Jump to content
IGNORED

Cavallo danubiano.


gpittini
 Share

Recommended Posts

Supporter

DE GREGE EPICURI

Qui per un commento ci vorrebbe proprio @g.aulisio; anzi, anche per la classificazione, di cui non sono affatto sicuro. Si tratta di uno scodellato di Ag dei Celti danubiani (pesa 6,3 g. e misura19 mm; la "scodella" è abbastanza profonda).  Al D si vede quel che resta di una testa, qui appena visibile; è l'imitazione della testa dei re macedoni. Al R in questo caso non c'è un cavaliere, ma solo un cavallo, volto a sinistra: i tratti sono piuttosto decisi, le articolazioni sono come rinforzate, in forma di globetti. Ci sono monete più o meno simili in due zone:

1. In Transilvania (tipi di Derek Allen da 102 a 106, e da 114 a 172: ci sono in realtà tipologie molto diverse, non tutte riferibili alla Transilvania)

2.Zona fra la Drava e la Sava, in particolare il n. 135 dello stesso Allen. Io propendo per questa ipotesi, perchè la moneta è stata acquistata in Croazia; ma non credo che sia un motivo sufficiente.

Qualcuno ha qualche idea diversa, o comunque più precisa?

PIC_4765.png

PIC_4767.png

Edited by gpittini
Link to comment
Share on other sites


Gianfranco

Sicuramente aiuterebbe avere il Preda (seppure in rumeno) che purtroppo non ho, ti rimando a una delle discussione più interessanti che ho letto sul forum di G.Ausilio che sicuramente identificherebbe il tipo.

Visto così mi sembra che per caratteristiche assomigli molto al cosiddetto Sattelkopf type della regione dell'Oltenia (Romania Meridionale)  con ritrovamenti di tipi simili anche nelle regioni a nord della Bulgaria.

https://www.lamoneta.it/topic/135257-storia-di-un-cavallo/?tab=comments#comment-1554425

ti metto un altro link con alcuni esempi del tipo

https://balkancelts.wordpress.com/tag/celtic-philip-ii-imitations/

 

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites


  • 3 weeks later...

Salve, si potrebbe classificare come " Vîrteju-Bucrești " dico potrebbe perché sono molto simile  come stile ma hanno alcuni elementi diversi .

C. Preda

 

 

VIRTEJU FOTO (2).jpg

Edited by brugnea
  • Like 2
Link to comment
Share on other sites


Le monete de tipo Vîrteju-București appartengono ai Geto-Daci che erano situati in Muntenia  ( Romania ) come si vede anche dal primo link postato da Flavio_bo e sono datati dalla fine del 2 sec. ai primi decenni del 1 sec.A.C. con un vasta aria di circolazione.

Il nome viene dato dalla località Vîrteju dove nel 1953 è stato trovato un sostanzioso tesoro contenente 299 monete.

Le monete pesano dai 7 - 8 gr. con diametro 21- 23 mm.

La sua moneta è molto imparentata come stile e potrebbe far parte di questo tipo ma :

1. la differenza sta negli elementi con i quali viene incisa la testa di Zeus;

2. prima di Preda di questa monetazione ha parlato anche K.Pink che l'ha chiamata Sattelkopfpferd che si traduce come "cavallo con la testa a sella" quindi il muso quadrato del cavallo è uno degli elementi che caratterizza il tipo Vîrteju-București invece la sua moneta ha il cavallo con il muso tondo;

3. e in fine il peso e il diametro sono inferiori.

Al mio parere la sua moneta può essere una variante del Vîrteju-București o una moneta che continua il tipo con una riduzione del peso, perche anche Vîrteju-București continua il tipo Adîncata-Mănăstirea che circolavano prima sullo stesso territorio  ( tipo Adîncata si può vedere in primo link postato da Flavio_bo )  la quale però non era conosciuta all' epoca di Pink, Preda, Allen ...

Però aspettiamo pareri autorevoli ...

 

  • Like 2
Link to comment
Share on other sites


Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.