Jump to content
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal

Sono iniziati i lavori di aggiornamento della piattaforma, potrebbero verificarsi problemi sia sul forum che nei cataloghi.

Sign in to follow this  
Pegasus

quotazioni

Recommended Posts

Pegasus

parlando con la mia fidanzata è sorta una domanda che giudico legittima...

se per caso domani trovassero un tesoro di.... diciamo 300 decadramme di kimon... il valore di tutte le decadramme di kimon attualmente conosciute diminuirebbe o rimarrebbe invariato?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Atanor
parlando con la mia fidanzata è sorta una domanda che giudico legittima...

se per caso domani trovassero un tesoro di.... diciamo 300 decadramme di kimon... il valore di tutte le decadramme di kimon attualmente conosciute diminuirebbe o rimarrebbe invariato?

178257[/snapback]

Se le monete fossero immesse sul mercato il prezzo diminuirebbe: è la legge della domanda e dell'offerta!!

Tuttavia il prezzo di mercato, in questo caso, dipende dalla domanda e non dall'offerta che è rigida.

post-757-1165619559_thumb.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Giango60

Credo molto dipenda da quante sono le tetradracme di Kimon attualmente conosciute (tralasciando il fatto che siano simili e non varianti).

L' immissione contemporanea di 300 nuove tetradracme avrebbe conseguenze diverse se quelle "in circolazione" fossero attualmente 100 o 10.000, nel primo caso (da 100 a 400 monete) si avrebbe certamente un crollo dei prezzi (salvo naturalmente operazioni di "accaparramento" da parte di qualche facoltoso commerciante che le "contingenterebbe" opportunamente per mantenerne alto il prezzo), mentre nella seconda ipotesi il passaggio da 10.000 a 10.300 sarebbe probabilmente quasi ininfluente sul prezzo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

gcs

Se domani si trovi suddetto tesoro e se ne dichiari al pubblico il ritrovamento, che vengano immesse sul mercato o meno, il prezzo tenderà a diminuire per effetto di mancata esclusività che si verrebbe a creare. Perchè, potenzialmente, lo scopritore un giorno potrebbe disfarsene e inflazionare il mercato, che, con una domanda ampliamente soddisfatta, non spenderà più come prima. Se invece, per ipotesi, ne vende un pezzo alla volta, il nostro scopritore guadagnerà il prezzo pieno di mercato solo sui primi pezzi. I seguenti tenderanno ad acquistare valore minore per il concetto di prima.

Secondo me.

Edited by josarcina

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.