Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
VALTERI

Corinto

Risposte migliori

VALTERI

A giorni in asta Bertolami 44 al lotto 130, uno statere di Corinto con al diritto Pegaso con ali curvate  stante .

Contrariamente al consueto, qui il campo del diritto è parte integrante del disegno : il fondo della moneta infatti diventa una parete, un muro nel quale è infisso un anello metallico al quale Pegaso è legato .  

001 Bertolami 44 n. 130.jpg

002 Bertolami 44 n. 130.jpg

  • Mi piace 4

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

eracle62

Un Pegaso stupendo, come l'idea di far diventare il fondo del tondello una quinta con ulteriore dimensione..

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

apollonia
Supporter

Sotto la pancia del cavallo c’è una Koppa, lettera di derivazione fenicia in uso nelle prime forme dell’alfabeto greco, qui come simbolo della città di Corinto, inizialmente Ϙόρινθος.

Stranamente la lettera non è staccata dalla pancia del cavallo come negli altri esemplari documentati in rete, tra cui i due portati come esempio.

CNG https://www.acsearch.info/search.html?id=670468

5ac203513b28c_CNG670468.m.jpg.ad0f1558728467f0307a7706481ec819.jpg

LEU https://www.acsearch.info/search.html?id=82770

5ac20353319f1_LEU82770.m.jpg.1564dc00b6d99590c82c2dc8131d2d56.jpg

 

5ac2035257f8b_Giovenalefirmaconingleseok.jpg.b6eca7cf38b0272de4f321944da98cf6.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ciosky68
Supporter

Pezzo stupendo e di gran impatto visivo.

Roberto

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

eracle62

Infatti sembra la continuazione della fune a cui è legato l'anello posto nella quinta immaginaria del fondo del Tondello.

E come se l'incisore avesse voluto dare una bivalenza alla stessa lettera koppa, un legame simbolico che unisce il tutto..

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

apollonia
Supporter

Lettura molto poetica, per quanto la forma della koppa sia un po' strana.

5ac29bd5eca5e_ConfrontoPegasi241.jpg.6e2884736eee93a711d901a452ea086b.jpg

5ac29bd72657b_Giovenalefirmaconingleseok.jpg.703dd2ea77b519d0af83ff2379531b4e.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

eracle62

A volte le verità sono nascoste...

E l'interpretazione e la chiave della lettura..

La numismatica straordinaria fra le scienze, ci offre nuovamente il suo saper. bussando all'intelletto, che sopito volge a noi..

Eros 

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

eracle62

 Qui e ben staccata la Koppa.                                          

 

                                  post-20367-0-72503700-1329148909.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

apollonia
Supporter

Quando Pegaso è in volo quel simbolo, più o meno ruotato che sia, altro non può essere che una koppa. E’ dubbio invece che lo sia nel Pegasi 241 della Bertolami 44, dove Pegaso è in piedi e legato a un anello fissato sopra di lui alla parete. Nel collage la presunta koppa della moneta è ruotata per portarla in posizione verticale e metterla a confronto la lettera a destra, che è poi in pratica quella che compare nei due esemplari CNG e LEU al post # 3, dove è ben distinguibile dall’anello sopra il cavallo.

5ac35a0f2527b_Koppa.jpg.7d963ae193688eb55fba3832d4809a9c.jpg

Secondo me l’incisore ha pensato a un altro anello sotto la pancia del cavallo, al quale lo ha legato per maggior sicurezza che non volasse via.

D’altra parte la confusione dell’anello con la koppa nei Pegasi 241 non è una novità. Qui infatti è stato preso per la lettera koppa l’anello al quale è legato il cavallo.

Heritage World Coin Auctions > NYINC Signature Sale 3063 Auction date: 16 January 2018.

5ac35a1369061_Pegaso241Heritageimage33143.thumb.jpg.36d05c8ef01552a1d8493889f5b6b419.jpg

Lot description:
Ancients
CORINTHIA. Corinth. Ca. 405-345 BC. AR stater (8.20 gm). NGC XF 5/5 - 2/5. Pegasus standing right, with curled wing. qoppa above and below / Head of Athena right, wearing Corinthian helmet pushed back on head, acrostolium behind. HGC 4, 1839. Calciati 241. Toned with bluish iridescence.
HID02901242017 - Estimate: 400-500 USD

https://www.coinarchives.com/a/lotviewer.php?LotID=1084192&AucID=2139&Lot=33143&Val=8a17b385fe80850b7a06f86aaba78723

 

E' accettabile l’interpretazione di questa chiave di lettura? Qual è la verità nascosta?

