Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Garbo92

Chi si nasconde dietro?

Risposte migliori

Garbo92

Buona domenica a tutti, vi voglio mostrare uno dei miei ultimi acquisti un sesterzio di postumo ribattuto dal peso di 23.5g il resto dovrebbe essere una laetitia aug ma invece è rimasto anche un ricordino del vecchio conio :D secondo voi cosa era? Una vittoria che avanza? Uno stendardo con ai piedi due prigionieri? Grazie per l'aiuto :)

Spoiler

 

 

20180318131746_IMG_0781-1.jpg

20180318131840_IMG_0784-1.jpg

20180318131818_IMG_0783-1.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

eliodoro
Supporter
3 ore fa, Garbo92 dice:

Buona domenica a tutti, vi voglio mostrare uno dei miei ultimi acquisti un sesterzio di postumo ribattuto dal peso di 23.5g il resto dovrebbe essere una laetitia aug ma invece è rimasto anche un ricordino del vecchio conio :D secondo voi cosa era? Una vittoria che avanza? Uno stendardo con ai piedi due prigionieri? Grazie per l'aiuto :)

  Mostra contenuto nascosto

 

 

20180318131746_IMG_0781-1.jpg

20180318131840_IMG_0784-1.jpg

20180318131818_IMG_0783-1.jpg

Bel sesterzio ribattuto..

un'ipotesi:

SESTERZIO.pdf

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Illyricum65

Difficile dire chi ci sta sotto. L'ipotesi di Eliodoro è suggestiva ma:
- un peso di 23,5 g è altino per Gallieno
- di solito (ma non so se ci sia un perchè) i sesterzi interessati sono attribuibili agli Antonini (e ci starebbe come range di peso).
Non capisco tra l'altro se la personificazione è della ribattitura o preesistente e se è in relazione a ... TIA e se sopra la testa vi siamo dei caratteri alfabetici.
Ciao
Illyricum

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Legio II Italica

Salve . la TIA finale potrebbe stare per LAETITIA , una delle legende usate da Postumo , pero' in questo caso quelle figure del rovescio non concordano con la legenda che prevede una imbarcazione con rematori , a meno che non esista una diversa iconografia della LAETITIA di Postumo .

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Tinia Numismatica

Dovrebbe essere la LAETITIA, di cui resta visibile la parte finale ITIA. Si vedono la prua a sinistra e traccia delle onde in basso a destra. Dal pdf di Eliodoro si capisce meglio. 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

And08
Supporter

Salve a tutti, da totale inesperto, vorrei chiedervi come fate a stabilire che la moneta è stata ribattuta e non si tratta di un falso? 

Grazie:D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Garbo92

Eccomi qua, innanzitutto spero mi perdoniate ma per la fretta non ho specificato che in effetti sul retro ci dovrebbe essere la LAETITIA con la nave, ma si vede che non è stato impresso bene ed è ancora abbastanza visibile il vecchio conio. Non sapevo ci fosse una preferenza per gli Antonini, il peso in effetti è coerente per il periodo degli Antonini.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Illyricum65
Eccomi qua, innanzitutto spero mi perdoniate ma per la fretta non ho specificato che in effetti sul retro ci dovrebbe essere la LAETITIA con la nave, ma si vede che non è stato impresso bene ed è ancora abbastanza visibile il vecchio conio. Non sapevo ci fosse una preferenza per gli Antonini, il peso in effetti è coerente per il periodo degli Antonini.

Esegui una ricerca in sezione con chiave "come ti raddoppio un sesterzio": vedrai vari esemplari...

 

Ciao

Illyricum

 

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Garbo92

Grazie per la dritta vado ad acculturarmi:good:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×