Jump to content
IGNORED

50 lire Carlo Alberto 1836 To


Scottish
 Share

Recommended Posts

Ciao a tutti, gentilmente chiedo vostro parere circa la possibile conservazione di sTa  bella monetuccia ...

Ho inserito anche particolare di un segnato scuro sulla moneta che non capisco cosa sia....

Grazie 1000 anticipatamente.

IMG-20170422-WA0007.jpg

IMG-20170422-WA0004.jpg

IMG-20170422-WA0006.jpg

IMG-20170422-WA0005.jpg

Link to comment
Share on other sites


direi bb/bb+ le foto dalla bustina non permettono di essere precisi. il rov. potrebbe arrivare al q.spl. come è dichiarata ?

Edited by dux-sab
Link to comment
Share on other sites


15 minuti fa, dux-sab dice:

direi bb/bb+ le foto dalla bustina non permettono di essere precisi. il rov. potrebbe arrivare al q.spl. come è dichiarata ?

Non è dichiarata.....voleVò appunto meglio catalogarla e poi riporla.

 

Link to comment
Share on other sites


Ciao.

Mah. Pur con il beneficio del dubbio dato dalla visione della moneta a mezzo foto, i rilievi mi paiono confermare lo spl pieno al dritto e arriverei al meglio di spl al rovescio.

Complimenti. moneta davvero molto affascinante.

Era stata chiusa dal compianto Angelo Bazzoni o sbaglio?

M.

Link to comment
Share on other sites


Fino a poco tempo fa avrei giudicato questa moneta come "meglio di BB" al dritto ed Spl pieno al rovescio. Vedo infatti rilievi di tutto rispetto.

Ho recentemente imparato, portando a sigillare una mia moneta, che preunitarie con rilievi anche belli ma con segni di non "premurosa" conservazione nei fondi vengono considerate (impietosamente) BB dagli esperti.

I fondi del dritto, nella foto proposta, non paiono consoni ad uno Spl. In effetti la foto è sfocata ed in mano potrebbero essere meglio in quanto a colpetti, ma i graffi ci sono e la foto li evidenzia.

Se, come ipotizzato da @bizerba62 Michele, la moneta è stata chiusa da Bazzoni sono proprio curioso di vederne il giudizio. Anche foto del dritto maggiormente a fuoco sarebbero benvenute.

Detto ciò la moneta resta un gran bel pezzo e faccio i complimenti a @Scottish per l'acquisto.

Buona domenica 

Mi accorgo ora che la perizia non riporta il giudizio... peccato

Edited by Cinna74
Link to comment
Share on other sites


23 minuti fa, simonesrt dice:

Penso che definire solo BB al D/ questa moneta sia riduttivo. Non trovo giustificazioni oggettive a questo stato di conservazione. Sicuri che non ci sia indicata la conservazione nella perizia?

Non voglio, né posso insegnare nulla a nessuno data la poca esperienza che ho in questa monetazione. Ho solo riportato ciò che ho imparato recentemente. Poi si sa che si tratta di opinioni ed anche fra gli operatori le vedute sono diverse. Come acquirente,e ciò è certo, non la pagherei come Spl se allo stesso prezzo potessi sceglierne una con i fondi intonsi. 

Edited by Cinna74
Link to comment
Share on other sites


Boh. Vedo su eBay un altro esemplare del 50 lire per Torino sempre del '36 sigillata BB+, sostanzialmente lo stesso grading attribuito da dux-sab alla moneta di Scottish: 

http://www.ebay.it/itm/50-LIRE-ORO-CARLO-ALBERTO-1836-BB-SIGILLATA/401216363386?_trksid=p2047675.c100005.m1851&_trkparms=aid%3D222007%26algo%3DSIC.MBE%26ao%3D1%26asc%3D20140620091323%26meid%3Dd7a91e30eb37488493dda8f2d486def8%26pid%3D100005%26rk%3D1%26rkt%3D6%26sd%3D162467547444

Insomma, o l'amico Maurizio di Numismatica Elite, che pure le monete le conosce, questa volta è stato un po' troppo generoso, o la moneta postata all'inizio di questa discussione non può stare sotto lo SPL.

Comunque, come al solito, i giudizi di conservazione si rivelano sempre molto soggettivi, fermo restando il discorso della visione delle monete attraverso foto o scansioni e non dal vivo.

