Jump to content
IGNORED

Aiuto ID


Recommended Posts

Interessante moneta. Sembra Pisa.  Mi confonde bordo Intorno aquila e della madonna. Non mi ricordo di questo tipo.

Edited by Brios
Link to comment
Share on other sites


Supporter

@checco70 potrebbe essere una moneta  di Pisa, sembra essere un grosso emesso dal comune di Pisa al nome di Federico II 1330/1335-1350 circa, se riesci a postare foto migliori dove è possibile vedere tutte le legende possiamo essere ben precisi, ma sei sicuro del peso?  Io non ho notizie di monete di Pisa del peso di 6gr

Edited by Zenzero
  • Like 1
Link to comment
Share on other sites


Supporter

@checco70 aspettiamo foto migliori, ma a questo punto ti chiedo se sei sicuro che sia argento, perchè inizio a pensare ad una  Medaglia a riproduzione di un grosso Federiciano. 

Link to comment
Share on other sites


Ciao @checco70 credo proprio che sia come dice l'amico @Zenzero si tratta di un grosso da 5 soldi con al dritto Vergine e bambino in trono, segno "balla". Catalogabile  come - Baldassarri A.VIII.2a.   Il diametro c'è, e per quanto riguarda il peso credo che sia sbagliato (il tipo di bilancia che vedo in foto lo conferma). Saluti.

Link to comment
Share on other sites


9 ore fa, margheludo dice:

Ciao @checco70 credo proprio che sia come dice l'amico @Zenzero si tratta di un grosso da 5 soldi con al dritto Vergine e bambino in trono, segno "balla". Catalogabile  come - Baldassarri A.VIII.2a.   Il diametro c'è, e per quanto riguarda il peso credo che sia sbagliato (il tipo di bilancia che vedo in foto lo conferma). Saluti.

Ciao @margheludo,

leggendo questa discussione mi sono incuriosito, non sono molto ferrato con la monetazione di Pisa e non conosco il grosso da 5 soldi ma solamente il grosso minore e quello maggiore da 2.

Potresti indicarmi un esempio?

Grazie mille :)

Edited by Fufluns
Link to comment
Share on other sites


Ciao @Fufluns scusa il ritardo,Sono quelli che il MIR (se non sbaglio) non mensiona a differenza del CNI (XI pag 307 n°59). Monica Baldassarri nel suo volume "Zecca e monete del comune di pisa" li descrive come aquilini da 5 soldi o grossi maggiori (da 5 soldi) 1340-1350 in un paio di varianti con segno "balla" e "balestra". Dovrebbero avere un peso medio di 2,20g. e non 6, mentre con il diametro ci siamo. Aspettiamo comunque nuove foto e dati metrologici

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites


Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.