Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
Serpol

Lampsaco?

Risposte migliori

Serpol

Buongiorno e buon anno  a tutti ..questo tetradramma che è oltretutto sottopeso( 14,98gr) con le lettere KI a sinistra dovrebbe essere della zecca di Lampsaco ..??? Grazie a tutti 

20180110_111900-459x816.jpg

Modificato da Serpol

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

apollonia

5a565821734b7_TetraLampsacoKI.jpg.3adec2a33bf7ee4e25bff5f8ec181fa6.jpg

Peso ‘impossibile’ per un tetra ufficiale di Lampsaco (i tre esemplari riportati dal Price pesano rispettivamente 17,00 g, 16,90 g e 16,62 g).

Inoltre c’è sempre un monogramma sotto il trono di Zeus.

Quanto allo stile, lasciamo perdere!...

5a56582027393_Giovenalefirmaconingleseok.jpg.f66334608e9d6388f2f0a6470afb4c1b.jpg

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Serpol

In effetti oltre al peso avevo notato la mancanza del monogramma ...per cui  a cosa si può ricondurre questa moneta???

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

apollonia

Tetradrammi di Alessandro Magno eccessivamente sotto il peso standard di circa 17 g che a volte compaiono nelle aste sono generalmente dei falsi moderni di varia provenienza (Bulgaria, Grecia, Stati Uniti, ecc.), prodotti spesso per fusione, ma anche coniati. Non so se chi li propone sia al corrente o meno della cosa, ma sta di fatto che gli acquirenti non mancano. Ricordo che nel 2002 un tetradramma di Babilonia di 13,1 g proposto a 130 € è stato aggiudicato a un hammer di 150 €. Da allora in poi sono comparsi vari esemplari di peso inferiore a 15 g, con valori minimi di poco più di 12 g.

Come esempio di ‘lightweight fakes’ presento le due versioni del Price F67 (prototipo Price 481), una coniata e una fusa, tratte dal sito di Reid Goldsborough

http://alexanderthegreatcoins.reidgold.com/modern_forgeries.html

5a57ad0a2ca7b_ModernforgeriesP67.JPG.dd56ea0f4ed2eb1a259a608ed718825c.JPG

5a57ad08eb79a_Giovenalefirmaconingleseok.jpg.92170cd281e40781f4b5caab97ffd8a1.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Serpol

Grazie per la risposta ,questo viene proposto in negozio come autentico ma...🤔😣

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

apollonia

Questo esemplare della Rauch 10th live e-Auction è un’imitazione probabilmente contemporanea del prototipo Price 1397.

5a57d95a99122_TetraRauchimitazioneLampsaco1397.jpg.9a582fa4b4b910106b23d6123972824f.jpg

GRIECHISCHE MÜNZEN 
MACEDONIA 
Chalkidische Liga 
Alexander III. (336-323) 
(D) Tetradrachme (15,85g), wohl zeitgenössische Imitation einer Tetradrachme der Münzstätte Lampsakos (Mysia), ca. 310-301 v.Chr. (Prototyp). Av.: Kopf des Herakles mit Löwenhaube n.r. Rv.: Zeus Aëtophoros mit Szepter auf Thron n.l., im l. Feld KI. -- Kleine Oberflächenrisse im Rv. Cf Price 1397ff, Müller 820ff (Prototypen). s.sch.-vzgl./s.sch.

5a57d95928ea4_Giovenalefirmaconingleseok.jpg.580d6a54bc0597e2d6093f313ae704db.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Serpol

Sicuramente è un imitazione ..queste monete hanno comunque un loro valore o sono da considerarsi falsi a tutti gli effetti..

Grazie !!!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

apollonia

Una moneta messa in asta, autentica o imitazione che sia, ha una stima, un prezzo di partenza e, sempre che non rimanga invenduta, un prezzo di aggiudicazione.

Per esempio, il tetradramma Rauch imitazione del Price 1397 di cui sopra, stimato 160 EUR e con lo stesso prezzo di partenza, è stato aggiudicato sempre a 160 EUR (più spese di commissione).

Un Price 1397 autentico (17,01 g, buon BB) stimato $400 alla Triton IX è stato venduto allo stesso prezzo; un altro esemplare (16,87 g, qSPL) stimato $500 alla Triton XII è stato pure venduto allo stesso prezzo.

In altri casi il prezzo lievita in base al numero dei concorrenti.

L’importante è che il collezionista sia informato se una moneta è autentica oppure una imitazione (invece di doverlo scoprire da sè nel secondo caso): il prezzo lo farà l'interesse dei collezionisti in entrambi i casi.

5a592b658ef15_Giovenalefirmaconingleseok.jpg.b8ffce40a45e81d21c12e6131b5ddb71.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Serpol

Grazie ancora per le preziose informazioni ...infatti se viene venduta per autentica non fa piacere a chi l acquista scoprire l'  opposto, prescindere dal valore 😣😣

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×