Jump to content
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Sign in to follow this  
Poemenius

Cosa si può trovare “nascosto” in un museo

Recommended Posts

aemilianus253

Nell'ambito del lavoro che sto facendo sull'imperatore Emiliano, nel museo di Budapest ho trovato un antoniniano assolutamente inedito ed altri conosciuti in due/tre esemplari. È un museo sottovalutato a quanto pare, ma molto ben fornito! 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Poemenius

si hanno cose incredibili!!!!

e soprattutto sono di una cordialità incredibile....

peccato che esposto non ci sia quasi nulla.... ma nel monetiere... devo anche aver un po' sbavato :D

Share this post


Link to post
Share on other sites

dareios it
Supporter

Share this post


Link to post
Share on other sites

Asclepia
1 ora fa, Poemenius dice:

vi racconto questa “storiella” per farvi sbavare un po’ ;)

Risultati immagini per sbavare immaginiCi sei riuscito:D 

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Poemenius

NAC Quaderni Ticinesi.

lo presentano il 26 gennaio

  • Thanks 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

aemilianus253

Si, gentilissimi veramente. A me hanno concesso le foto gratuitamente (solo loro), chiedendo in cambio un breve articolo che sara' pubblicato nella rivista della società numismatica ungherese. Preciso che altri musei hanno risposto in modo completamente diverso, a partire dai nostri. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

rubber
2 ore fa, Poemenius dice:

Solidi bizantini di zecca italica, tra cui il solido di Foca che Hahn assegnò alla zecca di Roma, un Costantino V zecca di Roma e un Teofilo zecca di Napoli!!!!!

@Poemenius e di questi quale mi hai portato ??? :blink:

 

  • Haha 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Contento
ciosky68
Supporter

Ho sbavato  anche io, cercherò la pubblicazione..

Hai potuto fare foto.....condivisibili ?

Ciao

Roberto

Share this post


Link to post
Share on other sites

dux-sab

mi offro come assistente porta lente.

Risultati immagini per immagini detective con lente

Share this post


Link to post
Share on other sites

Poemenius

Ho centinaia di foto.... Ma aspetto a pubblicarle un po' per volta e non qua purtroppo... 

È vero loro danno tutto gratis in cambio dell'articolo in inglese e pdf per il loro sito

Fantastici

Share this post


Link to post
Share on other sites

eliodoro
Supporter
3 ore fa, Poemenius dice:

Ho centinaia di foto.... Ma aspetto a pubblicarle un po' per volta e non qua purtroppo... 

È vero loro danno tutto gratis in cambio dell'articolo in inglese e pdf per il loro sito

Fantastici

Ciao Alain,

ci sono anche monete come questo mezzo ducato di Filippo II contromarcato?

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

quattrino
Supporter

Che sogno!

Chissà quali rarità giacciono ancora sconosciute nei musei italiani...quanti parchi giochi numismatici desolatamente deserti....:mellow:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Poemenius

Sinceramente @eliodoronon lo so... In 3 giorni intensi ho visto solo

Romane da Teodosio in poi

Bizantine tutte

Barbariche dal IV secolo in poi

Qualche curiosità come le decadracme che sono famose anche per me :)

purtroppo 40000 monete sono impossibili da vedere.... Non sapendo apprezzare quel periodo che dici' nemmeno me le sono fatte mostrare.... 

Ps... Hanno anche una rarissima siliqua di Elena con la scritta MAX di cui sono noti soli altri 2 esemplari

Edited by Poemenius

Share this post


Link to post
Share on other sites

cembruno5500
Supporter

deve essere stata una favolosa esperienza, unica direi.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Martin_Zilli

@Poemenius Tra qualche mese andrò dietro le quinte del British Museum, nel settore numismatico... Non vedo l’ora!

Qui in Inghilterra ogni studente deve fare una “work experience” per una settimana.

Mi sono scelto un posto niente male. :D

 

  • Like 3

Share this post


Link to post
Share on other sites

Poemenius

Wow!!!! 

Ti prego facci sapere 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

O'trebla
9 ore fa, Poemenius dice:

Cari amici,

vi racconto questa “storiella” per farvi sbavare un po’ ;)

accadde qualche anno fa che io venni contattato dall’Hungarian National Museum di Budapest per aiutarli a catalogare le monete del V-VIII secolo dei regni romano barbarici, per i quali dovrebbe nei prossimi anni uscire il catalogo.

Dopo numerosi scambi di foto etc, è stata d’obbligo una visita al museo per “passare sotto mano” tutte le monete romane e bizantine dal V secolo in poi per valutare se ve ne fossero in mezzo delle imitative (e infatti c’erano…), e per vedere se vi fossero dei falsi tra quelle dei regni romano barbarici.

Sono stato quindi invitato a Budapest la settimana scorsa

Quello che ho visto è incredibile….

