Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal

Risposte migliori

Ciprios

IMG_3119.thumb.JPG.e562ff5c43e70de9254e6c69d41afa5b.JPGIMG_3120.thumb.JPG.8a49aba0ba9febbd1583849f88a08b08.JPGPatina e bavetta di conio mi hanno spinto a portarla a casa.

inserisco più foto per evidenziare freschezza metallo nonostante l'intensa patina 

voi come la giudicate?

grazie agli intervenuti

IMG_3111.JPG

IMG_3113.JPG

Modificato da Ciprios
  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ilnumismatico

Ciao, con queste foto per me è difficile valuare. Riesci a farle più nitide? Se riesci senza bruciature di luce o sottoesposizioni 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciprios
13 minuti fa, ilnumismatico dice:

Ciao, con queste foto per me è difficile valuare. Riesci a farle più nitide? Se riesci senza bruciature di luce o sottoesposizioni 

Caspita le ho fatte con luce da camera e lampada da studio

oggi illuminazione naturale non mi aiuta

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

david7

servono foto migliori, non mi sbilancio più di tanto, ma credo sia una moneta in ottima conservazione!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

cembruno5500
Supporter

sulla prima A d' Italia è un buco con ossidazione?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

david7
2 minuti fa, cembruno5500 dice:

sulla prima A d' Italia è un buco con ossidazione?

secondo me è superficiale, così come al centro, sempre al rovescio.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciprios
6 minuti fa, cembruno5500 dice:

sulla prima A d' Italia è un buco con ossidazione?

Si tratta di ossidazioni ripetute anche al centro del rovescio e su occhio del bambino a destra 

derivano probabilmente da un lungo riposo della moneta in ambiente caratterizzato da umidità che ha favorito anche la formazione di una patina molto intensa

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Martin_Zilli
Supporter

Moneta molto lustruosa, sicuramente superiore a Spl.

Aspetto altre foto per dare un giudizio più preciso sulla conservazione.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciprios
48 minuti fa, ilnumismatico dice:

Ciao, con queste foto per me è difficile valuare. Riesci a farle più nitide? Se riesci senza bruciature di luce o sottoesposizioni 

Queste sono le ultime con un briciolo di luce naturale..

IMG_3121.JPG

IMG_3122.JPG

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

tonycamp1978

Gli darei nel complesso uno spl+..al dritto un po di usura sul profilo del re.. nel complesso ha un bel lustro che si nota soprattutto al rovescio... il bimbo con l'occhio da zombi è un po inquietante :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ilnumismatico

Conservazione sullo spl+-spl/fdc.

Mettila in ammollo con acqua demineralizzata, e poi asciuga con cotton fioc, non tamponando ma con un moto rotatorio senza strofinare. Ripeti l'operazione fin quando non si ammorbidiscono le incrostazioni. 

Non ho ben capito come è sviluppata la patina, per questo motivo eviterei, almeno per il momento, un bagno in acetone diluito con acqua demineralizzata e sapone neutro, che sarebbe forse, la "cura" adatta, ma alleggerirebbe (senza rimuoverla) la patina 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciprios
3 ore fa, ilnumismatico dice:

Conservazione sullo spl+-spl/fdc.

Mettila in ammollo con acqua demineralizzata, e poi asciuga con cotton fioc, non tamponando ma con un moto rotatorio senza strofinare. Ripeti l'operazione fin quando non si ammorbidiscono le incrostazioni. 

Non ho ben capito come è sviluppata la patina, per questo motivo eviterei, almeno per il momento, un bagno in acetone diluito con acqua demineralizzata e sapone neutro, che sarebbe forse, la "cura" adatta, ma alleggerirebbe (senza rimuoverla) la patina 

La patina deve rimanere così come è.. intensa e distribuita su tutta la superficie della moneta.. anche il bordo e i fert sono intensamente patinati e così devono rimanere.. quegli accumuli di verde devo rimuoverli localmente 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ilnumismatico
4 ore fa, Ciprios dice:

La patina deve rimanere così come è.. intensa e distribuita su tutta la superficie della moneta.. anche il bordo e i fert sono intensamente patinati e così devono rimanere.. quegli accumuli di verde devo rimuoverli localmente 

Allora fai altre foto, perché almeno per me, da queste, la patina non mi sembra proprio "intensa"

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Monetaio
Supporter
11 ore fa, Ciprios dice:

Come eliminare Quegli accumuli di ossidazione senza compromettere la patina?

