Jump to content
IGNORED

Dracma Katane


scalptor
 Share

Recommended Posts

Supporter

Nella prossima asta Savoca del 15 c.m., sará in vendita al lotto 8 una interessante (e raretta) dracma di Katane firmata da Choirion e descritta  e illustrata da G.E. Rizzo nella sua opera sulle monete greche della Sicilia alla Tav.XIV al n.º 14.

Osservando l'ingrandimento presente nella descrizione data dal Rizzo (p.113) mi sembra di notare delle differenze nella firma che farebbero pensare trattarsi di conii differenti, ma é ipotizzabile una diversa emissione per questa moneta da parte dello stesso autore ?

Grazie dei vostri pareri.

Katane Rizzo.jpg

Savoca_Katane_Dracma.jpg

Edited by scalptor
Link to comment
Share on other sites


Si, è ipotizzabile, vari maestri riprodussero più coni basandosi sullo stesso modello, ma non sono sicuro che in questo caso si tratti di coni differenti, qualità dell'immagine e stato di conservazione potrebbero io questo caso trarre in inganno

Link to comment
Share on other sites


Lo stesso esemplare proviene dall'asta Roma Numismatics 12, del 29 novembre 2016, n, 82, che era stimato 3000 sterline e andato invenduto....

59df72d3d5e6f_KATANErizzoXIV14-RomaNumismatics12_29_ix.2016_8237918mm12h.jpg.ebfc2d8180539f054e72fdb3aea15dd2.jpg

Per il maestro incisore Choiron, ecco una breve biografia:

https://it.wikipedia.org/wiki/Choirion

E' difficile giudicare tale moneta, che è di alta scuola incisoria, ma presenta uno sgradevole aspetto e guarda caso è andata invenduta. Servirebbero altri esemplari della stessa coppia di conii ed è noto sul Rizzo a tav. XIV, 14, che però non è adatto per confronti, essendo l'immagine tratta da calchi in gesso.

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites


Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.