Saluti.

M.

Edited by bizerba62
Link to comment
Share on other sites


E questo qui sotto è un altro esemplare venduto dalla Numismatica Ranieri e giudicato qSPL:

http://www.numismaticaranieri.it/it/monete_italiane_in_oro_dei_savoia__casa_savoia/carlo_alberto__50_lire_1836_torino_7244_.aspx

Boh. Sarà che non ci vedo bene, ma continua a sembrarmi migliore quello di Scottish.

M.

Link to comment
Share on other sites


31 minuti fa, bizerba62 dice:

E questo qui sotto è un altro esemplare venduto dalla Numismatica Ranieri e giudicato qSPL:

http://www.numismaticaranieri.it/it/monete_italiane_in_oro_dei_savoia__casa_savoia/carlo_alberto__50_lire_1836_torino_7244_.aspx

Boh. Sarà che non ci vedo bene, ma continua a sembrarmi migliore quello di Scottish.

M.

Che i rilievi siano paragonabili con la moneta di Ranieri è indubbio. Ho sollevato dei dubbi per capire come giudicare i fondi e quanto la pulizia debba incidere nella valutazione.

Link to comment
Share on other sites


4 ore fa, bizerba62 dice:

Boh. Vedo su eBay un altro esemplare del 50 lire per Torino sempre del '36 sigillata BB+, sostanzialmente lo stesso grading attribuito da dux-sab alla moneta di Scottish: 

http://www.ebay.it/itm/50-LIRE-ORO-CARLO-ALBERTO-1836-BB-SIGILLATA/401216363386?_trksid=p2047675.c100005.m1851&_trkparms=aid%3D222007%26algo%3DSIC.MBE%26ao%3D1%26asc%3D20140620091323%26meid%3Dd7a91e30eb37488493dda8f2d486def8%26pid%3D100005%26rk%3D1%26rkt%3D6%26sd%3D162467547444

Insomma, o l'amico Maurizio di Numismatica Elite, che pure le monete le conosce, questa volta è stato un po' troppo generoso, o la moneta postata all'inizio di questa discussione non può stare sotto lo SPL.

Comunque, come al solito, i giudizi di conservazione si rivelano sempre molto soggettivi, fermo restando il discorso della visione delle monete attraverso foto o scansioni e non dal vivo.

Saluti.

M.

Le perizie come ben sappiamo non sono altro che pareri e da perito a perito si possono anche avere ampi divari di valutazione. Per i miei canoni comunque per andare definire la moneta del link BB+ ci vuole coraggio.

Per l'esemplare di Scottish non mi sbilancio perché valutare una moneta imbustata e da fotografia è impresa ardua, ma da quello che vedo, pur essendo gradevole all'aspetto, sicuramente non arriva allo SPL.

Saluti

Link to comment
Share on other sites


19 ore fa, Scottish dice:

 

Ciao Scottish, posso chiederti avendo te la moneta in mano, quanti di quei graffi che si vedono dalle foto sono sulla bustina? ...valutare una moneta attraverso una bustina e da foto, in particolare l'oro non è semplice, tutt'altro.. 

Saluti

Rocco

Link to comment
Share on other sites


34 minuti fa, PAPERONEdePAPERONI dice:

Ciao Scottish, posso chiederti avendo te la moneta in mano, quanti di quei graffi che si vedono dalle foto sono sulla bustina? ...valutare una moneta attraverso una bustina e da foto, in particolare l'oro non è semplice, tutt'altro.. 

Saluti

Rocco

Mi fate venire voglia di tagliare la bustina....

Link to comment
Share on other sites


11 ore fa, AlbertoVA dice:

Le perizie come ben sappiamo non sono altro che pareri e da perito a perito si possono anche avere ampi divari di valutazione.

Non c'è dubbio. Si tratta solo di capire se chi vende e sigilla una moneta, esprimendo anche una valutazione di conservazione, sia in grado di farlo.

Perchè se invece la soggettività a tale per cui si può assegnare ad una moneta qualunque grading..."tanto è solo un parere" ed in nome della soggettività si tollera e si accetta qualunque valutazione, allora tanto varrebbe certificare soltanto l'autenticità di una moneta e finirla lì.

Poi ciascuno si faccia il proprio grading personale.

M.

 

Link to comment
Share on other sites


Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.