Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal

Risposte migliori

pizzamargherita
Supporter

Buonasera,

sarà l'identificazione più semplice che ci sia. Io non sono riuscita a farlo

Eppure il regnante e la data dovrebbero dire tutto.

Grazie. PizzaMargherita

 

Diametro 24 mm

peso 6g5a1c2b9400881_ferdinandoIVx.jpg.6c2208ad5eeb15af736e39f92d3dad7a.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Asclepia

Ciao @pizzamargherita è un 4 quattrini per i Reali Presidi di Toscana....è la variante con le cifre della data non allineate! molto rara!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

pizzamargherita
Supporter

Sono sorpresa dall'identificazione. Non me lo sarei mai aspettato.Ho fatto una ricerca  ho notato che nelle monete che ho visto, a lato della corona tutte hanno delle lettere puntate, la mia no.Ho osservato attentamente cercando delle tracce, anche leggere.
Seza notare nulla. Magari non significa nulla, magari è una particolarità. Ricordo i 5 tornese di Ferdinando IV con e senza la P.

Cosa significano le lettere puntate: C.C / R.C. / R.G. / A.C?

 

Grazie per la collaborazione.

PizzaMargherita5a1c47a848bce_ferdinandoIV-corona.thumb.jpg.fba5ebcb9b90808da0a6cb361de72ba8.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

pizzamargherita
Supporter

ho scoperto che R.C è Regia Corte e C.C. è Cesare Coppola Maestro di zecca.

PizzaMargherita

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Asclepia

Ciao @pizzamargherita ha prima vista sembra non ci siano le sigle ma in realtà a me sembra di scorgere parte della C sulla destra della corona! Quel segno più chiaro è proprio nel posto giusto. In realtà non è una brutta notizia in questo caso, con le cifre della data non allineate rispetto al valore, è più rara la variante con le sigle che quella senza ma vorrei la conferma di ciò da @Reale Presidio. Intanto sentiamo altri pareri. Ciau!

Modificato da Asclepia

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

profausto

@Asclepia    credo che  sia ...  piu' rara la variante SENZA  sigle ai lati della corona.....

Modificato da profausto

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Asclepia
1 minuto fa, profausto dice:

@Asclepia    credo che  sia ...  piu' rara la variante SENZA  sigle ai lati della corona.....

Ciao @profausto potresti aver ragione

io mi baso su quanto ho trovato nella bozza qui

http://www.tuttonumismatica.com/topic/2832-la-monetazione-per-i-reali-presìdi-di-toscana/

nel libro poi di Riccardo Martina sui Reali Presidi non sono specificati i gradi di rarità... sul Gigante quella senza sigle è data R4...sulla bozza del link

non allineati+senza sigle R3

non allineati+sigle R4

ma di più non so:)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

profausto

..mah!.... guardando il comunissimo catalogo Gigante risulta come segue:

1E830C60-781E-44D2-BA2C-F21FA0B5BAF9.jpeg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

margheludo

Occhio ai "falsi" (limatura delle sigle) per questa variante, a me piu' che la C. sembra di vedere tracce della R.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

pizzamargherita
Supporter

Grazie per tutto quello che avete fatto e scritto.

Mio padre possiede una collezzione non ordinata, di molte monete italiane e no. Deluso da mio fratello e da mia sorella che delle monete non interessa proprio nulla mi ha incaricato di gestirle e di cedere quelle che non rientarno nei nostri programmi. Finora ho fatto un buon lavoro, catalogandole per stato, regnante ecc. con i dati ponderali e le scritte sul dritto e sul verso. Questa è una da mettere in vendita e per farlo dovevo identificarla, Non riuscendo mi sono rivolto a voi, ricevendo informazioni interessantissime.

Ho fotografato il particolare della moneta, che pongo alla vostra attenzione. Per capire se le lettere ai lati della corona sono state cancellate o no. Quanto può valere questa moneta che pur molto rara la sua conservazione, particolarmente il verso, è bassa?

Guardando il fondo della moneta, con le sue irregolarità, a me, ingenua, influenzabile e impreparata pare che non ci siano mai state.

