Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Martin_Zilli

10 lire 1936 PROVA R3

Risposte migliori

Martin_Zilli

Gli affari, se se ne è certi, vanno colti.

Pagata circa un terzo del suo valore, vi presento una mia recente acquisizione: le 10 lire prova del 1936.

Per “placare” qualunque dubbio sull’autenticità ho deciso di farla periziare.

6439B55F-D86A-4DD3-ABB4-7866A475B149.thumb.jpeg.34eb5a7a32a6cd017234195f439852f9.jpeg

EF0177C0-4B67-46E9-8713-0B42608CF3EA.thumb.jpeg.040003f83fe4a216c2f9c349c7519f79.jpeg

12E148B9-FF98-463E-8ACE-E9C9909B21B1.thumb.jpeg.57156a1e528864142df1aeaaeddac30f.jpeg

Ringrazio tutti coloro che esprimeranno il loro parere o parteciperanno alla conversazione.

Sarei lieto di ricevere un parere da:  @ilnumismatico , @Monetaio e  @El Chupacabra (ecco le foto) :)

 

Martin

 

  • Mi piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Monetaio

Ciao Martin. Che vuoi sapere ? Sai già tutto. La moneta é bella ed é una prova.
Non sappiamo cosa l'hai pagata, ma comprensiva di bustina di zecca, se l'hai pagata attorno (o meno) ai 1300/1400€ va comunque bene.
Adesso però completa la serie delle prove del '36, se ci riesci :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Max68Busca

Che dire? Ha persino la sua bustina a corredo! Secondo me Martin l'ha pagata ben meno di quanto indicato da @Monetaio mettendo un bel pezzo in collezione...

Bravo Martin!!!

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

lele300

Bell'ingresso davvero, non ho capito se sei più contento per la Rarità della moneta o per averla pagata poco.....a volte sono due cose che non vanno a braccetto.

Per la rarità, qualcuno la considera anche R4, tanta roba considerando anche il sacchetto della zecca..per il prezzo come al solito è tutto relativo.

In ultimo gli affari vanno colti se si ha disponibilità a coglierli.....:)...e non è cosa da poco....

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dux-sab

moneta interessante. se c'è il prezzo ancora di più:D

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

El Chupacabra

Caro @Martin_Zilli, ti ringrazio di aver chiesto il mio parere accanto a quello di due "big" della numismatica quale io non sono. Cercherò di non sfigurare eccessivamente.

Premesso che non sono un amante delle prove e progetti poiché non hanno goduto nemmeno d'una parvenza di circolazione, foss'anche solo attraverso monete "gemelle", se - come dici - l'hai pagata circa un terzo del valore di mercato, non hai fatto bene a prenderla: hai fatto benissimo. Ad un'asta recente è stata battuta a 1.150 € + i diritti.  Nonostante la premessa, anch'io, se capita l'occasione, non disdegno di accogliere codeste prove in collezione. Una di queste l'hai vista nella recentissima discussione sulle 1.000 Lire 1970. Un'altra - ben più soddisfacente - fu l'acquisto ad un'asta del Lek prova del 1939 "bordo godronato" (FDC-R5) per poco più di 250.000 Lire (qui sotto te lo posto).

Ovviamente la plastica non aiuta, ma appare chiaro che il tuo 10 Lire PROVA è una moneta prossima al FDC (com'è giusto che sia). Il sacchetto della zecca è un surplus che non guasta. Complimenti!

5a27f5bb5ef51_1Lek1939-Prova.thumb.JPG.eb909cd20374ba40b4094bbd8c178763.JPG

 

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Asclepia

Ciao @Martin_Zilli io non colleziono monete del Regno d'Italia ma non posso esimermi da farti i complimenti per la magnifica e rarissima moneta che ti sei portato in collezione e senza svenarti:D per giunta...se trovi affari è giusto coglierli...bel colpaccio Martin:good:.

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

simonesrt
16 ore fa, Martin_Zilli dice:

Gli affari, se se ne è certi, vanno colti.

Pagata circa un terzo del suo valore, vi presento una mia recente acquisizione: le 10 lire prova del 1936.

Per “placare” qualunque dubbio sull’autenticità ho deciso di farla periziare.

6439B55F-D86A-4DD3-ABB4-7866A475B149.thumb.jpeg.34eb5a7a32a6cd017234195f439852f9.jpeg

EF0177C0-4B67-46E9-8713-0B42608CF3EA.thumb.jpeg.040003f83fe4a216c2f9c349c7519f79.jpeg

12E148B9-FF98-463E-8ACE-E9C9909B21B1.thumb.jpeg.57156a1e528864142df1aeaaeddac30f.jpeg

Ringrazio tutti coloro che esprimeranno il loro parere o parteciperanno alla conversazione.

Sarei lieto di ricevere un parere da:  @ilnumismatico , @Monetaio e  @El Chupacabra (ecco le foto) :)

 

Martin

 

Complimenti per l'acquisto. Non capisco però cosa intendi che la hai pagato un terzo del suo valore. Cioè? Come viene determinato questo valore? Aste, cataloghi, convegni?

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Martin_Zilli

Tranquilli @Monetaio @Max68Busca , se non ne fosse valsa la pena non la avrei acquistata. :D 

Solitamente non parlo di prezzi per educazione, ma per questa volta farò un’eccezione: mi è stata offerta a 600, son riuscito a pagarla 550.

 

@lele300 Personalmente non credo possa essere considerata una moneta “della più alta rarità”, ogni tanto passa in aste importanti (son riuscito a censire nove esemplari).  

 

Grazie @El Chupacabra per aver condiviso questo magnifico lek;  non avevo mai visto immagini della prova prima d’ora . 