5ac35a0e4f271_Giovenalefirmaconingleseok.jpg.76ac217770e7ff29b06d42f3b1c9ce8b.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

apollonia
Supporter

Interpretazione ribadita da Mr. Ilya Zlobin, che si presenta con tanto di foto (visibile alla fine delle esaurienti notizie storiche) come world-renowned expert numismatist, enthusiast, author and dealer in authentic ancient Greek, ancient Roman, ancient Byzantine, world coins & more.

https://www.ebay.co.uk/itm/CORINTH-Ancient-405BC-Silver-Greek-Stater-Coin-ATHENA-PEGASUS-NGC-XF-i66892/323032410399?_trkparms=aid%3D222007%26algo%3DSIM.MBE%26ao%3D1%26asc%3D49138%26meid%3D21a8ae76ceec455196abd021dbf16f11%26pid%3D100011%26rk%3D3%26rkt%3D6%26sd%3D351827595993%26itm%3D323032410399&_trksid=p2047675.c100011.m1850

Un bel coraggio nel... metterci la faccia, specie dopo lo 'sconto' sul prezzo d'acquisto da lui fissato sugli oltre seimila USD (US $6,250.00 save US $3,750.00 (60% OFF*), coerentemente al suo nick di seller highrating_lowprice 

5ac38076ad09e_Giovenalefirmaconingleseok.jpg.ad475e6f9fda11112f9785848f61959b.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

paparoupa
1 hour ago, apollonia said:

world-renowned expert numismatist

and very humble as well LOL. Amoeba IQ strategy: buy from auctions at x then list at 10x but discount to 4x.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

apollonia
Supporter

paparoupa fa notare ironicamente che il seller è molto umile come pure LOL, che nel contesto vuol dire che ci fa scoppiare dal ridere.:P

Parla poi della strategia del quoziente intellettivo da ameba, che consiste nel comperare da un’asta a 10 e proporre l’acquisto a 100 ma con uno sconto del 60%, sperando che qualche ‘ameba’ abbocchi al prezzo ritenuto scontato di 40.

Really very interesting!

5ac3a199d68a5_Giovenalefirmaconingleseok.jpg.e90b5fd4fa3ba615f090e3e7640b8c2d.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

skubydu
31 minuti fa, apollonia dice:

paparoupa fa notare ironicamente che il seller è molto umile come pure LOL, che nel contesto vuol dire che ci fa scoppiare dal ridere.:P

Parla poi della strategia del quoziente intellettivo da ameba, che consiste nel comperare da un’asta a 10 e proporre l’acquisto a 100 ma con uno sconto del 60%, sperando che qualche ‘ameba’ abbocchi al prezzo ritenuto scontato di 40.

Really very interesting!

5ac3a199d68a5_Giovenalefirmaconingleseok.jpg.e90b5fd4fa3ba615f090e3e7640b8c2d.jpg

:D:D:D

skuby

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

paparoupa
1 hour ago, apollonia said:

paparoupa fa notare ironicamente che il seller è molto umile come pure LOL, che nel contesto vuol dire che ci fa scoppiare dal ridere.:P

Parla poi della strategia del quoziente intellettivo da ameba, che consiste nel comperare da un’asta a 10 e proporre l’acquisto a 100 ma con uno sconto del 60%, sperando che qualche ‘ameba’ abbocchi al prezzo ritenuto scontato di 40.

Sorry again for my English, I think I will have to improve my Italian and this forum is a big motivation :-)

To avoid getting lost in the translation my comment was against this seller that goes against all kind of trading ethics. Coin dealership is of course not a charity so a 50-100% markup is normal. In this case he is usually getting coins from auctions and you can easily find out the 5-10 times markup of the price if you know how to use acsearch. So this person is looking for victims rather than for clients.

Closing the off-topic and sorry for that, on the corinthos coin itself, it is very nice/interesting. Just a note to potential buyers, please do notice the deep scratches below athena's head that are somehow concealed by the flash in the photography.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

apollonia
Supporter

@paparoupa

I agree with your comment on the strategy of this seller that I had already mentioned with regard to some coins of Alexander the Great. In the case of the Corinth stater of his auction, it is strange that, as a world-renowned expert numismatist, he did not distinguish the ring to which Pegasus is linked from the symbol of the city of Corinth. I don't see why you have to apologize for this off-topic.

