Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
VENECIAS

Osella d'oro da 4 zecchini Paolo Renier (1787).

Risposte migliori

VENECIAS

Buonasera affascinato da questa Osella d'oro da 4 zecchini Paolo Renier (1787)  battuta in asta numismatica a 7000 euro + diritti mi piacerebbe sapere se si tratta di unico esemplare conosciuto. Non sono riuscito a trovarne altre ,magari qualcuno di voi ha riferimenti d'asta datati dove si possono trovare altri esemplari come questa:D3561273l.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

417sonia
Supporter

Buona serata

Temo che la tua ricerca resterà vana; non esistono registri o repertori su quante oselle in oro venivano coniate.  :nono:

Le oselle d'oro nelle loro varie combinazioni di multipli di zecchini, erano infatte coniate su ordinazione; chi le voleva portava l'oro in zecca, pagava le spese di coniazione e se le portava a casa.

Se per le oselle di circolazione ordinaria (diciamo così), quelle in argento per intenderci, ci si può fare un'idea approssimativa (dico approssimativa) del loro numero, perché coniate in base al numero dei nobili presenti nel Maggior Consiglio di quell'anno, per quelle in oro ciò non è possibile.

Ho detto approssimativo, perché è provato che, oltre al numero di oselle regalate dal doge ad ogni membro del Maggior Consiglio, taluni se ne facevano coniare privatamente degli esemplari per distribuirli a familiari e/o amici; classica ostentazione, così come veniva fatto per le oselle in oro.

saluti

luciano

  • Mi piace 3

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

fabry61

Di Oselle in oro ce ne sono parecchie in giro, ovviamente non è possibile stabilire quante ce ne siano di una determinata coniazione per le ragioni evidenziate da Luciano.

Da 4 zecchini è molto bella questa del Loredan

Immagine correlata

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

VENECIAS
26 minuti fa, fabry61 dice:

Di Oselle in oro ce ne sono parecchie in giro, ovviamente non è possibile stabilire quante ce ne siano di una determinata coniazione per le ragioni evidenziate da Luciano.

Da 4 zecchini è molto bella questa del Loredan

Immagine correlata

Era quello che temevo 417sonia  .

Bella osella ma che sia lucida per strofinamento?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

417sonia
Supporter
13 ore fa, Candia dice:

Era quello che temevo 417sonia  .

Bella osella ma che sia lucida per strofinamento?

Buona gionata

Non dimentichiamoci che le oselle, sia quelle in argento, sia quelle in oro, sono state usate spessissimo come ciondolo o come spilla.

Non è un caso che se ne trovano tante in commercio con evidenti segni di appiccagnolo rimosso (spesso malamente) o delle graffette che le ritenevano in una precedente montatura. Talvolta le si trova ancora intatte con questi suppporti.

saluti

luciano

 

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

VENECIAS
Il 6/2/2018 alle 10:51, 417sonia dice:

Buona gionata

Non dimentichiamoci che le oselle, sia quelle in argento, sia quelle in oro, sono state usate spessissimo come ciondolo o come spilla.

Non è un caso che se ne trovano tante in commercio con evidenti segni di appiccagnolo rimosso (spesso malamente) o delle graffette che le ritenevano in una precedente montatura. Talvolta le si trova ancora intatte con questi suppporti.

saluti

luciano

 

Si vero ne ho avute parecchie tra le mani e molte erano ex appiccagnolo:angry:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

VENECIAS

Ricomparsa in asta Frühwald    a partire da 8000 euro con foto ritoccata per eliminare segni

 4086820l.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

simonesrt

Nella descrizione della moneta non cè traccia dei segni? Se così fosse sarebbe grave.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

417sonia
Supporter

Buona serata

Sono d'accordo che la moneta sia la stessa; stessi piccolissimi graffi presenti sul verso di entrambe le oselle:

graffio nei : che separano PRINC MUNUS

graffio nella O di ANNO

graffio sotto la data.

Dubito che abbiano lavorato di ritocchi fotografici; più probabile che abbiano usato una luminosità che ha mascherato i graffi del dritto.

Magari hanno rifatto i fondi, se fosse così non si spiega perchè avrebbero lasciato quello sotto la data, altrettanto evidente.

Magheggi in ogni caso ..... :angry:

saluti

luciano

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

VENECIAS

quello sotto la data è un solco il resto son graffi per questo forse l'hanno lasciato

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

fabry61

Cosa non si fa per vendere. Certo che questa osella ha un bel pedigree.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Arka

Le monete vanno viste di persona. Se ci si fida delle foto spesso si hanno grosse delusioni...

Arka

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

roth37
Supporter

Mi permetto di segnalare un mio lavoro (insieme all'amico Arata) sulle Oselle datato dicembre 1998 quando i lavori sui PC non erano proprio tanti. Mamma mia quanto sono vecchio !

http://roth37.it/COINS/Oselle/index.html

  • Mi piace 7

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

numa numa
Supporter

Grazie Roth

un piccolo sunto davvero molto utile ed interessante 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×