250.000 lire in che anno?  

 

Martin

Ps: Momentaneamente sono al verde di like. :cry:

1 minuto fa, simonesrt dice:

Complimenti per l'acquisto. Non capisco però cosa intendi che la hai pagato un terzo del suo valore. Cioè? Come viene determinato questo valore? Aste, cataloghi, convegni?

Aste 

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Monetaio
4 minuti fa, Martin_Zilli dice:

Tranquilli @Monetaio @Max68Busca , se non ne fosse valsa la pena non la avrei acquistata. :D 

Solitamente non parlo di prezzi per educazione, ma per questa volta farò un’eccezione: mi è stata offerta a 600, son riuscito a pagarla 550.

Se ti facciamo una pernacchia, ti offendi ? :)
:) Buon per te dai :D .

Io a banco l'avrei pagata ben di più se me l'avessero offerta.

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

El Chupacabra
31 minuti fa, Martin_Zilli dice:

250.000 lire in che anno?

Asta Semenzato (Milano) del 6 aprile 1989... :blush: (santa Sofonisba: quanto tempo è passato!)

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Martin_Zilli
13 minuti fa, El Chupacabra dice:

Asta Semenzato (Milano) del 6 aprile 1989... :blush: (santa Sofonisba: quanto tempo è passato!)

Allora è propio stato un’affarone!

Complimenti per la lunga carriera numismatica.

Modificato da Martin_Zilli

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

uzifox

Faccio una premessa: per come stiamo messi con la nostra "malattia" del Regno se uno economicamente potesse si comprerebbe tutto le prove, tutti i progetti, tutti i saggi e tutte le tipologie in tutte le date (comprese quelle per numismatici) più eventuali scatole, scatolette,bustine, falsi d'epoca, copie moderne e chi più ne ha più ne metta (tutto in FDC naturalmente) :D

Tuttavia dovendo fare per forza delle scelte e dovendo impostare la collezione in un certo modo a me le prove di questo tipo sinceramente dicono poco perchè niente tolgono o aggiungono alla tipologia di normale circolazione. 

Trovo di gran lunga più affascinanti i progetti o i saggi perchè mostrano maggiormente il processo creatore che ha portato al prodotto finale.

Le prove mi piacciono solo quando sono differenti dall'originale (ad es. come materiale) o quando possono offrire informazioni funzionali allo studio dell'esemplare finale (ricordo quando renato comprò la prova del 20 lire impero per studiare meglio il "benedetto" bordo rigato 1° tipo e 2° tipo, fu un bell'acquisto).

Detto questo faccio però i complimenti all'ottimo Martin che unisce allo studio e allo spirito da vero collezionista anche la capacità di spuntare sempre ottimi affari... Continua così ;)

Saluti

Simone

 

  • Mi piace 3

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Martin_Zilli
22 minuti fa, uzifox dice:

Faccio una premessa: per come stiamo messi con la nostra "malattia" del Regno se uno economicamente potesse si comprerebbe tutto le prove, tutti i progetti, tutti i saggi e tutte le tipologie in tutte le date (comprese quelle per numismatici) più eventuali scatole, scatolette,bustine, falsi d'epoca, copie moderne e chi più ne ha più ne metta (tutto in FDC naturalmente) :D

Tuttavia dovendo fare per forza delle scelte e dovendo impostare la collezione in un certo modo a me le prove di questo tipo sinceramente dicono poco perchè niente tolgono o aggiungono alla tipologia di normale circolazione. 

Trovo di gran lunga più affascinanti i progetti o i saggi perchè mostrano maggiormente il processo creatore che ha portato al prodotto finale.

Le prove mi piacciono solo quando sono differenti dall'originale (ad es. come materiale) o quando possono offrire informazioni funzionali allo studio dell'esemplare finale (ricordo quando renato comprò la prova del 20 lire impero per studiare meglio il "benedetto" bordo rigato 1° tipo e 2° tipo, fu un bell'acquisto).

Detto questo faccio però i complimenti all'ottimo Martin che unisce allo studio e allo spirito da vero collezionista anche la capacità di spuntare sempre ottimi affari... Continua così ;)

Saluti

Simone

 

Grazie Simone  :D

Concordo con tutto ciò che hai detto, ma devo ammettere che le prove, almeno per me, hanno un fascino particolare.

Se guardi bene qualche differenza c’e (veramente minima) nello sguardo dell’Italia (+qualche altro piccolo dettaglio).

Non penso abbiano molto valore numismatico, almeno quelle di Vittorio Emanuele III (coniate per speculazione), ma mi danno l’impressione appunto di essere state create per i collezionisti e appassionati come dimostrazione. 

Non so se mi spiego: come se le prove fossero “l’esempio”, il campione o appunto la dimostrazione che servirebbe a rappresentare tutte le monete destinate alla circolazione - “l’essenza della moneta”-

Detto questo, si, anche io preferisco gli esperimenti. :closedeyes:

Martin

45 minuti fa, uzifox dice:

del Regno se uno economicamente potesse si comprerebbe tutto

PS: penso che ogni appassionato del Regno sarebbe in grado di sperperare la massima vincita del Superenalotto in pochi minuti!

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ilnumismatico

Ciao Martin, scusa il ritardo.
Non ho molto da aggiungere a quello che gli altri preparati amici hanno già scritto.
Non seguo il mercato delle prove, quindi non mi pronuncio sul lato economico.
Dalla foto la conservazione della moneta mi lascerebbe qualche perplessità, non mi sembrerebbe proprio al top...
Però ripeto, è una foto...
Considerando la tipologia monetale in questione, molto particolare, quello che veramente è importante è indubbiamente la tua soddisfazione :) 

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora


Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×