Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Zenit

20 centesimi 1920

Risposte migliori

Zenit
Supporter

I 20 centesimi in oggetto, sono riportati dal Gigante, conio di seconda classe. Io mi chiedo se è possibile trovare questa moneta senza questi difetti. 

IMG_20180211_195546.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Zenzero
Supporter

Il conio di 2 classe non è solo per l'anno 1920? Sbaglio? 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Zenzero
Supporter

@Sirlad differenza ce ne è. Da capire, e io non sono in grado di farlo se è il caso di questo 20 centesimi che hai pubblicato, oppure se la cosa è generale a tutto l'anno 1920 o quasi, e se esistesse un quasi, questo quasi assumerebbe un  valore.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Zenit
Supporter

Grazie @Sirlad per l intervento. Ed anche grazie a @Zenzero, perché ha formulato in maniera completa la mia domanda.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Georg
19 ore fa, Zenit dice:

I 20 centesimi in oggetto, sono riportati dal Gigante, conio di seconda classe. Io mi chiedo se è possibile trovare questa moneta senza questi difetti. 

IMG_20180211_195546.jpg

Ciao, domanda: a quale catalogo ti riferisci?...

Il mio "Gigante" più recente è del 2014 (non l'ho più acquistato, da allora, mi limito a "sbirciarlo" in libreria ogni volta che esce, giusto per controllare cambiamenti nelle rarità...),

e parla di "Prima classe, nessun difetto di conio"...

Quindi adesso è considerato di seconda?  Per quali motivi (sempre secondo Gigante)?

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

El Chupacabra

Il Gigante 2015 (quello in mio possesso) segnala, in effetti, che il conio è di I classe - ovvero nessun difetto di conio - per i 20 centesimi "Libertà librata" dal 1908 al 1919. Le ultime tre annate (dal 1920 al 1922) sono, invece, indicate come conio di II classe poiché presentano "schiacciature" sulla superficie. Il fatto che le schiacciature siano diffuse, non significa - a mio avviso - che tutti gli esemplari ne siano portatori.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Zenzero
Supporter

Il gigante 2018 riporta solo il 1920 come 2 classe

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

El Chupacabra
34 minuti fa, Zenzero dice:

Il gigante 2018 riporta solo il 1920 come 2 classe

I casi sono due:

- o si sono dimenticati le virgolette (vedi Gigante 2015);

- o sono intervenute nuove informazioni che hanno ridotto al solo 1920 i tondelli di II classe.

In questo secondo caso resta, comunque da capire come mai i tondelli dei 20 centesimi "esagono" dello stesso anno siano di I classe (quelli dei 2 anni precedenti erano di II classe perché furono riutilizzati i 20 centesimi di Umberto I), mentre quelli della "Libertà librata" siano di II classe.

Gigante.thumb.jpg.193ca5366eb63f958aea2e3d05f3c00c.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Zenzero
Supporter

@El Chupacabra, scusa sono io che non ho tenuto conto delle virgolette nel gigante 2018  sono di secondo classe 1920 21 e 22

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Georg

...Mea culpa, è vero: mi era sfuggita la nota riguardo alla "seconda classe" di quegli anni! Essendo un collezionista "tipologico", ed essendo quindi interessato solo al '19,... le altre non le avevo proprio considerate, poverine! :D

Concordo con @El Chupacabra: quando si indica il difetto per cui una moneta è di seconda o di terza, non significa che tutte siano portatrici di quel difetto; se non è presente, è già un motivo di "eccezionalità". ;) 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Zenit
Supporter

@Georg come già indicato da altri io mi riferisco al gigante del 2018. La mia domanda era, oltre a capire se ci fossero monete senza difetti di conio dell' anno 1920, ma soprattutto che valore avrebbero avuto.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

El Chupacabra

Ovviamente, sì: esistono monete senza difetti di conio di quell'anno. In questo caso, per il FDC senza difetti il valore è prossimo a quello indicato dal catalogo, data la maggior difficoltà di reperimento di un tondello che non sia di seconda classe.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Zenzero
Supporter

Questa è la mia 

IMG_20180213_065807-674x665.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

aldo marchesi
Supporter

Vista la vostra discussione sono andato a controllare le mie tre che sono tutte fdc ,non ho riscontrato nessun schiacciamento di conio,sono identiche a quella del 1919 anche questa fdc,quindi significa che ve ne saranno un certo numero,ma il difetto non è  generalizzato.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Zenit
Supporter

Grazie mille a tutti, ora la situazione mi è molto più chiara.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×