Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
Leopold.85

Saddam Hussein, pena di morte...

Sei favorevole alla decisione della suprema corte Irakena ?  

79 voti

  1. 1. Sei favorevole alla decisione della suprema corte Irakena ?

    • 19
    • No
      47
    • Non lo so...
      6


Risposte migliori

Leopold.85

Cosa ne pensate...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

petronius arbiter

Votato per il no, senza se e senza ma, in ogni caso.

Nel caso specifico poi, a mio modo di vedere, anche un grave errore politico <_<

petronius.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

niko

votato no, "solo dio da e toglie la vita"

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Marcvsrvs

votato NO, perchè la vita non deve essere tolta da chi non ne è il titolare (ovvero il proprietario o Dio, per chi ci crede).

Inoltre, questa condanna a morte viene in un momento in cui la popolarità del cespuglio americano è particolarmente bassa...sarà un caso? <_<

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

marcantonio

non sono d'accordo sulla sua morte anche perche' passerebbe come un martire e ci mancherebbe.......altro

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Smart

Ho votato per il no senza pensarci due volte.

Più che la pena di morte preferisco la tortura, di modochè gli assassini possono riuscire a capire il male che hanno fatto.

E poi chi siamo noi a togliere la Vita? Solo Dio piò decidere quando togliercela.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Leopold.85
Votato per il no, senza se e senza ma, in ogni caso.

Nel caso specifico poi, a mio modo di vedere, anche un grave errore politico <_<

petronius.

183700[/snapback]

condivido pienamente... un grave errore politico in un momento critico...

ma mi piacerebbe sentire anche chi ha votato a favore... :rolleyes:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ave,Val!

Ho votato sì perchè, in determinati casi di certa e indiscutibile colpevolezza, in presenza di crimini particolarmente efferati e reiterati, commessi su persone inermi o peggio su donne e bambini, sono assolutamente, senza se e senza ma, favorevole alla pena di morte.

E stavolta mi sembra si ricada proprio nei casi elencati.

Quanto al fatto di farne un martire, basterebbe evitare una esecuzione pubblica, ma effettuarla in segreto, magari nemmeno in Iraq e senza neppure comunicare: "Saddam è morto", anzi sarebbe bello che dal giorno della sentenza in poi i media non proferissero più il suo nome.

Valerio

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Leopold.85
Ho votato sì perchè, in determinati casi di certa e indiscutibile colpevolezza, in presenza di crimini particolarmente efferati e reiterati, commessi su persone inermi o peggio su donne e bambini, sono assolutamente, senza se e senza ma, favorevole alla pena di morte.

E stavolta mi sembra si ricada proprio nei casi elencati.

Quanto al fatto di farne un martire, basterebbe evitare una esecuzione pubblica, ma effettuarla in segreto, magari nemmeno in Iraq e senza neppure comunicare: "Saddam è morto", anzi sarebbe bello che dal giorno della sentenza in poi i media non proferissero più il suo nome.

Valerio

183800[/snapback]

mi sembra un ipotesi un pò difficile... :huh: credo che i media ci "ricameranno" un bel pò... <_<

Cmq sono contrario alla pena di morte in assoluto... certo è che in alcuni casi (Norimberga, processo a Eichman...) la cosa è giusta se il tribunale che giudica è una corte internazonale. In Iraq questo non è avvenuto, il principio del giudice terzo ed imparziale non è stato rispettato e si è delegato ad un tribunale nazionale (sotto forti pressioni internazionali...) che non ha, e in generale non può avere, la lucidità sufficente per giudicare su fatti che toccano così da vicino...

