Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
roman de la rose

La peste di Giustiniano

Risposte migliori

roman de la rose
Supporter

giustiniano1.jpg.ad64dc3e37d03759de01d6496cba5090.jpg

Un'epidemia che influenzo la storia.

 

aggiungo link , interessante lettura e esposizione inerente un fatto , una situazione che si è venuta a creare in un classico momento topico che ha influenzato di riflesso anche le sorti del nostro paese.

buona lettura.

http://zweilawyer.com/2010/11/13/la-peste-di-giustiniano/

 

Modificato da roman de la rose
cambio foto
  • Grazie 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

L. Licinio Lucullo

Grazie molto interessante

  • Grazie 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Legio II Italica

Le epidemie di peste , forse vaiolo , erano piuttosto frequenti nell' antichita' a causa delle scarse condizioni igieniche generali che mietevano milioni di morti , vere pandemie . 

Una delle piu' gravi , prima di quella presentata da @roman de la rose , fu quella scoppiata al tempo di Marco Aurelio , portata in Europa dall' esercito di Lucio Vero al ritorno della guerra armenico persiana , ce ne parla la Storia Augusta , vita di marco Aurelio , tomo XIII :

"........intanto la pestilenza mieteva tante vittime (a Roma) che per il trasporto dei cadaveri si dovettero impiegare vetture e carri , in quell' occasione gli Antonini emanarono leggi severissime sulla sepoltura dei cadaveri e sulla costruzione dei sepolcri , vietando con una norma rimasta in vigore fino ai nostri giorni di erigere tombe al di fuori delle modalita' stabilite . Nel corso della pestilenza morirono (a Roma) migliaia di pesone tra cui membri di nobili famiglie ......." il racconto segue poi descrivendo la magnanimita' verso il popolo di Marco Aurelio in questa situazione e i riti propiziatori di ciarlatani proposti per far cessare la pestilenza . Non sappiamo la peste quante vittime colpi il mondo romano perche' il racconto si limita alla sola Roma , certamente in totale fu un numero molto elevato .

  • Grazie 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

roman de la rose
Supporter
1 ora fa, Legio II Italica dice:

Le epidemie di peste , forse vaiolo , erano piuttosto frequenti nell' antichita' a causa delle scarse condizioni igieniche generali che mietevano milioni di morti , vere pandemie . 

Una delle piu' gravi , prima di quella presentata da @roman de la rose , fu quella scoppiata al tempo di Marco Aurelio , portata in Europa dall' esercito di Lucio Vero al ritorno della guerra armenico persiana , ce ne parla la Storia Augusta , vita di marco Aurelio , tomo XIII :

"........intanto la pestilenza mieteva tante vittime (a Roma) che per il trasporto dei cadaveri si dovettero impiegare vetture e carri , in quell' occasione gli Antonini emanarono leggi severissime sulla sepoltura dei cadaveri e sulla costruzione dei sepolcri , vietando con una norma rimasta in vigore fino ai nostri giorni di erigere tombe al di fuori delle modalita' stabilite . Nel corso della pestilenza morirono (a Roma) migliaia di pesone tra cui membri di nobili famiglie ......." il racconto segue poi descrivendo la magnanimita' verso il popolo di Marco Aurelio in questa situazione e i riti propiziatori di ciarlatani proposti per far cessare la pestilenza . Non sappiamo la peste quante vittime colpi il mondo romano perche' il racconto si limita alla sola Roma , certamente in totale fu un numero molto elevato .

Ho iniziato a collezionare tondelli grazia all'amore per la storia e il passato ......... ma prima sono passato dalla collezione paleontologica (il mio campo) da una bella raccolta di libri di storia ma i libri  non mi bastavano più , volevo anche toccare, sentire e avvertire.......  cosa ci può essere ...... i tondelli ovvio :D........... solo mi par di aver capito che loro che con loro non si può passare oltre non te lo permettono. seguo e seguirò sempre con estremo interesse le tue esposizioni @Legio II Italica ti ringrazio, auguro una buona serata e a rileggersi

3 ore fa, L. Licinio Lucullo dice:

 

 

Modificato da roman de la rose
correzioni

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

roman de la rose
Supporter
3 ore fa, L. Licinio Lucullo dice:

Grazie molto interessante

Ricambio e a auguro una buona serata

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora


Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×