Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
dabbene

Lombardia Il ritorno della palma, simbolo di Milano e dell'Ambrosiana

Risposte migliori

dabbene
Supporter

Ma poi arrivarono i progetti di nuova esposizione ...questo rispetta poi la realtà con l’ampia pedana sottostante ed e’ stato quello utilizzato

BC621572-5C30-4620-9204-78214752B543.jpeg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dabbene
Supporter

E arriva il grande giorno del riallestimento, nuovi ponteggi, lavori di estrema delicatezza, la Palma e’ tornata !

E521C8EA-A41E-49E6-A0A7-C0A7033AF778.jpeg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dabbene
Supporter

Rivediamola come l’ho vista lunedì sera e come la vedrete ora tutti 

FC7A2082-8349-49B4-B991-34C27701D217.jpeg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dabbene
Supporter

Mi hanno chiesto se c’era ancora il simbolico serpente nel basamento, c’e ancora sul bordo del vaso 

B831457C-3688-43EF-811A-C6F133A9DF70.jpeg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dabbene
Supporter

Qui forse si vede meglio 

4DAAD411-3140-44E9-A780-FD09EC8A69BB.jpeg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dabbene
Supporter

E se vogliamo uno scorcio suggestivo dal basso guardando lo scalone si vede in alto lei ...troneggiare ...

B7FB705C-A375-48C8-A26F-8931A34EF144.jpeg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

eracle62
1 ora fa, dabbene dice:

Qui forse si vede meglio 

4DAAD411-3140-44E9-A780-FD09EC8A69BB.jpeg

Però come sul dirsi...tirata a pomess...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dabbene
Supporter

Molto importante oltre alla illuminazione e’ stata in funzione statica la pedana costruita ad hoc per distribuire il peso ,la collocazione decisa aveva un solo rischio da valutare bene però sulla staticità del peso sopportato dal pianerottolo 

953E6EAC-CAED-4942-AD78-C88DAA43A40E.jpeg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dabbene
Supporter

Immagine artistica e suggestiva non guasta mai ...

Rimane il quesito Numismatico ...

F4C442C5-5A12-48E1-8032-969B52C7A31B.jpeg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dabbene
Supporter

Vediamo allora di fare un po' mente locale…

Nel 1616 a Milano abbiamo i ducatoni di Filippo III, per esempio quello del 1608 aveva un corso ufficiale a lire 5 e soldi 15

Se pensiamo che invece utilizzassero o si riferissero ancora agli scudi di Filippo II passiamo a un corso ufficiale di lire 5 e soldi 13.

Se nel 1618 il costo dell'opera passa a 1662 lire imperiali, vediamo che su gli appalti non si scherzava comunque...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dabbene
Supporter

Lasciamo in sospeso questo interessante aspetto monetario, magari da approfondire, una cosa e' certa il 29 settembre come Associazione Culturale Quelli del Cordusio saremo in Ambrosiana per la conferenza tenuta dal Monsignor Marco Navoni su Sant'Ambrogio, a cui seguirà la storia della Palma  ma soprattutto la visita della stessa, di questo avremo modo di parlarne....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dabbene
Supporter

Evento che sarà ufficializzato a breve nella sezione eventi con la sua locandina e per il quale si potrà nel tempo prenotarsi 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dabbene
Supporter

Poi per chi vuole leggere qualcosa in più sulla Palma e sull’Ambrosiana consiglio questo libro molto importante e anche con immagini significative 

5B89BEA6-88C0-4A5A-B1ED-09F197618E5C.jpeg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dabbene
Supporter

Una curiosità che fa capire quanto sia stato impegnativo il lavoro di restauro e' che il tempo del restauro e' stato tre volte maggiore di quello occorso ai tempi per il lavoro di tutto il manufatto .

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

adelchi
Il 9/6/2018 alle 17:26, dabbene dice:

La storia della Cripta del Santo Sepolcro è qualcosa di incredibile, poi per un network di numismatica e storia ancor di più, monete che si intrecciano con tutti i periodi storici.

Il pavimento su cui cammini è lastricato di lastre dell'attiguo forum romano, fantastici sono i segni ancora visibili dei solchi dei carri.

La costruzione originario è del 1030 da parte del maestro di Zecca tal Rozzone : Rozzone era un uomo molto ricco, la Zecca era una azienda, ma era anche un mecenate e su suoi terreni fece costruire la Cripta.

Quindi un ricco monetiere fa partire il tutto e siamo nella Milano del 1030, semplicemente entusiasmante...

Il Vescovo Ariberto d'Intimiano consacrò poi le tre sacre sale alla Santissima Trinità.

Fin dagli esordi fu collocata una copia del Santo Sepolcro, nel 1100 liberata Gerusalemme dai Crociati , l'Arcivescovo Anselmo IV riconsacrò la Cripta per ricordare il lieto evento.

Nella solitudine della preghiera si incontrano i punti della cristianità, Gerusalemme, Roma, Mediolanum.

Nella copia del sepolcro di Cristo , secondo la tradizione al suo interno venne posta la terra prelevata dai Crociati a Gerusalemme.

continua....

A6FE99FE-8EB6-4DBC-8D14-30B99C433888.jpeg

Per un inquadramento topografico...

Screenshot_2018-06-16-20-57-59.jpeg

Screenshot_2018-06-16-21-08-10.jpeg

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

adelchi

Fonte: immagini di Mediolanum,archeologia e storia di Milano dal V sec. a.C al V sec.  d.c.  civiche raccolte archeologiche e numismatiche di Milano.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dabbene
Supporter

Ottimo ...tenete presente che per noi va benissimo questa topografia col mercato del Cordusio in Via Armorari e via limitrofe, in pratica da alcuni banchi si vede l'ingresso dell'Ambrosiana ...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

adelchi

"

...a est si stanziano,a controllo della Porta Orientale e dei vicini accessi alla citta' ,gli armati dell'esercito regio( exercitales); nella curs ducis (ricordata nel toponimo dell'attuale Piazza Cordusio), ha sede il duca,capo militare e territoriale longobardo..."

 

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dabbene
Supporter

La posizione dell’attuale Cordusio e’ a dir strategica e storica con il quartiere economico da sempre nel tempo e della zecca antica, il forum romano, il vero centro storico della Cripta del San Sepolcro con davanti l’ingresso dell’Ambrosiana e alle spalle Piazza Mercanti, la piazza medievale con il bassorilievo della scrofa semilanuta e con a destra il Duomo e a sinistra il Castello , Milano e’ poi li’ ...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dabbene
Supporter
Il 15/6/2018 alle 17:10, dabbene dice:

Poi per chi vuole leggere qualcosa in più sulla Palma e sull’Ambrosiana consiglio questo libro molto importante e anche con immagini significative 

5B89BEA6-88C0-4A5A-B1ED-09F197618E5C.jpeg

Oltre a questo volume sull'Ambrosiana ho anche i più rari sull'ottocento e settecento, in realtà c'è anche quello sul seicento che qualcuno ha ma e' decisamente più raro, una serie comunque prestigiosa che racconta l'istituzione da quando fu fondata fino ai tempi nostri ...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×