Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
Polluce

Sesterzio di antonino pio

Risposte migliori

Polluce

Buonasera a tutti mi scuso se ho sbagliato qualcosa nel porre la domanda,ho acquistato un sesterzio di antonino pio con saetta alata,ho visto che ci sono due varianti di questo sesterzio con al retro la dicitura,providentia augustorum che e quella che ho acquistato e un altra providentia deorum,volevo sapere I due significati e se in base ad essi oscilla la loro rarita,vorrei conoscere un po meglio questa moneta che mi affascina molto,grazie in anticipo a tutti.

IMG_20170705_232313.png

IMG_20170705_233509.png

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Massenzio

Chissà se era proprio inguardabile questa moneta prima del barbiere e dell'estetista.

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Polluce
7 minuti fa, Massenzio dice:

Chissà se era proprio inguardabile questa moneta prima del barbiere e dell'estetista.

Intendi sia stata molto ritoccata?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Legio II Italica

Ciao @Polluce, se uno dei due sesterzi e' quello che hai acquistato , complimenti per la moneta .

Per quanto riguarda il significato della legenda , in entrambi i casi tutto fa riferimento alla Providentia , che nel significato religioso , pagano o cristiano , è un termine che indica la sovranità , la sovrintendenza o l' insieme delle azioni operate da Dio o nel caso dei Romani dalla divinita' pagana in oggetto , che arreca soccorso e conforto agli uomini .

Questo soccorso o conforto , in primo luogo deriva dalla divinita' e in secondo luogo dall' Imperatore , nel nostro caso Antonino Pio , quale persona piu' diretta a richiedere aiuto in rappresentanza di tutto un popolo ; qui risiede la differenza tra Providentia Deorum e Augustorum , Provvidenza degli Dei o degli Augusti .

Questa divinita' inizialmente pagana , fu ripresa poi dal Cristianesimo con il termine di Provvidenza Divina .

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Emilio Siculo
50 minuti fa, Polluce dice:

Intendi sia stata molto ritoccata?

Sembrerebbe, soprattutto su barba e capelli e legenda al rovescio. Puoi fare foto migliori?

ES

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Polluce
47 minuti fa, Legio II Italica dice:

Ciao @Polluce, se uno dei due sesterzi e' quello che hai acquistato , complimenti per la moneta .

Per quanto riguarda il significato della legenda , in entrambi i casi tutto fa riferimento alla Providentia , che nel significato religioso , pagano o cristiano , è un termine che indica la sovranità , la sovrintendenza o l' insieme delle azioni operate da Dio o nel caso dei Romani dalla divinita' pagana in oggetto , che arreca soccorso e conforto agli uomini .

Questo soccorso o conforto , in primo luogo deriva dalla divinita' e in secondo luogo dall' Imperatore , nel nostro caso Antonino Pio , quale persona piu' diretta a richiedere aiuto in rappresentanza di tutto un popolo ; qui risiede la differenza tra Providentia Deorum e Augustorum , Provvidenza degli Dei o degli Augusti .

Questa divinita' inizialmente pagana , fu ripresa poi dal Cristianesimo con il termine di Provvidenza Divina .

Grazie mille @Legio II Italica,si la mia e la prima foto,per la leggenda avevo letto che la providenza aedeorum voleva indicare che l imperatore godeva della protezione degli dei,ma mi sfugge per l augustorum,significherebbe la protezione del imperatore stesso verso il suo impero,scusami se ho errato a interpretare,e grazie ancora

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Polluce

 

36 minuti fa, Emilio Siculo dice:

Sembrerebbe, soprattutto su barba e capelli e legenda al rovescio. Puoi fare foto migliori?

ES

 

Ciao @Emilio SiculoNon riesco a caricarle mi da continuamente errore

Modificato da Polluce

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Emilio Siculo

Ciao, taglia il bordo intorno e ridimensiona entro il peso max in kb consentito.

ES

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Polluce
2 ore fa, Emilio Siculo dice:

Ciao, taglia il bordo intorno e ridimensiona entro il peso max in kb consentito.

ES

Eccole @Emilio Siculo

IMG_20170706_110855.jpg

IMG_20170706_111919.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

alb123

Ciao @Polluce,

Bella ed affascinante moneta complimenti, credo però che quella con la scritta "providentiae deorum" sia più rara anche se entrambe non si vedono così spesso in vendita...

Devo dire che sembra anche a me che abbia subito un ritocchino, però quell'occhio così "vispo" e incavato potrebbe essere dato anche da un effetto di luci e ombre:P!

Per quanto riguarda la "significatio providentiae" ti rimando ad una discussione su questo argomento di cui ti allego il link.

