Jump to content
IGNORED

2 lire 1905 pareri


tonycamp1978
 Share

Recommended Posts

Condivido con voi questo bell'esemplare della mia collezione... almeno penso che lo sia ?.. normalmente questa moneta non e' difficile trovarla in alta conservazione... pero' la cosa che mi ha colpito piu' di tutto e' il delicato velo di patina che la ricopre e la definizione dei rilievi al soprattutto al dritto dove di solito una leggera usura su fronte e guancia e' facile trovarla... la brillantezza dei fondi e' un po offuscata dalla  patina.. ma con una luce piu' aggressiva vengono fuori... purtroppo non ha fondi a specchio... pero' mi chiedo considerando gli ottimi rilievi che ha, puo' essere che sotto la patina ci siano... o pensate che siano andati persi ha seguito di una breve circolazione?

2cdfk9g.png

2hob9ya.png

2hqb3x4.png

  • Like 8
Link to comment
Share on other sites


Staff

Bel pezzo, in conservazione, sembrerebbe, proprio impeccabile.

La lucentezza dei fondi, quando questi sono lucenti, rimane accentuata anche nelle conservazioni inferiori (stesso concetto, per fare un collegamento, delle piastre di Ferdinando IV o degli scudi di Venezia del 48. A volte anche i bb/spl evidenziano ancora uno stacco nella brillantezza tra fondi e rilievi...)

Link to comment
Share on other sites

Awards

11 minuti fa, Il*Numismatico dice:

Bel pezzo, in conservazione, sembrerebbe, proprio impeccabile.

La lucentezza dei fondi, quando questi sono lucenti, rimane accentuata anche nelle conservazioni inferiori (stesso concetto, per fare un collegamento, delle piastre di Ferdinando IV o degli scudi di Venezia del 48. A volte anche i bb/spl evidenziano ancora uno stacco nella brillantezza tra fondi e rilievi...)

Quindi ne deduco.. che se non li ha più è  perché li ha persi... però non riesco a capire perché sulla moneta non trovo  altre tracce che mi facciano capire che ha un po circolato..sui rilievi non trovo segni di usura

Link to comment
Share on other sites


Staff
29 minuti fa, tonycamp1978 dice:

Quindi ne deduco.. che se non li ha più è  perché li ha persi... però non riesco a capire perché sulla moneta non trovo  altre tracce che mi facciano capire che ha un po circolato..sui rilievi non trovo segni di usura

No. Se non li ha ora, non li ha mai avuti.

i fondi lucenti era una peculiarità insita nel processo produttivo, quindi sin dalla preparazione dei tondelli fino alla coniatura.

Come ho scritto, la moneta sembrerebbe essere in conservazione fdc o dintorni, per cui non ha circolato. È nata così, senza i fondi brillanti (o come va di moda dire: speculari)

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

Awards

4 ore fa, Il*Numismatico dice:

No. Se non li ha ora, non li ha mai avuti.

i fondi lucenti era una peculiarità insita nel processo produttivo, quindi sin dalla preparazione dei tondelli fino alla coniatura.

Come ho scritto, la moneta sembrerebbe essere in conservazione fdc o dintorni, per cui non ha circolato. È nata così, senza i fondi brillanti (o come va di moda dire: speculari)

ti rigrazio per la delucidazione.. sempre molto disponibile e cortese:good: il dubbio mi era sorto perché in giro sul web mi era capitato di vedere  2 lire 1905 con fondi speculari o almeno dichiarati tali... per cui mi son chiesto come mai la mia non li avesse visto che comunque non denotava tracce di usura. La moneta e' chiusa in eccezionale.. posto questa foto... tipica a collo di bottiglia per far notare altri particolari

10oqr0j.jpg

Link to comment
Share on other sites


Staff
32 minuti fa, tonycamp1978 dice:

ti rigrazio per la delucidazione.. sempre molto disponibile e cortese:good: il dubbio mi era sorto perché in giro sul web mi era capitato di vedere  2 lire 1905 con fondi speculari o almeno dichiarati tali... per cui mi son chiesto come mai la mia non li avesse visto che comunque non denotava tracce di usura. La moneta e' chiusa in eccezionale.. posto questa foto... tipica a collo di bottiglia per far notare altri particolari

Le tue foto iniziali erano già ottime, e si capiva molto bene come il metallo fosse "untouched" nel senso più completo del termine. 

