Jump to content
IGNORED

Come conservate le monete?


O'trebla
 Share

Recommended Posts

Mi chiedo, avendo ricominciato da poco a collezionare, quale può essere un modo soddisfacente di riporre la propria collezione.

Pur avendo avuto un bel colpo di fortuna recentemente, un monetiere in legno degli anni venti (credo), alla ridicola cifra di 25 euro(!) A volte mi chiedo se non sarebbe meglio un libro con taschine di plastica.

Così da averle subito sottomano e vederne tutti i lati..

E cosa non secondaria nasconderle quando vado in vacanza in modo da non lasciarle tutte lì nel monetiere alla mercé di eventuali ladri estivi..

E le taschine di plastica? Voi le usate?

Insomma, mi piacerebbe avere un vostro parere e sapere come tenete abitualmente le vostre monete..

Questo il mio monetiere..

PicsArt_10-13-12.46.40.jpg

PicsArt_10-13-12.50.06.jpg

Edited by O'trebla
Link to comment
Share on other sites


io le ho in doppie taschine di plastica (da un lato la moneta e dall'altro il cartoncino,però considera che sono in oro e non si rovinano col tempo)...le monete sono in un album a tasche,quindi in ogni pagina ho 8 monete che posso vedere da entrambi i lati.

 

Comunque è una scelta personale che dipende da tanti fattori...c'è chi le tiene nascoste e le può mettere dove vuole, chi preferisce toccarle con le mani e può usare i monetieri in velluto, chi invece ha adibito una stanza con vetrine per farle vedere agli amici. Questo piacerebbe anche a me,ma ogni volta che esco dovrei rimetterle a posto e nasconderle.

Link to comment
Share on other sites


Salve,ho deciso di dare una sistemata alle mie monete e leggendo i vostri consigli e le mie esigenze di spazio ed economiche ho deciso di utilizzare gli oblò. Chiaramente ogni moneta ha il suo oblò della giusta misura. Quindi ne ho comprato 600 (e sono pure pochi). Ora però ho un dubbio. Come piegarli? Da come sono predisposti,avendo già un segno di piegatura andrebbero piegati con la plasticatura interna quindi cartone esterno. Così  puoi scrivere qualcosa però  il bordo moneta del cartoncino è esterno in entrambi i lati. Piegandoli al contrario la plasticatura resta esterna però i bordi del cartoncino tengono la moneta più ferma. Però  sulla plastificazione esterna è  più  difficile scrivere. Voi come li usate?

Saluti Gianluca

Link to comment
Share on other sites


Intendiamoci, i vassoi in floccato, messi nel monetiere, sono meravigliosi..resta però in me questa sottile (neanche tanto) angoscia di arrivare a casa e trovarlo aperto e vuoto...sarà una paranoia ma ce l'ho..

Secondo voi le classiche, termini di conservazione, vanno meglio nelle bustine di plastica o senza niente?

Ps naturalmente grazie a tutti per i vostri interventi.

Edited by O'trebla
Link to comment
Share on other sites


Dopo aver fatto un giro in rete sto optando per un raccoglitore con buste ad oblò, che permettono di scrivere intorno alle monete la descrizione..

Qualcuno le usa?

Unico neo è che poi non puoi più toccare le moneta a meno di rompere la bustina stessa.

Link to comment
Share on other sites


1 ora fa, O'trebla dice:

Dopo aver fatto un giro in rete sto optando per un raccoglitore con buste ad oblò, che permettono di scrivere intorno alle monete la descrizione..

Qualcuno le usa?

Unico neo è che poi non puoi più toccare le moneta a meno di rompere la bustina stessa.

Se non lo vuoi usare più te lo compro IO :P

Link to comment
Share on other sites


Io personalmente tengo le monete più comuni ma classiche in oblò di cartone e poi nei fogli plastificati e sono comodi quando si hanno grandi quantità di monete da sistemare, quelle moderne direttamente negli album a taschine.

Le monete di maggior pregio invece direttamente nel monetiere quelle che devono patinarsi, oppure in capsule rigide a misura a sua volta messe in monetiere od anche direttamente nei fogli se la patina è già gradevole e non si vuol far scurire ancora di più, le patine troppo pesanti non mi piacciono.

Con questo metodo mi stò trovando molto bene, ad ognuna la sua sistemazione ottimale.

Link to comment
Share on other sites


7 ore fa, providentiaoptimiprincipis dice:

Se non lo vuoi usare più te lo compro IO :P

Mi sa che viste le varie spiegazioni, mi toccherà usarlo...:D

Del resto è molto bello, al massimo ci metterò qualche capsula per evitare l inscurimento eccessivo..

Grazie a tutti per i consigli preziosi!

Link to comment
Share on other sites


Fogli numismatici in plastica. Non ho esemplari particolarmente rari o di alto valore economico.... e tranne un paio di Caravelle in FDC , credo siano quasi tutti in basso/discreto stato.

Non saprei come altro conservarle, anche perché mi piace averle sempre sotto mano e poter guardare facilmente dritto e rovescio. Inoltre le ordino per valore nominale e anno, servirebbero decine di monetieri e scatole.