E in più ti riporto una frase di Wikipedia.

"Rappresentava una delle virtù romane che facevano parte del culto imperiale...In seguito alla morte di Augusto, il suo successore Tiberio, fece erigere un altare dedicato alla Providentia Augusta, riconoscendo i grandi meriti del padre-adottivo, dove la divinità della providentia si era manifestata nelle sue disposizioni a favore della Res publica. Il culto di Augusto era riconducibile anche alle divinità di PaceGiustizia e Concordia durante l'epoca imperiale. Epiteti tradizionali invocavano una divinità all'interno di una sfera funzionale specifica, dichiarandone il loro potere. Il titolo di Augusta riguardava la forza di questa divinità strettamente collegata alla figura divina dell'Imperatore romano, Augusto".

A presto,

Alb123

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Polluce
8 minuti fa, alb123 dice:

Ciao @Polluce,

Bella ed affascinante moneta complimenti, credo però che quella con la scritta "providentiae deorum" sia più rara anche se entrambe non si vedono così spesso in vendita...

Devo dire che sembra anche a me che abbia subito un ritocchino, però quell'occhio così "vispo" e incavato potrebbe essere dato anche da un effetto di luci e ombre:P!

Per quanto riguarda la "significatio providentiae" ti rimando ad una discussione su questo argomento di cui ti allego il link.

E in più ti riporto una frase di Wikipedia.

"Rappresentava una delle virtù romane che facevano parte del culto imperiale...In seguito alla morte di Augusto, il suo successore Tiberio, fece erigere un altare dedicato alla Providentia Augusta, riconoscendo i grandi meriti del padre-adottivo, dove la divinità della providentia si era manifestata nelle sue disposizioni a favore della Res publica. Il culto di Augusto era riconducibile anche alle divinità di PaceGiustizia e Concordia durante l'epoca imperiale. Epiteti tradizionali invocavano una divinità all'interno di una sfera funzionale specifica, dichiarandone il loro potere. Il titolo di Augusta riguardava la forza di questa divinità strettamente collegata alla figura divina dell'Imperatore romano, Augusto".

A presto,

Alb123

 

8 minuti fa, alb123 dice:

Ciao @Polluce,

Bella ed affascinante moneta complimenti, credo però che quella con la scritta "providentiae deorum" sia più rara anche se entrambe non si vedono così spesso in vendita...

Devo dire che sembra anche a me che abbia subito un ritocchino, però quell'occhio così "vispo" e incavato potrebbe essere dato anche da un effetto di luci e ombre:P!

Per quanto riguarda la "significatio providentiae" ti rimando ad una discussione su questo argomento di cui ti allego il link.

E in più ti riporto una frase di Wikipedia.

"Rappresentava una delle virtù romane che facevano parte del culto imperiale...In seguito alla morte di Augusto, il suo successore Tiberio, fece erigere un altare dedicato alla Providentia Augusta, riconoscendo i grandi meriti del padre-adottivo, dove la divinità della providentia si era manifestata nelle sue disposizioni a favore della Res publica. Il culto di Augusto era riconducibile anche alle divinità di PaceGiustizia e Concordia durante l'epoca imperiale. Epiteti tradizionali invocavano una divinità all'interno di una sfera funzionale specifica, dichiarandone il loro potere. Il titolo di Augusta riguardava la forza di questa divinità strettamente collegata alla figura divina dell'Imperatore romano, Augusto".

A presto,

Alb123

Grazie mille @alb123 mi hai aiutato a capire di piu questa moneta,nell asta era classificata come rara per questo mi ero posto anche la domanda se anche la leggenda cambiasse anche la loro rarita,grazie ancora per il tempo e la conoscenza che dedicate

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

simo88
5 ore fa, Massenzio dice:

Chissà se era proprio inguardabile questa moneta prima del barbiere e dell'estetista.

Monete rittocate... e questo il futuro... il mercato per adesso e questo... vedremo più avanti... 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

simo88
14 minuti fa, Polluce dice:

 

Grazie mille @alb123 mi hai aiutato a capire di piu questa moneta,nell asta era classificata come rara per questo mi ero posto anche la domanda se anche la leggenda cambiasse anche la loro rarita,grazie ancora per il tempo e la conoscenza che dedicate

Nell'asta c'era scritto ritoccata?...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Polluce
10 minuti fa, simo88 dice:

Nell'asta c'era scritto ritoccata?...