As for the Bertolami stater, which I consider nice and interesting, my personal opinion is that the engraver has mistaken the koppa for a lower ring to which he has tied the horse.

There is no doubt that your remark on the deep scratches below Athena's head that are somehow concealed by the flash in the photography will be useful to potential buyers.

5ac3f1f2c68f6_Giovenalefirmaconingleseok.jpg.f64197cad3e8d10929b58278e4f18854.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

apollonia
Supporter

Another off-topic.

Sarà un caso… Fatto sta che questo statere di Corinto con Pegaso a riposo deve aver ‘attratto’ in qualche modo nella mia collezione un token o medaglia d’argento 800 che commemora il Convegno Filnummus del Gazzettino Numismatico di Milano nel 1980, il cui diritto raffigura la dea Atena con un elmo corinzio molto particolare per la varietà degli ornamenti.

5ac3fb3ddfdc7_GettoneZeccaD.JPG.054888bb14c208cdf1e563719fe08041.JPG

Chissà mai se questo busto della dea si trova raffigurato anche su una moneta.

5ac3fb3f2efac_Giovenalefirmaconingleseok.jpg.212f7888526a2ad6c6e920645094106b.jpg

 

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

eracle62

Saresti cosi cortese da postare il verso della medaglia?

Grazie, Eros.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

apollonia
Supporter

Senz’altro, figurati.

5ac4a1d4201db_GettoneZeccaR.JPG.cbbdde3102500df90b8995d5ae166ec4.JPG

Notare il marchio dell’argento 800 e la sigla dell’Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato (ipzs).

5ac4a1d578cb5_Giovenalefirmaconingleseok.jpg.57d584048a23c89277365d6ae3be0900.jpg

PS. Vedo che il tuo nome è quello del dio greco dell’amore e il tuo nome di battaglia è quello dell’eroe e semidio della mitologia greca, figlio di Zeus e della tebana Alcmèna (ma anche del figlio illegittimo di Alessandro Magno e Barsine). La Tebe di provenienza non mi sembra però essere la polis beotica conquistata e distrutta da Alessandro Magno nel 335 a. C., che svolse un importante ruolo nella mitologia greca come luogo delle storie di Cadmo, Edipo, Dioniso, ecc., bensì l’antica città dell’Alto Egitto, importante sito archeologico. O sbaglio?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

eracle62

Si ho un nome Greco..Eros...

E quello di battaglia è Eracle...

Confermo la provenienza..Tebe..

E come Tebano e quindi Greco..

Ho usato la denominazione d'origine, per rifarmi al mito, oggi la simpatica e ridente Thiva...

p.s. Mio fratello altro grande appassionato numismatico, perso nella battaglia più importante della vita si chiamava Pericle..

Onore anche a lui Greco e grandissimo guerriero..

Eros 

 

  • Mi piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

apollonia
Supporter

Già, Thiva, traslitterato dal greco Θήβα: quindi ci troviamo nella città moderna di Tebe in Grecia e non nell’antica capitale dell’Alto Egitto come m’era sembrato dalla foto.

5ac6142d42b85_Giovenalefirmaconingleseok.jpg.f66b905222927a65611b54597f9c26d1.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

eracle62

Si Thiva, un sali e scendi di viette, una piccola cittadina turistica, con ben poco del vecchio mito..

L'immagine del mio avatar, è il tempio di Eracle ad Agrigento nella valle dei templi.

Ciao, Eros.

Valle dei Templi 3236.jpg

 

Nel 1787 Goethe visitando le rovine del tempio lasciò questa descrizione ne Il viaggio in Italia:

« Il tempio di Ercole, invece, lascia ancora scorgere tracce dell'antica simmetria. Le due file di colonne che fiancheggiavano il tempio dai due lati giacciono a terra nella stessa direzione nord-sud, come se si fossero rovesciate tutte insieme, le une verso l'alto e le altre verso il basso d'una collina che si direbbe sia stata prodotta dal crollo della cella. Tenute insieme probabilmente solo dalla trabeazione, le colonne precipitarono di colpo, forse in conseguenza d'un violento uragano, e ora sono distese allineate, spartite nei blocchi che le componevano. »

(Johann Wolfgang von Goethe, Viaggio in Italia)
  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×