Sul versante politico non ne parliamo... "scelta suicida" è l' unico termine che si presta! si è andati a scatenare l' inferno della guerra civile in una situazione che può essere comodamente definita il nuovo Vietnam statunitense...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

numes

votato sì, non lo trovo incoerente coi principi su cui si basa la nostra civiltà giuridica, anzi penso che non si debba indietreggiare a riguardo:

Nell' ultimo Catechismo si ammette " il ricorso alla pena di morte, quando questa fosse l'unica via praticabile per difendere efficacemente dall'aggressore ingiusto la vita di esseri umani"

il Beccaria la considera

"necessaria quando la nazione recupera e o perde la sua libertà" (la preferisco)

Il moderno diritto internazionale prevede un "tribunale internazionale" e reati come il "delitto contro l'umanità" , magari discutibili - e lo sono eccome - ma frutto della nostra recente e drammatica storia

Modificato da numes

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

roth37

Io sono in assoluto contrario alla pena di morte. Ma Saddam, per i crimini accertati e commessi, potrebbe "venir suicidato" senza rumore.

roth37

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

simone

Votato: assolutamente CONTRARIO (e preferisco non aggiungere altri commenti)....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Leopold.85

Io sono in assoluto contrario alla pena di morte. Ma Saddam, per i crimini accertati e commessi, potrebbe "venir suicidato" senza rumore.

roth37

183817[/snapback]

[/quote

assolutamente contrario a una "scomparsa" che sa molto di incidente e di illegale...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ave,Val!

Io sono in assoluto contrario alla pena di morte. Ma Saddam, per i crimini accertati e commessi, potrebbe "venir suicidato" senza rumore.

roth37

183817[/snapback]

assolutamente contrario a una "scomparsa" che sa molto di incidente e di illegale...

183910[/snapback]

Quoto Roth e dirò di più: il personaggio è talmente scomodo che al momento della cattura avrebbe dovuto accadere "un'incidente" che lo toglieva di mezzo senza clamore.

Valerio

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciccio 86

Votato no, perchè come diceva già Parini nel 1700 " non è l'intensità della pena " a far da lezione, ossia la pena di morte è un attimo mentre bisognerebbe dar veramente una lezione a coloro, di modo che nel mondo ci siano meno Saddam...

Saluti

Ciccio 86

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

oimittes

Votato assolutamente SI!

Sono Pienamente daccordo alla pena di morte!

una condanna a 60 ergastoli (vedi Riina) non capisco effettivamente cosa possa servire!

Queste persone a mio avviso possono far male anche in carcere, una morte veloce e in silenzio può essere una giusta soluzione!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Leopold.85

Io sono in assoluto contrario alla pena di morte. Ma Saddam, per i crimini accertati e commessi, potrebbe "venir suicidato" senza rumore.

roth37

183817[/snapback]

assolutamente contrario a una "scomparsa" che sa molto di incidente e di illegale...

183910[/snapback]

Quoto Roth e dirò di più: il personaggio è talmente scomodo che al momento della cattura avrebbe dovuto accadere "un'incidente" che lo toglieva di mezzo senza clamore.

Valerio

183989[/snapback]

mi spiace contraddirti ma sparizioni in silenzio sanno molto di "regime" ... proprio come faceva lui ai tempi d' oro...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ave,Val!

C'è una bella differenza fra il far sparire persone inermi che si opponevano a lui o far sparire il dittatore stesso che opprimeva milioni di persone!

Sia chiaro che questo vale per ogni altro dittatore che ha sottomesso il suo paese con metodi inumani: da Hitler a Stalin, da Fidel Castro a Pinochet, dai generali argentini fino a Lukashenko.

La libertà e la democrazia si ottengono a volte anche combattendo fuori dalle leggi: vi ricorda niente la Resistenza italiana? Anch'essa operava fuori dalla legge e con metodi non proprio "democratici", però, insieme agli americani ha salvato il nostro paese dalla dittatura e dagli occupanti.

Valerio

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Leopold.85
C'è una bella differenza fra il far sparire persone inermi che si opponevano a lui o far sparire il dittatore stesso che opprimeva milioni di persone!

Sia chiaro che questo vale per ogni altro dittatore che ha sottomesso il suo paese con metodi inumani: da Hitler a Stalin, da Fidel Castro a Pinochet, dai generali argentini fino a Lukashenko.

La libertà e la democrazia si ottengono a volte anche combattendo fuori dalle leggi: vi ricorda niente la Resistenza italiana? Anch'essa operava fuori dalla legge e con metodi non proprio "democratici", però, insieme agli americani ha salvato il nostro paese dalla dittatura e dagli occupanti.