No questo era cio che c era scritto nella descrizione allego foto

IMG_20170706_125809.png

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

alb123
2 ore fa, Polluce dice:

 

Grazie mille @alb123 mi hai aiutato a capire di piu questa moneta,nell asta era classificata come rara per questo mi ero posto anche la domanda se anche la leggenda cambiasse anche la loro rarita,grazie ancora per il tempo e la conoscenza che dedicate

Di niente, contento di esserti stato di aiuto e di vedere il tuo interesse per l'argomento:D.

A presto,

Alb123

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Emilio Siculo

Confermo che - sulla base della mia comprensione e sempre da foto - la moneta potrebbe aver subito un'estesa bulinatura per abbassare i campi e ricreare o ravvivare i dettagli. Ne deriva un'impressione non in linea con lo stile dell'epoca; basti confrontare le ciocche della barba e le lettere, ma direi che si possa trattare di un lavoro esteso...

Non sono d'accordo con @simo88 col dire che il mercato richieda questo. Chi comprerebbe consapevolmente un esemplare bulinato in modo significativo? Piuttosto, a mio parere questi esemplari circolano perché il numero dei potenziali acquirenti è aumentato grazie alle nuove tecnologie, e ci sono neofiti che, come è normale che sia, non hanno tutti gli strumenti e l'occhio allenato per valutare adeguatamente.

Ciao

ES

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dux-sab

più che ritoccata mi sembra pulita a fondo .

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Polluce
6 minuti fa, dux-sab dice:

più che ritoccata mi sembra pulita a fondo .

Ciao @dux-sabE cio che pensavo infatti,che fosse stata si pulita per migliorarne I dettagli,ma non che fosse stata completamente ricostruita,in mano a sicuramente un altro impatto,ma come gia detto voi avete sicuramente molta piu conoscenza e potreste vedere cose che per me sfuggono

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

cliff

Spiace dover constatare che questa moneta è il classico esempio di moneta rovinata da eccesso di bulinatura

 

 

 

 

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Polluce
1 ora fa, cliff dice:

Spiace dover constatare che questa moneta è il classico esempio di moneta rovinata da eccesso di bulinatura emoji37.png

 

 

 

 

Buona sera @cliff vorrei cercare di capire di piu I paramentri per capire la bullinatura di una moneta e la sua completa ristrutturazione,prima di acquistarla ho fatto qualche ricerca e ho trovato dei simili su internet che alla mia poca esperienza sembravano molto simili,ora trovare che questa invece sia quasi una patacca rimango un po cosi,vorrei capire meglio anche per imparare qualcosa di piu infondo siamo qui per imparare e conoscere,grazie in anticipo..

IMG_20170705_232313.png

IMG_20170705_233426.png

IMG_20170705_232215.png

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Massenzio

@Polluce la seconda e la terza moneta sono la stessa. 

Su la settimana enigmistica cercavi le differenze tra due vignette? Ora fai la stessa cosa tra la the moneta è per esempio la seconda che hai postato concentrandoti sul profilo. Cosa noti?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Polluce
2 minuti fa, Massenzio dice:

@Polluce la seconda e la terza moneta sono la stessa. 

Su la settimana enigmistica cercavi le differenze tra due vignette? Ora fai la stessa cosa tra la the moneta è per esempio la seconda che hai postato concentrandoti sul profilo. Cosa noti?

La seconda l ho trovata su un asta numisbids,la terza invece e su tinia numismatica,la cosa che ripensando al tuo primo intervento e soffermandomi sui capelli e che le altre due sono formate a ciocche mentre la mia è pelo per pelo,e come stava dicendo un altro utente che discosta dai paramentri del epoca,forse questo che allora non era cosi marcati I capelli ? @Massenzio

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

alb123
2 ore fa, Polluce dice:

quasi una patacca

No definirala "patacca" mi sembra troppo, diciamo che è stata restaurata eccessivamente, forse rovinata...

Però rimane comunque una moneta di quasi duemila anni, poi la bulinatura in questo caso non è stata troppo invasiva, vedrai che quando svilupperai un occhio più attento te ne accorgerai da solo delle monete ritoccate, devo dire che anche io che sto cercando di imparare come te mi sarei potuto confondere in questo caso.

Comunque la moneta alla fine è bella e il lato positivo è che gliel'hai tolta prima che potessero fare altri danni:D.

A presto,

Alb123

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

palpi62
Supporter

Sbaglio o sono due coni diversi, una è COS III e l'altra è COS IIII

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dux-sab

non puoi fare confronti con due monete di due coni diversi e pettinature diverse. nella tua pare che abbiano ribassato lo spazio tra i capelli . ci vorrebbe una originale per capire meglio l'entità del danno. se c'è.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ospite
Questa discussione è chiusa.
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×