Provo un po’ a riassumere…. – il museo ha circa 40.000 monete antiche non esposte, di tutte le epoche, quindi negli “intermezzi” del “lavoro” sono stato deliziato con varie chicche “fuori dal mio periodo”….. ho quindi visto e avuto in mano:

4 decadracme di siracusa di cui una qualitativamente eccelsa

Alcuni lingotti d’oro romani del V secolo con contromarche imperiali (con scritte e con i volti dei 3 augusti), uno dei quali da 480 grammi

Un diploma legionario in bronzo del tempo di Vespasiano

Una cinquantina di contorniati romani di varie dimensioni con e senza monogrammi, uno dei quali con inserti in argento sulla corazza imperiale … anche un paio di quelli con Alessandro Magno fattin nel V secolo

Un centinaio di medaglioni romano bizantini…. multipli in argento (tra cui il noto multiplo di Anastasio pubblicato da Hahn), multipli in oro (tra cui un 4 aurei di Massenzio da urlo, un multiplo  di Costantino con “sguardo al cielo”, e una ventina di altri multipli d’oro  di solidi e aurei) e medaglioni in bronzo (tra cui numerosi medaglioni anche bimetallici di cui uno inedito)

Conii, basi di incudine, tenaglie, forbici e lastre di argento in parte già tagliate di un falsario di moneta locale del X secolo

Un sesterzio di Nerone trasformato in antichità in una specie di scatolina, pur mantenendo la dimensione originale del sesterzio

Un sesterzio di Traiano probabilmente fatto a inizio ‘900 con qualcosa che  non si capisce,…sembra gomma vulcanizzata… ma da vedere sembra in ardesia…ma pesa 3 grammi …stranissimo….

Centinaia di solidi romani in qualità eccellenti tra cui moltissimi solidi da 20, 22 e 23 silique….nonché molti consolari anche di romani come Leone I…. poi Nepote, Romolo Augusto… tutto quello che potete sognare….

Solidi bizantini di zecca italica, tra cui il solido di Foca che Hahn assegnò alla zecca di Roma, un Costantino V zecca di Roma e un Teofilo zecca di Napoli!!!!!

Veniamo alle “mie”….cos’hanno di barbarico?

Di tutto….. vandali, longobardi, beneventane, avari, visigoti…….etc etc etc……ma soprattutto … udite udite…. Una moneta inedita longobarda… ovviamente censita “malamente” e quindi rimasta lì ignorata completamente….fino a che tra le foto io non ho detto…”scusate…ma sapete cosa avete lì? ….  Un tremisse….di…….. Curiosi? Beh, vi lascio la curiosità perché questo inedito a mio avviso clamoroso è finito in un articolo che uscirà a brevissimo…a giorni…… l’attesa è la parte più bella del regalo no ;)

Cosa si trova nel  “retro” di un grande museo allora?

Il parco giochi di un numismatico…. :D

Quello che ho potuto avere in mano mi emoziona ancora adesso a parlarne…..

Sto sbavando..:cry:

Share this post


Link to post
Share on other sites

numa numa

Caspita :rolleyes:

i lingotti in oro romani sono rarissimi e super interedsante deve essere l’attrezzatura del falsario del X secolo. 

Mi sa che dovro’ tornare a Budapest :D

Share this post


Link to post
Share on other sites

Matteo91

@Poemenius hai intravisto anche monete arcaiche in elettro? 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Poemenius

no purtroppo, perché non mi sono fatto aprire tutti i cassetti.... ribadisco... 40.000 monete antiche solo nel monetiere, più molte altre sparse nel dipartimento di archeologia e miste al resto del ritrovamento.... io avevo un obiettivo sulle barbariche... in futuro tornerò per sistemare e pubblicare la collezione Bizantina (e già lì sono più di 1500 credo)

delle monete più antiche ho chiesto solo di vedere le decadracme perché pur da ignorante sono pezzi di arte antica DA VEDERE....

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

O'trebla
44 minuti fa, Poemenius dice:

no purtroppo, perché non mi sono fatto aprire tutti i cassetti.... ribadisco... 40.000 monete antiche solo nel monetiere, più molte altre sparse nel dipartimento di archeologia e miste al resto del ritrovamento.... io avevo un obiettivo sulle barbariche... in futuro tornerò per sistemare e pubblicare la collezione Bizantina (e già lì sono più di 1500 credo)

delle monete più antiche ho chiesto solo di vedere le decadracme perché pur da ignorante sono pezzi di arte antica DA VEDERE....

Comunque complimenti per la competenza, devono essere esperienze davvero impressionanti, quelle come la tua.

Però ribadisco, se uno ha passato la vita a studiare monete poi arrivano i premi e i riconoscimenti.

A me al museo non mi chiamano neanche a fare le pulizie.:D

  • Haha 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

chievolan
15 ore fa, numa numa dice:

super interedsante deve essere l’attrezzatura del falsario del X secolo. 

 

Quanto mi piacerebbe vederla.

Share this post


Link to post
Share on other sites

chievolan
Il 21/1/2018 alle 10:22, Poemenius dice:

.... ma nel monetiere... devo anche aver un po' sbavato :D

Spera che non avvenga qualche furto ..... il DNA ti inchioderebbe :D.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.