0856933114e76ec.jpgIMG_20170304_153522.thumb.jpg.3a360952b52589b80ea6c660ca057595.jpg

D\ DIVO CLAVDIO

R\ SALVS AVG

ex Den of Antiquity LTD

Che ve ne pare?... Perdonate le foto non eccelse... 

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

Awards

Salve , al rovescio a me pare leggere AUGG , il che sarebbe strano , chi sarebbe il secondo AUG ? o interpreto male la legenda ?

Link to comment
Share on other sites


Si. Termina con AVGG il secondo "sarebbe"... Nessuno! :) una G in più messa dall'incisore 

Link to comment
Share on other sites

Awards

29 minuti fa, Legio II Italica dice:

Salve , al rovescio a me pare leggere AUGG , il che sarebbe strano , chi sarebbe il secondo AUG ? o interpreto male la legenda ?

Le ultime emissioni delle rispettive zecche riportano tutte le doppia GG, sia per la monetazione di Tetrico che del figlio.

Link to comment
Share on other sites


Sì certo, ma nel caso di specie con l'eventuale Claudio nessun imperatore ci stava.

qui palesemente si riprende appunto una tarda emissione di Tetrico con doppia GG. 

RIC 126

tm1ant17.jpg.085a290341edc7300f17909107757d97.jpg

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

Awards

36 minuti fa, grigioviola dice:

Sì certo, ma nel caso di specie con l'eventuale Claudio nessun imperatore ci stava.

qui palesemente si riprende appunto una tarda emissione di Tetrico con doppia GG. 

RIC 126

tm1ant17.jpg.085a290341edc7300f17909107757d97.jpg

Infatti @grigioviolae @Massenzio, per i Tetrici e' normale la doppia G , ma per Claudio gotico e' palesemente un errore dell' incisore , oppure come giustamente dici , l' uso di un conio gia' di Tetrico .

Link to comment
Share on other sites


Sì certo, ma nel caso di specie con l'eventuale Claudio nessun imperatore ci stava.

qui palesemente si riprende appunto una tarda emissione di Tetrico con doppia GG. 

RIC 126

@grigioviolae @Massenzio, per i Tetrici e' normale la doppia G , ma per Claudio gotico e' palesemente un errore dell' incisore , oppure come giustamente dici , l' uso di un conio gia' di Tetrico .



Precisando che questa non è una moneta di Claudio il Gotico ma una moneta di consacrazione che riporta solo il profilo di Claudio II ma non emessa dalla sua autorità. Detto questo, il rovescio è comunque in ogni caso (indipendentemente dal profilo del diritto) un'anomalia perché dovrebbe solitamente rappresentare un'aquila, un altare, una pira etc etc.

La leggenda al diritto comunque è DIVO CLADIO (senza V) questo possiamo riportalo come errore dell'incisione mentre il rovescio è dovuto a un accoppiamento improprio del falsario che comunque non si deve essere preoccupato molto della cosa anche perché è comunque di buona fattura e nel mucchio secondo me non deve aver testato attenzione.
Link to comment
Share on other sites


Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.