Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
Anniovero

Collezione Thomas Virzi

Risposte migliori

Anniovero

ImageUploadedByLamoneta.it Forum1491777472.258697.jpg
Grazie a tutti....questa la foto di una moneta della ex collezione Virzì della quale sono recentemente venuto in possesso

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Archestrato

Buonasera,

Riprendo questa discussione perché mi piacerebbe sentire qualche opinione sulla moneta in bronzo di largo modulo (34mm, 36,41g) della Siracusa di Gerone II che posto di seguito, ex Virzì (e con un ulteriore discreto pedigree), assai rara e mi pare , ahimè:bash: , ritoccata.

Perché se da un lato la storia "immensa" che l'esemplare porta con sé ed il suo valore culturale restano inalterati, dall'altro il suo fascino esteriore sembrebbe sì alterato invece, ed aggiungerei non debitamente restaurato forse in questo caso.. cosa ne pensate?

 

Ex Classical Numismatic Group 105, lotto 37:

IMG_7599.thumb.JPG.2dd8a12895245bd3e4e5cee489cb02d7.JPG

https://www.cngcoins.com/Coin.aspx?CoinID=333734

Modificato da Archestrato

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

skubydu
14 ore fa, Archestrato dice:

Buonasera,

Riprendo questa discussione perché mi piacerebbe sentire qualche opinione sulla moneta in bronzo di largo modulo (34mm, 36,41g) della Siracusa di Gerone II che posto di seguito, ex Virzì (e con un ulteriore discreto pedigree), assai rara e mi pare , ahimè:bash: , ritoccata.

Perché se da un lato la storia "immensa" che l'esemplare porta con sé ed il suo valore culturale restano inalterati, dall'altro il suo fascino esteriore sembrebbe sì alterato invece, ed aggiungerei non debitamente restaurato forse in questo caso.. cosa ne pensate?

 

Ex Classical Numismatic Group 105, lotto 37:

IMG_7599.thumb.JPG.2dd8a12895245bd3e4e5cee489cb02d7.JPG

https://www.cngcoins.com/Coin.aspx?CoinID=333734

ciao Archestrato,

concordo che la moneta al R/ sia stata oggetto di una pulitura un po' aggressiva con leggera definizione di alcuni dettagli. Fortunatamente ai tempi, e non come adesso, capendone di "stile", secondo me si sono fermati al limite. Avrebbero potuto andare ben oltre  incidendo IERONOS e scontornando ancora di più i cavalli.

A parer mio è un pezzo cmq molto bello e ricercato. Virzì sapeva il fatto suo e certa robaccia non la teneva in collezione ... 

ciao

skuby

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Archestrato

Buona sera,

Riprendo questa discussione per aggiungere un ulteriore elemento di riflessione sulla dispersione di esemplari in argento appartenuti "ufficiosamente" a Virzí.

Nella prossima asta Nomos 16 al lotto 42 un notevole esemplare di tetradramma di Messana databile agli anni conclusivi del V secolo a.C. 

IMG_7854.thumb.JPG.ee2c9ec8b4b7347a3bc58bfbf769a0d5.JPG

https://nomosag.com/default.aspx?page=ucAuctionDetails&auctionid=16&id=42&p=1&s=&ca=0&co=0&re=0&ci=0&ru=0

 

Centratura, ampiezza del tondello e conservazione davvero fuori dal comune si accompagnano ad una storia recente davvero di primo piano: la moneta è l'esemplare numero 5 tra quelli noti per la tipologia 619 nel testo sulla zecca di Messana della Prof. Caltabiano, oltre ad essere rappresentato sul Sylloge della collezione Locket (n.834). Ora, tra i vari passaggi di vendita citati l'ultimo menzionato mi ha spinto a segnalarlo in questo topic in quanto si fa riferimento alla vendita di Jacob Hirsch 33 del 1913 (lotto 389).

Mi chiedo se il legame tra gli esemplari in argento segnalati come ex Virzí provenienti dalle aste 19-26-32-33 di J.Hirsch ed il collezionista non fosse di natura commerciale. Ossia, non è che Virzí ha acquistato  quegli esemplari non per collezionarli ma con lo scopo di rivenderli in un secondo tempo tramite le vendite di Hisch? Era un suo collaboratore, non ci sarebbe nulla di più normale credo, ed in più pezzi selezionati da Virzí per una vendita non sarebbero poi meno importanti di quelli scelti per la passione collezionista.

Che ne dite di questa ipotesi?

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

VALTERI

In tema di larghi tondelli perfettamente centrati, dello stesso tipo di moneta, gareggiano l'ex Virzì a breve in Nomos 16 n. 42 ed il NAC 13 n. 364 .

In tema di importanti pedigree e classificazioni, incuriosisce che entrambe queste monete siano descritte  SNG Lockett 834 ( this coin )  : più precisi i riferimenti a Caltabiano che avrebbe censito il Nomos al n. 619.5 ed il NAC al n. 619.2 .

 

001 Nomos 16 n. 42.jpg

002 NAC 13 n. 124.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

cippal
Supporter

Noto una certa differenza di prezzo iniziale. 

Modificato da cippal

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

VALTERI

Il superbo esemplare in Nac 13 è passato a 14.000 SF netti di allora : 1998

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

chiconumi
13 ore fa, VALTERI dice:

In tema di larghi tondelli perfettamente centrati, dello stesso tipo di moneta, gareggiano l'ex Virzì a breve in Nomos 16 n. 42 ed il NAC 13 n. 364 .

In tema di importanti pedigree e classificazioni, incuriosisce che entrambe queste monete siano descritte  SNG Lockett 834 ( this coin )  : più precisi i riferimenti a Caltabiano che avrebbe censito il Nomos al n. 619.5 ed il NAC al n. 619.2 .

 

001 Nomos 16 n. 42.jpg

002 NAC 13 n. 124.jpg

 

La moneta che puo' fregiarsi dell'appartenenza alla collezione Lockett e' quella della vendita NAC 13 del 1998, mentre per l'indicazione (this coin) nell'asta Nomos si tratta evidentemente di un banale refuso.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×