Se ho capito bene , questa plastica(credo PVC) a lungo andare può rovinare il metallo....mi piacerebbe inserirle tutte in capsule di plastica rigida e poi trovare fogli numismatici adatti.... non so se sia un progetto realizzabile.

Link to comment
Share on other sites


32 minuti fa, Emanvele dice:

 

Se ho capito bene , questa plastica(credo PVC) a lungo andare può rovinare il metallo....mi piacerebbe inserirle tutte in capsule di plastica rigida e poi trovare fogli numismatici adatti.... non so se sia un progetto realizzabile.

Una capsula costa circa 25 centesimi. Conviene per monete che abbiano un valore minimo non irrisorio (io le uso per i pezzi di valore superiore ai 10/15 euro).

Link to comment
Share on other sites


1 ora fa, Emanvele dice:

Se ho capito bene , questa plastica(credo PVC) a lungo andare può rovinare il metallo....mi piacerebbe inserirle tutte in capsule di plastica rigida e poi trovare fogli numismatici adatti.... non so se sia un progetto realizzabile.

Ad oggi le migliori aziende producono fogli per raccoglitore senza PVC, quindi l'evoluzione del metallo all'interno delle taschine è dovuta ad altri fattori come umidità, normale contatto con l'aria, ecc. Il problema della plastica dovrebbe essere, se non risolto, almeno ridimensionato.

Io uso gli album per quasi tutti i miei pezzi (di scarso valore), tengo solo qualche argento in Quadrum, perché non mi piacciono le patine troppo cariche.

Edited by Malikalkamil
Parola errata
Link to comment
Share on other sites


19 minuti fa, Malikalkamil dice:

Ad oggi le migliori aziende producono fogli per raccoglitore senza PVC, quindi l'evoluzione del metallo all'interno delle taschine è dovuta ad altri fattori come umidità, normale contatto con l'aria, ecc. Il problema della plastica dovrebbe essere, se non risolto, almeno ridimensionato.

Io uso gli album per quasi tutti i miei pezzi (di scarso valore), tengo solo qualche argento in Quadrum, perché non mi piacciono le patine troppo cariche.

Risolto non direi, ridimensionato sì rispetto al passato, ma le bustine in plastica restano comunque il peggiore tra i principali modi per conservare le monete, che vedono il monetiere al primo posto, le valigette con vassoi in floccato al secondo e le capsule al terzo.

Edited by Gallienus
Link to comment
Share on other sites


2 minuti fa, Gallienus dice:

Risolto non direi, ridimensionato sì rispetto al passato, ma le bustine in plastica restano comunque il peggiore tra i principali modi per conservare le monete, che vedono il monetiere al primo posto, le valigette con vassoi in floccato al secondo e le capsule al terzo.

penso dipenda dalla moneta,io ho monete conservate in doppie bustine di plastica.La prima moneta è passata dal classico foglio a taschini in plastica a questa doppia bustina una volta periziata....è perfetta come 18 anni fa

 

Immagine.jpg

Link to comment
Share on other sites


6 minuti fa, rubber dice:

penso dipenda dalla moneta,io ho monete conservate in doppie bustine di plastica.La prima moneta è passata dal classico foglio a taschini in plastica a questa doppia bustina una volta periziata....è perfetta come 18 anni fa

 

Immagine.jpg

Le tue sono monete in oro: l'oro lo puoi tenere dove vuoi, anche nelle bustine degli anni '80, ed è ovviamente inalterabile. Qui si parla di tutte quelle monete che invece risentono dell'ambiente in cui sono conservate: argento ma soprattutto rame/bronzo (per non parlare di altri materiali come l'alluminio, per i quali la plastica è una condanna a morte).

Link to comment
Share on other sites


23 minuti fa, Gallienus dice:

Risolto non direi, ridimensionato sì rispetto al passato, ma le bustine in plastica restano comunque il peggiore tra i principali modi per conservare le monete, che vedono il monetiere al primo posto, le valigette con vassoi in floccato al secondo e le capsule al terzo.

Io colleziono bronzi, come ben sai, quindi visto ciò che mi hai chiarito monetiere e basta...

E così sia..

Edited by O'trebla
Link to comment
Share on other sites


3 ore fa, Emanvele dice:

Ma esistono fogli numismatici adatti (anche come spessore) a contenete capsule....o altre soluzioni?

Ciao, se non ricordo male avevo visto dei fogli adatti a contenere capsule rotonde. Mi pareva contenessero capsule per i  2€, ma penso vi siano di svariati diametri.

Link to comment
Share on other sites


Io sistemo le mie monete in un modo piuttosto artigianale, da un cartone di un mm. di spessore

ricavo un quadrato della misura della taschina dell'album ,nel quadrato cosi ottenuto ricavo poi la spazio

dove inserire la moneta  e negli spazi che contornano la  moneta  potrò annotare tutti i riferimenti

che mi interessano.

ciao

album 1.jpg

album 2.jpg

Link to comment
Share on other sites


Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.