I rilievi ed i campi, manifestano una superficie  intatta ed un colore perfettamente omogeneo tipico delle conservazioni più alte. Se chiusa come conservazione eccezionale, e una conferma che già da queste foto ci sta tutta.

Diverso il discorso per i fondi lucenti.

Ti incollo una foto di un esemplare della mia collezione, in conservazione medio/alta (diciamo spl/fdc-qfds) fotografato in due modi differenti, ma in cui in entrambi i caso si possono distinguere nettamente la satinatura dei rilievi con la lucentezza dei fondi (più che altro nella versione fotografica più "american style").

l'esemplare è molto patinato, i campi hanno una colorazione che sembra quasi una lastra di ghiaccio azzurrino perfettamente omogenea, ma sotto la luce puoi ben vedere come "si illuminino" in maniera spiccata.

Anche se non in altissima conservazione, è la classica moneta che risulta "rara" in abbinamento ad una patina di questo genere su fondi brillanti. 

In mano fa la sua scena :D 

IMG_3377.JPG

  • Like 2
Link to comment
Share on other sites

Awards

Complimenti @tonycamp1978 che spettacolo di moneta !!! ?

Effettivamente non è fondo specchio, ma non vedo perchè te ne debba dispiacere per questo.

La tua moneta ha un effetto "satinato" molto bello. Con tutta sincerità te la invidio molto, e provo un senso di frustazione se vedo il mio esemplare (qSPL/SPL) 

Un altro gioiello della tua bellissima collezione ?

Il*Numisma

  • Like 3
Link to comment
Share on other sites


3 ore fa, Il*Numismatico dice:

Le tue foto iniziali erano già ottime, e si capiva molto bene come il metallo fosse "untouched" nel senso più completo del termine. 

I rilievi ed i campi, manifestano una superficie  intatta ed un colore perfettamente omogeneo tipico delle conservazioni più alte. Se chiusa come conservazione eccezionale, e una conferma che già da queste foto ci sta tutta.

Diverso il discorso per i fondi lucenti.

Ti incollo una foto di un esemplare della mia collezione, in conservazione medio/alta (diciamo spl/fdc-qfds) fotografato in due modi differenti, ma in cui in entrambi i caso si possono distinguere nettamente la satinatura dei rilievi con la lucentezza dei fondi (più che altro nella versione fotografica più "american style").

l'esemplare è molto patinato, i campi hanno una colorazione che sembra quasi una lastra di ghiaccio azzurrino perfettamente omogenea, ma sotto la luce puoi ben vedere come "si illuminino" in maniera spiccata.

Anche se non in altissima conservazione, è la classica moneta che risulta "rara" in abbinamento ad una patina di questo genere su fondi brillanti. 

In mano fa la sua scena :D 

IMG_3377.JPG

Avevo già visto queste foto in altra occasione e devo essere sincero pensavo che anche la tua fosse un fdc.. le foto sono talmente belle che faccio fatica a trovare difetti.. non saprei dove iniziare a guardare per cercarli.. Al di là dei fondi che spiccano in evidenza,anche la patina prende tonalità diverse a seconda della luce.. veramente bella.. Non riesco ad immaginare cosa verrebbe fuori dalla mia moneta fotografata da te.. veramente un rebus

Link to comment
Share on other sites


2 ore fa, pietromoney dice:

Complimenti @tonycamp1978 che spettacolo di moneta !!! 1f44f.png

Effettivamente non è fondo specchio, ma non vedo perchè te ne debba dispiacere per questo.

La tua moneta ha un effetto "satinato" molto bello. Con tutta sincerità te la invidio molto, e provo un senso di frustazione se vedo il mio esemplare (qSPL/SPL) 

Un altro gioiello della tua bellissima collezione 1f44d.png

Il*Numisma

Ti ringrazio per i tuoi apprezzamenti.. sempre molto sinceri.. Devo dirti la verità..a me la moneta piace molto.. altrimenti non la compravo.. È vero che non ha fondi a specchio, però ha delle qualità che in altre monete in fs non ho riscontrato.. ad esempio mi ha impressionato la perfezione dei rilievi al dritto con leggera patina e l'assenza di segni di contatto su ambo i versi.. per cui questa mi piace per i rilievi e magari di altre ne apprezzo i fondi a specchio.. ma.. si sa..la perfezione assoluta non esiste. 