Grazie. PizzaMargherita.ferdinado6.jpg.1879f3259d65f5d372cd280b24f68f71.jpg

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

margheludo

@Reale Presidio è uno di quelli che può dirti qualcosa di definitdefinitivo.Con un po di pazienza vedrai che arriva:D.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

pizzamargherita
Supporter

Grazie. Avete fatto un lavoro eccellente.

PizzaMargherita

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

pizzamargherita
Supporter

in effetti la porosità o meglio dal non perfetto fondo della moneta si nota che non è stata abrasata.

PizzaMargherita

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Reale Presidio

Eccomi! Scusate ma non mi collego tutti i giorni.

Allora, iniziamo dalla classificazione.

Cara @pizzamargherita, qui puoi trovare utili indicazioni sulle varianti e la tipologia:

https://numismatica-italiana.lamoneta.it/moneta/W-RPT/3

@profausto, il tuo Gigante è alquanto datato: dal 2017 ho provveduto a far aggiornare le pagine dei Presìdi sul Gigante e sul Montenegro relativamente alle rarità e alle varianti.

Nello specifico, i 4 quattrini 1798 sono conosciuti in 3 varianti:

- cifre della data allineate al valore e R-C ai lati della corona (i più comuni);

- cifre della data più alte rispetto al valore e R-C ai lati della corona (a mio giudizio i più rari, ne ho visti solo 3 esemplari in 20 anni);

- cifre della data più alte rispetto al valore SENZA R-C ai lati della corona (non così rari come sembra, anche perché come ha fatto giustamente notare l'ottimo @margheludo, spesso si notano esemplari ai quali vengono abrase le lettere per farne aumentare la rarità);

- non sono mai apparsi esemplari con le cifre della data allineate al valore SENZA sigle R-C.

La moneta è molto porosa, non me la sento di mettere la mano sul fuoco esprimendo un giudizio sulla eventuale abrasione delle lettere: bisognerebbe vederla dal vivo o con foto migliori. Certo, dalla prima foto sembra proprio di vedere tracce evidenti e precise...

Per quanto riguarda il valore, nonostante l'elevata rarità, la moneta non raggiunge l'MB. Io direi 50-60 euro se trovi qualcuno che colleziona la tipologia e deve coprire il buco.

Sotto posto la mia (variante cifre più alte e sigle R-C).

Comunque, complimenti! Ogni volta che vedo i quattrini dei Presìdi, mi emoziono! :-)

 

Gigante 2018 1.jpg

4 Quattrini 1798+ ebay-ITA-coll.arte-2016.jpg

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Reale Presidio
Il 27/11/2017 alle 18:13, pizzamargherita dice:

Cosa significano le lettere puntate: C.C / R.C. / R.G. / A.C?

Ah, @pizzamargherita, dimenticavo!

RG e AC dove le hai viste? Non esistono tali sigle sui quattrini dei Presìdi.

Ai lati della corona puoi trovare:

C -C nel 1782 (Cesare Coppola, direttore della zecca)

A-P- nel 1791 (Antonio Planelli, direttore della zecca)

R-C nel 1798 (Regia Corte, sigla che indicava le monete battute a beneficio della Regia Corte, i cui introiti la regina Maria Carolina utilizzava per scopi politici cfr. Pannuti-Riccio, 1984, pag. 226).

I motivi per cui i 4 quattrini del 1798 siano privi di sigle sono tuttora oscuri. Una ipotesi suggestiva avanzata da un eminente studioso, è che potrebbero essere state battute durante la Repubblica Napoletana e le lettere siano state asportate per poterle identificare. Ciò spiegherebbe eventuali segni/omissioni/imperfezioni/errori sulle monete napoletane del 1798...

Ma questa è un'altra storia...

Per qualsiasi cosa, a disposizione!

Modificato da Reale Presidio
  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

profausto

@Reale Presidio ......    ci

2 ore fa, Reale Presidio dice:

- cifre della data più alte rispetto al valore e R-C ai lati della corona (a mio giudizio i più rari, ne ho visti solo 3 esemplari in 20 anni);

- cifre della data più alte rispetto al valore SENZA R-C ai lati della corona (non così rari come sembra, anche perché come ha fatto giustamente notare l'ottimo @margheludo, spesso si notano esemplari ai quali vengono abrase le lettere per farne aumentare la rarità);

... se a tuo parere  il tipo  con RC ai lati della corona sono i piu' rari,  e  quelli  senza RC  "non cosi' rari come sembra" ... mi chiedo per quale motivo   spesso si notano  esemplari  ai quali  vengono abrase le lettere  "per farne aumentare la rarita" ?

seguendo la logica qundi  quelli senza RC  dovrebbero essere piu' rari.... o  c'è qualche cosa che mi sfugge (  e potrebbe essere in quanto non è una monetazione che seguo.) 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Reale Presidio

Se hai letto bene, a mio parere, i più rari sono quelli con sì RC ai lati ma anche con le cifre PIU' alte rispetto al valore!

