Benvenuto su Lamoneta.it - Numismatica, monete, collezionismo

Benvenuti su laMoneta.it, il più grande network di numismatica e storia
Registrandoti ora avrai accesso a tutte le funzionalità della piattaforma. Potrai creare discussioni, rispondere, premiare gli utenti che preferisci, utilizzare il sistema di messaggistica privata, inviare messaggi di stato, configurare il tuo profilo... Se già sei un utente registrato, Entra - altrimenti Registrati oggi stesso!

Liutprand

Speriamo bene....

32 risposte in questa discussione

E quanto volete che manchi all'implosione? Una guerra per il leader  è l'unica soluzione alternativa alla figura di m..... più grossa del secolo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato (modificato)

A quanto pare la Cina ha seriamente intenzione di applicare le sanzioni decise a livello ONU, sospendendo da domani l'importazione dalla Corea del nord di carbone, ferro, piombo e prodotti alimentari, in particolare il pesce.

Come si può notare specialmente dalle fonti di propaganda/disinformazione russe, anche su Internet, continua il regolare abbaio formale contro gli USA, e viceversa, ma in realtà Russia e Cina hanno accettato il piano di Trump per cercare di venire a capo della faccenda con la politica delle sanzioni. Conoscendo la fragilità economica della Corea del nord il regime di Cicciobello nostro sarà messo seriamente sotto pressione, il che non può far escludere in futuro neanche reazioni militari. E' impossibile fare previsioni certe: come sempre tutto dipende da quanto il Kim di turno senta seriamente minacciata l'esistenza del suo regno.

 

Il 11/8/2017 at 19:52, Liutprand dice:

Secondo la Russia tra Usa e N.Corea sta per accadere qualcosa. Speriamo si sbagli.....

Questo è quello che riportano i media, ma quanto pensano realmente lo sanno solo loro. Si può cercare di dedurlo da come si comportano, a volte anche dall'esame delle fonti appositamente mantenute dai governo stesso per la manipolazione dell'opinione pubblica propria ed internazionale. Quello che il governo vuole si pensi, lì esposto, è molto spesso l'esatto contrario di quel che pensa davvero.

 

2 ore fa, margheludo dice:

E quanto volete che manchi all'implosione? Una guerra per il leader  è l'unica soluzione alternativa alla figura di m..... più grossa del secolo.

Beh, ai membri della dinastia Kim poco interessa delle figure di m... : quello che gli interessa è di mantenere la poltrona salda sotto il c... e la panza piena (e i capelli ordinati, ma questo è comune anche a Trump). In questo senso l'arsenale missilistico a lungo raggio con tutta la dotazione CBRN è un'ottima pedina per trattare. Vedremo con queste sanzioni come giocherà l'elemento nucleare, fino ad ora solo prevedibile.

 

Modificato da ART

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Se dovesse vincere, dovremo tutti pettinarci come lui

Personalmente non ho piu vent'anni e  tanti capelli ,sto provvedendo ad una parrucca  :P

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato (modificato)

Non vedo nessuna verità ma le solite balle propagandistiche dove tutti concordano (almeno a parole) che la Cored del nord è diventata un fastidio, ma alla fine del discorso si deve comunque arrivare a parare che il vero stronzo della situazione sono gli USA. Simili operazioni mediatiche si trovano già in abbondanza sui media russi, e fatte assai meglio.

Modificato da ART

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato (modificato)

Com'era ovvio Cicciobello Kim si è rimangiato le minacce d'imminenti attacchi a Guam: ora prova a sperimentare il nuovo espediente delle minacce nulceari in occasione di una delle esercitazioni militari congiunte a cadenza annuale fra USA e Corea del sud, che si terranno domani. Non è certo la prima volta che la Corea del nord minaccia catastrofi in queste occasioni, ma ora nella partita comincia a pesare il fattore nucleare.

Il vero bersaglio di queste manovre non sono i governi avversi ma l'opinione pubblica in generale, particolarmente quella dei paesi dove ha un ruolo nella formazione dei governi e un'influenza nella conduzione della politica governativa: Cicciobello vuole che la Corea del nord sia più temuta possibile, che si considerino azioni politiche, economiche o militari contro la Corea del nord da parte di chiunque come più pericolose che mai. In questo senso si sta muovendo anche la propaganda anti-USA (russa e di matrice estremista politica) la cui tattica in questo periodo sarà di cercare di farci credere che gli USA non intervengono perchè in realtà non hanno capacità militare d'intervento massiccio in Corea del nord. Non è così, ma fortunatamente per ora nessuno, compreso Kim, ha intenzione di scatenare guerre.

Modificato da ART

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

1 ora fa, ART dice:

Com'era ovvio Cicciobello Kim si è rimangiato le minacce d'imminenti attacchi a Guam: ora prova a sperimentare il nuovo espediente delle minacce nulceari in occasione di una delle esercitazioni militari congiunte a cadenza annuale fra USA e Corea del sud, che si terranno domani. Non è certo la prima volta che la Corea del nord minaccia catastrofi in queste occasioni, ma ora nella partita comincia a pesare il fattore nucleare.

Il vero bersaglio di queste manovre non sono i governi avversi ma l'opinione pubblica in generale, particolarmente quella dei paesi dove ha un ruolo nella formazione dei governi e un'influenza nella conduzione della politica governativa: Cicciobello vuole che la Corea del nord sia più temuta possibile, che si considerino azioni politiche, economiche o militari contro la Corea del nord da parte di chiunque come più pericolose che mai. In questo senso si sta muovendo anche la propaganda anti-USA (russa e di matrice estremista politica) la cui tattica in questo periodo sarà di cercare di farci credere che gli USA non intervengono perchè in realtà non hanno capacità militare d'intervento massiccio in Corea del nord. Non è così, ma fortunatamente per ora nessuno, compreso Kim, ha intenzione di scatenare guerre.

Come volevasi dimostrare 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?