Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
ak72

Pfennig della zecca di LAIBACH (LUBIANA)

Risposte migliori

ak72

Non sono "i pezzi da 90" di questa zecca,  :pardon: ma in arrivo:
LAIBACH (LUBIANA), Bernhard Spanheim, 1202-1256
pfennig. Albin Pogačnik 342.
Che si aggiunge al Albin Pogačnik 343

lubiana pfenniga.jpg

lubiana pfennigb.jpg

zecca slov.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

matteo95
Supporter

non sarà un pezzo da 90 ma, rimane tuttavia un pezzo interessante e ricco di storia ...sui due lati della moneta posso chiederti cosa viene raffigurato ?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ak72
31 minuti fa, matteo95 dice:

sui due lati della moneta posso chiederti cosa viene raffigurato ?

La numismatica ufficiale li descrive come due gigli.

Una mia teoria, forse delle più balzane: tutti gli studiosi dicono che questi simboli del denaro di Bernhard sono dei gigli stilizzati ma se fossero invece tigli? :
Nella tradizione slovena, il tiglio (lipa) é l’albero sacro o della vita: esso cresceva solitamente al centro del villaggio e sotto le sue fronde si riuniva la comunitá o «vicinia» sosednja, presieduta dal sindaco (župan), che era coadiuvato dal Consiglio dei dodici (dvanajstija); a livello di mandamento, l’ass­emblea si denominava «cavalcata» (pojezda), mentre a livello nazionale si chiamava «veča» (placito); il giudizio di queste assemblee era vincolante anche per i feudatari.

L’area sottostante al tiglio era dunque il centro della vita comunitaria; colá si svolge­vano gli incontri e le feste da ballo; ogni anno vi aveva luogo la «prima danza», un rito che sanciva l’entrata dei giovani nella vita adulta (usanza conservatasi tuttora in Carinzia, nella valle della Zila).
Il tiglio aveva un suo ruolo anche nel mondo spirituale sloveno; veniva piantato vicino alle chiese, sia in campagna che in cittá; e nelle leggende, offre un riparo ai giusti; anche Maria con il Bambino riposa alla sua ombra. Davorin Terstcnjak nel suo articolo "Uber die Bedeutung das namens Emona" (sul significato del nome Emona) accenna (senza approffondire) a 5 gigli come primo simbolo araldico della città di Lubiana.

lamoneta.png

  • Mi piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

matteo95
Supporter

molto interessante ..complimenti non è da tutti  ! Fra l'altro no so ma, a me quei tre archi posti al di sopra ricordano molto una chiesa, sia internamente sia esternamente .

Argomento senza dubbio fascinoso ..

p.s non ho capito il primo simbolo araldico sarebbero 5 gigli o tigli ?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ak72
4 minuti fa, matteo95 dice:

5 gigli o tigli

tigli scusa :blush:.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

matteo95
Supporter
tigli scusa :blush:.

Immaginavo ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×