Ho semplicemente notato che tra gli esemplari noti e visionati (forum, ebay, aste, siti, negozi, ecc. da dove attingo il mio personale archivio), quelli senza RC sono più numerosi di quelli con RC e cifre più alte. Sicuramente i meno rari sono quelli con RC e la cifre allineate.

Nessuno si era mai soffermato troppo sull'alternanza cifre alte/allineate. La vera rarità di questa monetazione sono sempre stati i 4 del 1798 senza sigle, da qui i tentativi di abrasione delle lettere RC. D'altronde le lettere possono essere abrase, ma le cifre allineate non possono certo essere spostate più in alto... :)

Magari domani saltano fuori 100 esemplari senza RC...

Modificato da Reale Presidio
  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

pizzamargherita
Supporter

Interventi interessantissimi. Sono sorpresa. Non pensavo che dietro la richiesta d'identificazione di una moneta apparentemente di scarso valore ci fosse così tanta movimento.

PizzaMargherita

  • Grazie 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

margheludo
28 minuti fa, pizzamargherita dice:

Interventi interessantissimi. Sono sorpresa. Non pensavo che dietro la richiesta d'identificazione di una moneta apparentemente di scarso valore ci fosse così tanta movimento.

PizzaMargherita

Questa è la numismatica:beerchug:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Zenzero
Supporter

Oggi giornata piovosa e dedicata alla numismatica, in poche parole rimettere in ordine :D , a volte però mentre si riordina escono delle cose di cui si era quasi persa memoria, queste erano andate a intrufolarsi insieme alle monete di Venezia, così le ho fotografate e messe al loro posto, adesso le condivido con voi, fatemi sapere cosa ne pensate.

A mio parere da notare l'espressione dello sguardo del 4 quattrini, quasi da Don Giovanni :D meraviglioso! (Cavoli, non sapevo di aver un buco nel tavolo in cucina, si nota pure quello). Lo sguardo a pesce lesso del 1 quattrino,  e lo sguardo del 2 quattrini di uno che è appena uscito da un incontro di pugilato con mike tyson :D

IMG_20180107_180422-1172x1142.jpg

IMG_20180107_180516-1172x1166.jpg

IMG_20180107_180555-1020x992.jpg

IMG_20180107_180624-1146x1176.jpg

IMG_20180107_180649-1026x980.jpg

IMG_20180107_180743-1135x1084.jpg

Modificato da Zenzero
  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

profausto

@zenzero  non è consigliabile "attaccarsi" ad altre  discussioni, dovresti aprirne una nuova dedicata.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Reale Presidio

@Zenzero complimenti e grazie per aver condiviso i tuoi quattrinelli.

Stupendo il quattrino del 1798! Sapevi di avere tra le  mani una variante rara e curiosa, con il doppio punto dopo la C: di Regia Corte?

Il 4 del 1798 è invece la versione più comune (cifre della data allineate al valore), però ha un bel ritratto.

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Zenzero
Supporter
8 minuti fa, Reale Presidio dice:

@Zenzero complimenti e grazie per aver condiviso i tuoi quattrinelli.

Stupendo il quattrino del 1798! Sapevi di avere tra le  mani una variante rara e curiosa, con il doppio punto dopo la C: di Regia Corte?

Il 4 del 1798 è invece la versione più comune (cifre della data allineate al valore), però ha un bel ritratto.

 

Si immaginavo che i 2 punti portavano ad una variante, ma non mi ero mai interessato di quanto poteva essere rara, guarda anche i 4 quattrini la C ai lati della corona sembra una ribattitura. Nelle monete spesso guardo l'espressione dei volti, come nei quadri, e se uno inizia a farci caso a volte ci si innamora :D

Modificato da Zenzero

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×