Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
Pegasus

quotazioni

Risposte migliori

Pegasus

parlando con la mia fidanzata è sorta una domanda che giudico legittima...

se per caso domani trovassero un tesoro di.... diciamo 300 decadramme di kimon... il valore di tutte le decadramme di kimon attualmente conosciute diminuirebbe o rimarrebbe invariato?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Atanor
parlando con la mia fidanzata è sorta una domanda che giudico legittima...

se per caso domani trovassero un tesoro di.... diciamo 300 decadramme di kimon... il valore di tutte le decadramme di kimon attualmente conosciute diminuirebbe o rimarrebbe invariato?

178257[/snapback]

Se le monete fossero immesse sul mercato il prezzo diminuirebbe: è la legge della domanda e dell'offerta!!

Tuttavia il prezzo di mercato, in questo caso, dipende dalla domanda e non dall'offerta che è rigida.

post-757-1165619559_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Giango60

Credo molto dipenda da quante sono le tetradracme di Kimon attualmente conosciute (tralasciando il fatto che siano simili e non varianti).

L' immissione contemporanea di 300 nuove tetradracme avrebbe conseguenze diverse se quelle "in circolazione" fossero attualmente 100 o 10.000, nel primo caso (da 100 a 400 monete) si avrebbe certamente un crollo dei prezzi (salvo naturalmente operazioni di "accaparramento" da parte di qualche facoltoso commerciante che le "contingenterebbe" opportunamente per mantenerne alto il prezzo), mentre nella seconda ipotesi il passaggio da 10.000 a 10.300 sarebbe probabilmente quasi ininfluente sul prezzo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

gcs

Se domani si trovi suddetto tesoro e se ne dichiari al pubblico il ritrovamento, che vengano immesse sul mercato o meno, il prezzo tenderà a diminuire per effetto di mancata esclusività che si verrebbe a creare. Perchè, potenzialmente, lo scopritore un giorno potrebbe disfarsene e inflazionare il mercato, che, con una domanda ampliamente soddisfatta, non spenderà più come prima. Se invece, per ipotesi, ne vende un pezzo alla volta, il nostro scopritore guadagnerà il prezzo pieno di mercato solo sui primi pezzi. I seguenti tenderanno ad acquistare valore minore per il concetto di prima.

Secondo me.

Modificato da josarcina

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×