Poi ritengo che quando si compra si debba avere la fortuna di trovarsi al posto giusto e al momento giusto e anche la fortuna di ricevere a casa quello che si percepisce in foto.. comprare senza avere la moneta in mano non è facile.. e spesso le foto non danno una visione corretta della moneta. Riguardo al tuo esemplare in spl.. ti rispondo con una battuta... chi si accontenta gode:) sicuramente il tuo portafogli sarà più contento

Link to comment
Share on other sites


 

 

Moneta FDC per me,  cerchi i fondi a specchio o solo un plauso per questa chicca????[emoji14]

 

 

 

Moneta pagata, non si regala così.... andrebbe aperta...ma....che ne pensi???

 

 

 

In genere le battiture con conio nuovo presentano quella brillantezza e fondi lucenti tanto ricercati e di MODA oggi....definiti eccezionali......[emoji6]

 

 

 

 

 

 

 

Link to comment
Share on other sites


Il 21/3/2017 at 12:00, tonycamp1978 dice:

Condivido con voi questo bell'esemplare della mia collezione... almeno penso che lo sia 1f642.png.. normalmente questa moneta non e' difficile trovarla in alta conservazione... pero' la cosa che mi ha colpito piu' di tutto e' il delicato velo di patina che la ricopre e la definizione dei rilievi al soprattutto al dritto dove di solito una leggera usura su fronte e guancia e' facile trovarla... la brillantezza dei fondi e' un po offuscata dalla  patina.. ma con una luce piu' aggressiva vengono fuori... purtroppo non ha fondi a specchio... pero' mi chiedo considerando gli ottimi rilievi che ha, puo' essere che sotto la patina ci siano... o pensate che siano andati persi ha seguito di una breve circolazione?

2cdfk9g.png

2hob9ya.png

2hqb3x4.png

Spettacolare, complimenti.

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

Awards

15 minuti fa, lele300 dice:

Moneta FDC per me,  cerchi i fondi a specchio o solo un plauso per questa chicca????1f61b.png

Moneta pagata, non si regala così.... andrebbe aperta...ma....che ne pensi???

In genere le battiture con conio nuovo presentano quella lucentezza e fondi lucenti tanto ricercati e di MODA oggi....definiti eccezionali......1f609.png

 

Come mi è stato spiegato i fondi a specchio sono una peculiarità del processo produttivo.. ora tu mi dici che la lucentezza dei fondi dipendono dal conio nuovo.. ma per lucentezza intendi fondi a specchio?

Link to comment
Share on other sites


Di aprirla non se ne parla:)... e da più di un anno che sta così e  non si è alterata per niente la patina.. anche perché c'è anche la bustina di acetato..

L ho pubblicata perché vivere questa passione senza condivisione sarebbe una monotonia... e anche per capire se ciò che ho in mano vale effettivamente un fdc o no.. Attraverso il confronto si impara molto?

Link to comment
Share on other sites


Come mi è stato spiegato i fondi a specchio sono una peculiarità del processo produttivo.. ora tu mi dici che la lucentezza dei fondi dipendono dal conio nuovo.. ma per lucentezza intendi fondi a specchio?



Si parla sempre troppo e in malo modo dei fondi a specchio, essendo questa una tecnica di lavorazione apposita e separata dalla normale coniazione. Per lucentezza intendo fondi brillanti che si trovano in genere con tondelli battuti su nuovi conii. La tua moneta è uno spettacolo..te l'ho già detto di aprire la perizia??? [emoji4][emoji3][emoji16]
  • Like 2
Link to comment
Share on other sites


Il Tuesday, March 21, 2017 at 12:00, tonycamp1978 dice:

Condivido con voi questo bell'esemplare della mia collezione... almeno penso che lo sia 1f642.png.. normalmente questa moneta non e' difficile trovarla in alta conservazione... pero' la cosa che mi ha colpito piu' di tutto e' il delicato velo di patina che la ricopre e la definizione dei rilievi al soprattutto al dritto dove di solito una leggera usura su fronte e guancia e' facile trovarla... la brillantezza dei fondi e' un po offuscata dalla  patina.. ma con una luce piu' aggressiva vengono fuori... purtroppo non ha fondi a specchio... pero' mi chiedo considerando gli ottimi rilievi che ha, puo' essere che sotto la patina ci siano... o pensate che siano andati persi ha seguito di una breve circolazione?