Valerio

184226[/snapback]

mi spiace ma non posso essere concorde con questo guazzabuglio ideologico... è il tentativo di mettere tutto sullo stesso piano che stà vincendo nella pseudo cultura odierna...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ave,Val!
mi spiace ma non posso essere concorde con questo guazzabuglio ideologico... è il tentativo di mettere tutto sullo stesso piano che stà vincendo nella pseudo cultura odierna...

184240[/snapback]

Passerò un buon Capodanno anche senza la tua approvazione dei miei pensieri, anzi dei miei "guazzabugli ideologici"...

Ti ricordo che sei stato tu a chiedere che qualcuno che aveva votato "sì" esprimesse le sue opinioni, io avevo votato senza postare alcunchè...

Benchè cultore di una "pseudo cultura odierna", ti ricordo che "stà" scritto con l'accento è un guazzabuglio linguistico, in realtà in italiano andrebbe senza accento!

Buon Capodanno!

Valerio

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

roth37
mi spiace contraddirti ma sparizioni in silenzio sanno molto di "regime" ... proprio come faceva lui ai tempi d' oro...

Non è sempre vero ... ricordo che pochi anni fa tre persone "sono state suicidate" in carcere nella democraticissima Repubblica Federale di Germania.

roth37

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Leopold.85
mi spiace ma non posso essere concorde con questo guazzabuglio ideologico... è il tentativo di mettere tutto sullo stesso piano che stà vincendo nella pseudo cultura odierna...

184240[/snapback]

Passerò un buon Capodanno anche senza la tua approvazione dei miei pensieri, anzi dei miei "guazzabugli ideologici"...

Ti ricordo che sei stato tu a chiedere che qualcuno che aveva votato "sì" esprimesse le sue opinioni, io avevo votato senza postare alcunchè...

Benchè cultore di una "pseudo cultura odierna", ti ricordo che "stà" scritto con l'accento è un guazzabuglio linguistico, in realtà in italiano andrebbe senza accento!

Buon Capodanno!

Valerio

184247[/snapback]

mi spiace che tu te la sia presa... sappi che nella mia risposta non intendevo assolutamente offendere.... la mia era una precisazione storico-semantica rispetto ad un imprecisione che viene sovente perpetrata dal mondo della politica e dell' informazione e che non può risultare credibile...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

caiuspliniussecundus

Ricordo a tutti che non è opportuno parlare di politica, altrimenti finisce sempre a cazzotti. La storia, anche recente, insegna. Il nostro amministratore ha messo apposta un avvertimento all'inizio di questo forum.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Elisa Euro
Ricordo a tutti che non è opportuno parlare di politica, altrimenti finisce sempre a cazzotti. La storia, anche recente, insegna. Il nostro amministratore ha messo apposta un avvertimento all'inizio di questo forum.

184279[/snapback]

Concordo con caius; questa è una delle discussioni a rischio... fate attenzione.

Una brevissima parentesi sul mio parere: io la pena di morte non l'ho mai ritenuta giusta. Quale uomo ha il diritto di togliere la vita a un altro uomo? Personalmente anche se il condannato fosse il più perfido del mondo non riterrei nessuno in diritto di ucciderlo.

Saluti a tutti, ancora: state all'erta, niente scazzottamenti ;)!

Liz

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Smart
mi spiace ma non posso essere concorde con questo guazzabuglio ideologico... è il tentativo di mettere tutto sullo stesso piano che stà vincendo nella pseudo cultura odierna...

184240[/snapback]

Passerò un buon Capodanno anche senza la tua approvazione dei miei pensieri, anzi dei miei "guazzabugli ideologici"...

Ti ricordo che sei stato tu a chiedere che qualcuno che aveva votato "sì" esprimesse le sue opinioni, io avevo votato senza postare alcunchè...

Benchè cultore di una "pseudo cultura odierna", ti ricordo che "stà" scritto con l'accento è un guazzabuglio linguistico, in realtà in italiano andrebbe senza accento!

Buon Capodanno!

Valerio

184247[/snapback]

Off Topic

Semmai è corretto scrivere sta', forma dell'imperativo stare; siamo in presenza di troncamento della parte finale di una parola.

In topic

Come ho scritto in un post precedente sono contrario alla pensa di morte, ma cosa ne pensate Voi della tortura?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×