Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
eliodoro

Tornese Filippo IV^

Risposte migliori

eliodoro
Supporter

Ciao a tutti, 

stasera vi posto una moneta abbastanza rara, un bel tornese di Filippo IV,  che l'amico @fedafa ci illustra,   insieme ad un altro tornese anch'esso molto raro, in un  bellissimo articolo intitolato "Integrazione alla monetazione di rame battuta nella zecca di Napoli durante il regno di Napoli"  contenuto nel nuovo libro " Appunti Numismatici - III° Quaderno di Numismatica - 2018"  edito dal Circolo Numismatico  Romano Laziale.

Gli appassionati del periodo vicereale sicuramente apprezzeranno

Saluti Eliodoro

tornese Filippo IV dir..jpg

tornese filippo IV rov..jpg

  • Mi piace 6

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

gennydbmoney

interessante,oltre che per la rarità credo sia ribattuta su di un'altra moneta,al rovescio nella parte sinistra del bordo si legge chiaramente NEAP,inoltre ad ore 13 si vede chiaramente una S e siccome la legenda dovrebbe essere:PHILIP.IIII.D.G.REX è sicuramente ribattuta ,inoltre si notano delle traccie del conio ospitante anche al dritto davanti al volto del re,probabilmente il taglio del collo del sovrano precedente...

puoi dirmi peso e diametro?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

eliodoro
Supporter
interessante,oltre che per la rarità credo sia ribattuta su di un'altra moneta,al rovescio nella parte sinistra del bordo si legge chiaramente NEAP,inoltre ad ore 13 si vede chiaramente una S e siccome la legenda dovrebbe essere:PHILIP.IIII.D.G.REX è sicuramente ribattuta ,inoltre si notano delle traccie del conio ospitante anche al dritto davanti al volto del re,probabilmente il taglio del collo del sovrano precedente... puoi dirmi peso e diametro?

 

Ciao Genny, non è ribattuta, la moneta é censita dal Corpus.la legenda è Neapolis Rex

 

 

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

gennydbmoney
10 minuti fa, eliodoro dice:

Ciao Genny, non è ribattuta, la moneta é censita dal Corpus

 

avevo davanti il MIR e non lo vista,domani ci guardo...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

eracle62

Ah  però...

Mica male, una tipologia introvabile già di per se, con un ritratto affascinate, e con i soliti limiti di questo periodo per il tipo di battitura.

Stupenda e rarissima...:good:

Eros

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

odjob

Possiamo dire che la moneta è rara R10(laddove R5 è il massimo grado di rarità)inquanto se avesse avuto la legenda periferica D.G.REX sarebbe potuta essere R5,con le dovute eccezioni di varianti di conio,ma dal momento che questa è stata coniata con legenda NEAPOLIS REX è ancora più rara.

complimenti @eliodoro se la moneta  è tua.Di sicuro è un pezzo che va a caratterizzare una collezione.

Salutoni

odjob

Modificato da odjob
  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

fedafa
Il 27/3/2018 alle 19:31, eliodoro dice:

Ciao a tutti, 

stasera vi posto una moneta abbastanza rara, un bel tornese di Filippo IV,  che l'amico @fedafa ci illustra,   insieme ad un altro tornese anch'esso molto raro, in un  bellissimo articolo intitolato "Integrazione alla monetazione di rame battuta nella zecca di Napoli durante il regno di Napoli"  contenuto nel nuovo libro " Appunti Numismatici - III° Quaderno di Numismatica - 2018"  edito dal Circolo Numismatico  Romano Laziale.

Gli appassionati del periodo vicereale sicuramente apprezzeranno

Saluti Eliodoro

 

 

Una vera rarità fra il rame monetato di Filippo IV. Censita nel CNI ma mai più riportata nella letteratura numismatica successiva, probabilmente per i motivi spiegati nel mio breve scritto. L'apparizione di questo secondo esemplare ha invece confermato l'esistenza di questa tipologia. Chissà se ne verranno fuori altri? Tra l'altro i tornesi di Filippo IV con cornucopia sono sempre in bassissima conservazione invece questo è ben leggibile. Complimenti!

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

eracle62
Il 29/3/2018 alle 15:38, fedafa dice:

Una vera rarità fra il rame monetato di Filippo IV. Censita nel CNI ma mai più riportata nella letteratura numismatica successiva, probabilmente per i motivi spiegati nel mio breve scritto. L'apparizione di questo secondo esemplare ha invece confermato l'esistenza di questa tipologia. Chissà se ne verranno fuori altri? Tra l'altro i tornesi di Filippo IV con cornucopia sono sempre in bassissima conservazione invece questo è ben leggibile. Complimenti!

Ciao Davide, a trovarli..

Che periodo il vicereame, straordinariamente nuovo ogni volta che si osserva più attentamente...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×