2cdfk9g.png

2hob9ya.png

2hqb3x4.png

Moneta davvero notevole... liberala da quell'orrida plasticaccia però.

Link to comment
Share on other sites


4 minuti fa, lele300 dice:

 


Si parla sempre troppo e in malo modo dei fondi a specchio, essendo questa una tecnica di lavorazione apposita e separata dalla normale coniazione. Per lucentezza intendo fondi brillanti che si trovano in genere con tondelli battuti su nuovi conii. La tua moneta è uno spettacolo..te l'ho già detto di aprire la perizia??? emoji4.pngemoji3.pngemoji16.png

 

Ok... a questo punto mi chiedo perché sui cataloghi non seguono due valutazioni separate come ad esempio viene fatto con le commemorative della Repubblica che hanno la valutazione separata fdc normale e fs?

Link to comment
Share on other sites


Supporter
1 minuto fa, tonycamp1978 dice:

Ok... a questo punto mi chiedo perché sui cataloghi non seguono due valutazioni separate come ad esempio viene fatto con le commemorative della Repubblica che hanno la valutazione separata fdc normale e fs?

Perchè il fs per il regno non esiste.

Ci sono monete che hanno fondi lucidi ma sono semplicemente le prime monete coniate.

PS. Complimenti per la tua moneta :good:

Saluti Marfir

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites


16 minuti fa, tonycamp1978 dice:

Ok... a questo punto mi chiedo perché sui cataloghi non seguono due valutazioni separate come ad esempio viene fatto con le commemorative della Repubblica che hanno la valutazione separata fdc normale e fs?

Antonio, te l'ha già spiegfato bene Daniele perchè.

il fondo specchio (o proof) é UN TIPO DI LAVORAZIONE, non il risultato di fattori particolarmente favorevoli durante la coniazione.
 

13 minuti fa, Marfir dice:

Ci sono monete che hanno fondi lucidi ma sono semplicemente le prime monete coniate.

Vi prego! :( Lucenti... Lucido é un malus, non un bonus! ;)

 

  • Like 3
Link to comment
Share on other sites

Awards

13 minuti fa, Marfir dice:

Perchè il fs per il regno non esiste.

Ci sono monete che hanno fondi lucidi ma sono semplicemente le prime monete coniate.

PS. Complimenti per la tua moneta :good:

Saluti Marfir

Ok però mettetevi d'accordo... prima mi si dice che il fs segue una tecnica di lavorazione separata... ora mi dite che si tratta dei primi coni che hanno questa peculiarità...:)

Link to comment
Share on other sites


Supporter
Adesso, Monetaio dice:

Antonio, te l'ha già spiegfato bene Daniele perchè.

il fondo specchio (o proof) é UN TIPO DI LAVORAZIONE, non il risultato di fattori particolarmente favorevoli durante la coniazione.
 

Vi prego! :( Lucenti... Lucido é un malus, non un bonus! ;)

 

Hai ragione scusa Pino 

Link to comment
Share on other sites


Supporter
1 minuto fa, tonycamp1978 dice:

Ok però mettetevi d'accordo... prima mi si dice che il fs segue una tecnica di lavorazione separata... ora mi dite che si tratta dei primi coni che hanno questa peculiarità...:)

Perchè stai confondendo le due cose:

Il fondo specchio FS è un processo produttivo 

Ti allego la prima moneta che ho trovato su internet

ed3c5946-f3b9-11e6-8298-38097acae79a.jpg

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites


1 minuto fa, Marfir dice:

Hai ragione scusa Pino 

Scusa tu se ho corretto.

PS: Antonio, la moneta é fortissima. Te l'ha detto Daniele se la togli dalla perizia ?

  • Like 2
Link to comment
Share on other sites

Awards

Supporter

Questa è FS, fondi a specchio e rilievi satinati, nessuna e ripeto nessuna moneta del Regno è stata coniata con questa tecnica.

I fondi lucenti sono un'altra cosa.

Spero di essermi spiegato

Saluti Marfir

  • Like 2
Link to comment
Share on other sites


Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.