Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
fattinonp

monete in pessime condizioni

Risposte migliori

fattinonp

posto alcune monete di cui è visibile ben poco ...

qualcuno riesce a capire di che si tratta?

post-4194-1164184257_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

fattinonp

il rovescio ... ma serve a poco viste le condizioni

post-4194-1164184450_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

fattinonp

questa è l ultima di cui non posto il rovescio visto che è totalmente incrostato

post-4194-1164184880_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

lopezcoins

La seconda moneta è veneziana.

Assomiglia a Questa che è un esemplare da 12 bagattini.

Purtroppo non mi intendo di questa monetazione, ma può metterti sulla buona strada.

Ti consiglio di inserire anche peso e diametro, quando chiedi una identificazione.

Marco

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

lopezcoins

Considerando che al rovescio della seconda moneta appare un "ANT PR", potrebbe trattarsi di un soldo coniato da Antonio Priuli, doge veneziano nel 1618.

Ma attendi opinioni più autorevoli.

Marco

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rob
Considerando che al rovescio della seconda moneta appare un "ANT PR", potrebbe trattarsi di un soldo coniato da Antonio Priuli, doge veneziano nel 1618.

Ma attendi opinioni più autorevoli.

Marco

173477[/snapback]

Confermo, soldo da 12 bagattini del dogado di Antonio Priuli, 1618-1623.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

sandokan
Supporter

Ciao. Le foto che hai inviato sono tecnicamente bellissime, tra le migliori che appaiono solitamente nel sito (a cominciare dalle mie, che mi avvalgo di uno scanner).

Sarebbe interessante - almeno per me - sapere come sei riuscito ad ottenere una tale chiarezza di immagine. Grazie! :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

fattinonp

x le foto uso una casio exilim-ex-p700 fuoco macro a circa 10 cm con flash poi

x stare entro i 65 kb per postare ridimensiono l'immagine con paint shop e sempre con il medesimo ottimizzo (e comprimo)il file alla dimensione desiderata .

il file originale della foto è circa 2 mb B) ... secondo mè riesci con qualunque fotocamera che abbia il macro .. paint shop e la funzione ottimizza fanno il piu !

intanto grazie x le indicazioni riguardo le monete!! :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rob
x le foto uso una casio exilim-ex-p700 fuoco macro a circa 10 cm con flash poi

x stare entro i 65 kb per postare ridimensiono l'immagine con paint shop e sempre con il medesimo ottimizzo (e comprimo)il file alla dimensione desiderata .

il file originale della foto è circa 2 mb B) ... secondo mè riesci con qualunque fotocamera che abbia il macro .. paint shop e la funzione ottimizza fanno il piu !

intanto grazie x le indicazioni riguardo le monete!! :)

173690[/snapback]

Macchinetta in mano o su trippiede?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

fattinonp

macchina in mano ma molto ferma,ma con il flash non ci sono molti problemi ..lo sfono rosso è un cuscino del salotto !! ;)

ps: il flash ha la funzione di autoregolazione d'intensita molto valido

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rcamil

Ciao fattinonp, la tua PRIMA moneta è un sesino in mistura di Francesco Maria II Della Rovere, duca di Urbino (1574-1624), la zecca è Urbino la classificazione Cavicchi 229.

Una foto di un esemplare simile:

Sesino_F.M.II_Urbino_variante_rosette_affiancate.jpg

La TERZA moneta, di cui posti solo il diritto, è sempre un sesino in mistura di papa Giulio III (1550-1555) per la zecca di Bologna, al rovescio compare lo stemma cittadino con la classica legenda BONONIA DOCET.

E' classificata dal Muntoni al N°72 e riconoscibile anche dalla stola con i "monti", propri dello stemma del papa Ciocchi del Monte:

Stemma%20Giulio%20III-1.jpg

Per le prossime volte meglio postare una discussoine per ciascuna moneta e corredarla di tutti i dati, come spiegato qui ;) :

http://www.lamoneta.it/index.php?showtopic=2550

Ciao, RCAMIL B)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

fattinonp

scusate non avevo letto del diametro e peso ..imparo in fretta xro!!

pensavo non si riuscisse a identificare la terza moneta viste le condizioni pietose .... siete dei maghi!!!

gazie grazie grazie!!!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×