@Monetaio suggerimenti?

Quelli verdi li togli lasciando in ammollo la moneta nell'acetone neutro e poi strofinando localmente con il cottonfioc.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciprios
2 ore fa, Monetaio dice:

Quelli verdi li togli lasciando in ammollo la moneta nell'acetone neutro e poi strofinando localmente con il cottonfioc.

Vi sono rischi nel fare questa attività?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

tonycamp1978
1 ora fa, Ciprios dice:

Vi sono rischi nel fare questa attività?

Potrebbero essere zone  di corrosione... per cui rimuovendo il verde potresti trovare delle mancanze di metallo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Monetaio
Supporter
1 ora fa, Ciprios dice:

Vi sono rischi nel fare questa attività?

Molto difficile che ve ne siano sull'argento.
E comunque sia, macchia verde in rilievo, o leggera mancanza, preferirei sempre leggera mancanza.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciprios
4 ore fa, Monetaio dice:

Molto difficile che ve ne siano sull'argento.
E comunque sia, macchia verde in rilievo, o leggera mancanza, preferirei sempre leggera mancanza.

Grazie dei suggerimenti 

caricherò nuove foto post operazione (sperando di non deturparla)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

claudioc47
Supporter
7 minuti fa, Ciprios dice:

Grazie dei suggerimenti 

caricherò nuove foto post operazione (sperando di non deturparla)

@Ciprios ti consiglio di tenerla a mollo in acqua demineralizzata per 10-15 giorni, cambiando l'acqua ogni due giorni, poi puoi provare con il cottonfioc bagnato rullandolo sull'ossidazione e vedere se vengono via. Se permangono puoi provare con l'acetone puro, 5-10 minuti, rullare con il cottonfioc e risciacquare in acqua demineralizzata, asciugatura con aria calda. Se permangono si devono togliere meccanicamente effettuando l'operazione sotto forte ingrandimento  Ti allego una foto di due interventi effettuata. Se hai necessità puoi contattarmi in pvt.

2 carlini romani 1793 Rv.jpg

DSCN3254.JPG

DSCN3910.JPG

DSCN4019 - Copia.JPG

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

tonycamp1978

Altro che pulizia... mi sembra un vero restauro.... complimenti :good:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

claudioc47
Supporter
12 minuti fa, tonycamp1978 dice:

Altro che pulizia... mi sembra un vero restauro.... complimenti :good:

@tonycamp1978 Grazie, sì due lavori impegnativi in particolare il secondo che era dato per non recuperabile. Ovviamente la pulizia della moneta in questione è molto più semplice e con risultato finale sicuramente ottimizzato. L'importante è non avere fretta e utilizzare gli strumenti adatti.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ilnumismatico
41 minuti fa, Ciprios dice:

Grazie dei suggerimenti 

caricherò nuove foto post operazione (sperando di non deturparla)

se fai con acqua demineralizzata come anche confermato dal post che mi precede, 100% non succede nulla, solo si allungano le tempistiche.

Con acetone, dipende... dalla patina, da quanto è "spessa", se è naturale, se è "aiutata"... aspetti che però non sono valutabili da queste foto.

Dalle foto, e ribadisco, dalle foto, la patina qualche perplessità me la lascia... relativamente alla sua conformazione.
Ti evidenzio le zone per me dubbie (ripeto, dubbio che nasce soprattutto per la valutazione fatta attraverso le foto).
Il cerchietto blu è quello PER ME più "preoccupante (traccia di ossidazione isolata circolarmente dall'assenza di patina).

Ti allego le prime foto che ho in archivio di un esemplare delle mia collezione. Non ho avuto ancora modo di fortografarlo, ma come puoi vedere, la conformazione della patina è più regolare senza quelle irregolarità che, almeno per me, in foto mi lasciano un po perplesso.
Tutto, ovviamente, IMHO e parere dato attraverso fotografie...

 

capture.jpg

l0714005_d.jpg

l0714005_r.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciprios

Ecco la moneta dopo asportazione di quell’esperienza tracce di verde

come giudicate il risultato?

Foto con luce naturale

C8B25ED8-56EE-4EFF-8044-B4C5A09E203A.jpeg

A1D8D8A6-6A97-45CF-AE0C-E24F4FBA172A.jpeg

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

cembruno5500
Supporter

Complimenti, veramente bravo, meno male che era superficiale.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×