Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
uzifox

5 Euro 2011 - 150° Anniversario Unita' D' Italia

Risposte migliori

uzifox

Ciao a tutti,

Solitamente colleziono monete euro in modo molto marginale e solo se rientrano in tematiche di mio interesse.

Vi mostro però questo mio ultimo acquisto: 5 Euro 2011 Argento - 150° Anniversario dell'Unità d' Italia.

L' ho preso perchè mi piaceva l'idea del trittico ideale in argento dedicato a questa tematica che parte dal 2 Lire 1911 - Vittorio Emanuele III per i 50 Anni dell'Unificazione, passando poi per il 500 Lire 1961 Repubblica per i 100 Anni e infine questo.

Parlando della moneta in questione non avevo mai avuto modo di valutare bene il modulo da "5 Euro" perchè l'unica altra che possiedo è quella del Palazzo Zecca (ma è ben chiusa nell'oblo e nella confezione). Questa invece avendola presa sciolta (al prezzo secondo me piuttosto vantaggioso di 19€) l'ho potuta esaminare bene e mi ha sorpreso il modulo sia come diametro che come spessore: è imponente ma non troppo, dimensione giusta, con una bella rigatura del contorno particolarmente evidente. Approvatissimo.

Dal punto di vista figurativo devo dire che il dritto mi piace. Molto elegante.

Il rovescio invece mi lascia veramente piuttosto perplesso. La raffigurazione al centro dell'Italia è notevole e molto plastica ma i cavalli dietro??? Piatti???Solo la sagoma??? Sarebbe stato infinitamente più bella una realizzazione tridimensionale anche dei cavalli secondo me...

Nel complesso quindi la trovo una moneta che non mi convince e che non trovo particolarmente riuscita visto che non è destinata alla circolazione come le due del trittico e che, visto anche il prezzo francamente esagerato a cui la Zecca la vende, necessitava di una cura infinitamente maggiore. Mi risulta infatti che la tiratura fu limitata a soli 9000 pezzi contro i 10000 preventivati.

Che ne pensate?

Saluti

Simone

 

IMG_1460.JPG

IMG_1466.JPG

  • Mi piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

cristianaprilia

Non male questo tuo trittico, hai avuto una buona idea. Io credo che gli incisori del regno siano stato l'apice, hanno realizzato delle monete fantastiche. Parlando della moneta in questione, il dritto è buono e tipico della scuola italica, al rovescio come hai fatto notare, avrebbero potuto sviluppare ulteriormente i dettagli visto il modulo abbastanza grande. La figura femminile (credo sia l'Italia) avrebbe potuto avere più dettaglia nelle vesta come in quella del cinquantenario, e i cavalli altrettanto, il profilo a tre quarti si prestava molto ad una raffigurazione stile quadrighe, magari anche solo come quelle lente che avevano meno dettagli. Queste in effetti sono ridotte proprio al minimo, peccato, con qualche accortezza avrebbero potuto fondere le 2 più belle monete del regno a mio avviso.

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

uzifox

Nemmeno la quadriga delle 500 lire mi fa impazzire rispetto alle Caravelle o alla Dante Alighieri peró il dritto é molto bello e nel complesso la moneta é molto anni '60 come stile e la trovo una buona moneta in linea con il gusto dei tempi.

Questo 5 euro invece.... mah! (E stendiamo un velo pietoso sui due euro commemorativi della stessa tematica  e relative bandierine...)

Saluti

Simone 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

cristianaprilia
8 ore fa, uzifox dice:

Nemmeno la quadriga delle 500 lire mi fa impazzire rispetto alle Caravelle o alla Dante Alighieri peró il dritto é molto bello e nel complesso la moneta é molto anni '60 come stile e la trovo una buona moneta in linea con il gusto dei tempi.

Questo 5 euro invece.... mah! (E stendiamo un velo pietoso sui due euro commemorativi della stessa tematica  e relative bandierine...)

Saluti

Simone 

Quoto in tutto e per tutto quello che hai scritto, aggiungendo che, il mio falegname per 30 euro le faceva meglio le 500 lire del '61!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora


Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×