Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
Filippo il bello

Sesterzio di Traiano

Risposte migliori

Filippo il bello

Buongiorno a tutti, ho visto in asta da cgbfr questo sesterzio di Traiano,  mi piacerebbe provare a fare un'offerta sperando non raggiunga cifre troppo elevate. Vi chiedo un parere in quanto vedo un esterno molto usurato con legenda completamente consumata sia al dritto che al rovescio, al contrario della scritta sul retro ancora ben visibile. Lo reputare in ordine? Grazie

20180809_134153.jpg

 

20180809_141617.jpg

Modificato da Filippo il bello
Ho dimenticato di inserire i dati ponderali

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Legio II Italica

Ciao , la moneta per quanto risulta dalla foto e dallo stato di conservazione pare in ordine e nelle quotazioni delle monete in medio bassa conservazione come questo Sesterzio , non dovrebbe raggiungere cifre elevate perché quasi tutti i collezionisti preferiscono le monete antiche in medio alta conservazione , quindi se ami le rarita' piuttosto che le belle monete , ma comuni , come sembra di capire , e' da provare a prenderlo .

Nel Cohen e' il numero 310 , quotato all' epoca 100 Franchi Oro

COHEN 310.gif

Modificato da Legio II Italica
COHEN

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

eliodoro
Supporter

Ciao Filippo,

a me piace come sesterzio, la Profectio dovrebbe essere la partenza dell'Imperatore  per una campagna militare..su acsearch..in condizioni di conservazione un pò  superiore, il sesterzio RIC 662   ha una base d'asta di 1.000/1.5000 euro..

Della serie Profectio ha visto anche denari ed aurei che, però, portano, la legenda Profectio Avgvsti.

in bocca al lupo.

Saluti 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

cliff

Sesterzio molto raro e dal rovescio ancora leggibile completamente. In bocca al lupo sarebbe un pezzo affascinante!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Filippo il bello

Grazie @Legio II Italica e @cliff, sollecitate sempre le richieste preventive prima di acquisti, anche da case d'asta conosciute, e così faccio. Come vi dicebo i maghiori dubbi erano sull'usura della legenda al contrario del profectio avg. Ho osservato quelli su acsearch ed in effetti sarebbero inavvicinabili. Mi sembra comunque eccessiva la rarità R3 riportata.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Legio II Italica
12 minuti fa, Filippo il bello dice:

Grazie @Legio II Italica e @cliff, sollecitate sempre le richieste preventive prima di acquisti, anche da case d'asta conosciute, e così faccio. Come vi dicebo i maghiori dubbi erano sull'usura della legenda al contrario del profectio avg. Ho osservato quelli su acsearch ed in effetti sarebbero inavvicinabili. Mi sembra comunque eccessiva la rarità R3 riportata.

R3 , non e' affatto una rarita' eccessiva , gia' la legenda PROFECTIO AUG o AUGUSTI e' rara in se stessa , poi su un Traiano , l' Ottimo Principe , ne aumenta la rarita' , come hai visto fin dal tempo del Cohen era rarissimo 100 Franchi Oro , figurati oggi . Comunque come ti dicevo e' una moneta di conservazione MB/MB+ quindi l' acquisto dipende dai gusti personali : collezionare anche monete scarse come conservazione ma rare , oppure affidarsi a sole monete di alta conservazione , de gustibus !  

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

cliff

Da CGB ci van sempre giù pesante con le rarità, gli piace calcar la mano diciamo... ;)

Comunque è sicuramente una moneta rara, in qualsiasi conservazione.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Filippo il bello

Ho cercato altri riferimenti bibliografici ma sul montenegro, per esempio, non ho trovato alcun sesterzio catalogato con C311 ma solo u  310 con una descrizione del dritto riportante 

IMP CAES NERVAE TRAIANO AVG GERM DAC P M TR P COS VI PP busto laureato e drappeggiato a dx

R/ PROFECTIO AVG SC Traiano a cavallo accompagnato da quattro soldati

Poiché della moneta in asta non si legge praticamente nulla del dritto mi dovrei fidare della descrizione data dove si descrive optimo oppure voi intravedete la possibilità ci possa essere qualche lettera che la presuppone? 

Potrebbe essere un ric 310? 

Si perche? No perché?

Grazie

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

FlaviusDomitianus

Credo che con questa usura del diritto un'identificazione precisa sia impossibile, dato che per le poche lettere visibili a ore 12 le legende di RIC 633 e 662 sono praticamente sovrapponibili e la tipologia di busto è la medesima.

RIC 662 (C 311) è comunque meno raro del 633 (C 310) - di cui non vi sono esempi su acsearch e che manca anche alla raccolta del BM -, per cui secondo me  resta l'opzione più probabile.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

eracle62

Non mi sembri molto convinto, comunque appena sali di conservazione sono dolori, e comunque non è che li vedi tutti i giorni..

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Filippo il bello

Ciao @eracle62, tutt'altro;  mi pongo e vi pongo più domande perché vedo e leggo sempre più spesso di tondelli "aggiustati" , sia che si tratti di aurei che di modesti follis, sia comuni che rari. Non trattandosi però  del periodo che prediligo come collezione mi pongo qualche remora in più.  Questo sesterzio ha attirato subito la mia attenzione e mi piacerebbe moltissimo riuscire ad acchiapparlo ma a prezzo adeguato. Vi posto per esempio un altro sesterzio, questo di Caracalla, presente nella stessa asta, sicuramente meglio conservato ed altrettanto allettante ma che mi attira meno. Come ha detto @Legio II Italica de gustibus...

Comunque un tentativo sarà fatto

20180811_135640.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

FlaviusDomitianus

Il prezzo adeguato in assoluto secondo me non esiste: ognuno ha il suo e dipende da molti fattori.

Per esempio, se io fossi un collezionista di Traiano e mi mancasse questo raro sesterzio, potrei pensare di pagarlo anche più della stima dichiarata dalla casa d'aste, magari come tappabuchi in attesa di trovarne uno migliore. Cosa che ovviamente un generico raccoglitore di monete si guarderebbe bene dal fare.

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Legio II Italica
3 minuti fa, FlaviusDomitianus dice:

Il prezzo adeguato in assoluto secondo me non esiste: ognuno ha il suo e dipende da molti fattori.

Per esempio, se io fossi un collezionista di Traiano e mi mancasse questo raro sesterzio, potrei pensare di pagarlo anche più della stima dichiarata dalla casa d'aste, magari come tappabuchi in attesa di trovarne uno migliore. Cosa che ovviamente un generico raccoglitore di monete si guarderebbe bene dal fare.

Esatto , quando una moneta attira per svariati motivi : estetici , storici , per il periodo storico o perché semplicemente attrae , se si puo' comprarla si compra , anche pagandola piu' del dovuto ; e' l' anima del collezionismo di qualsiasi genere e non c'e' nulla da fare .

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Filippo il bello

Probabilmente mi sono espresso male circa il prezzo che, come giustamente sottolineate, è personalissimo. Le mie erano più che altro considerazioni personali, quasi a " voce alta", circa la possibilità di acquisire un sesterzio per me molto affascinante ma per l'appunto fuori dal mio periodo di collezione. Come mi è capitato in altre occasioni per monete "puntate" mi è capitato di spendere tutto il gruzzolo destinato all'acquisto ed anche di più. Qui, dato il co testo di spese generali da tenere sotto controllo l'offerta dovrà essere  per forza più oculata.Detto ciò proprio perché mi piace e le vostre opinioni sono confortanti circa la genuinità (per quanto solo da fotografia)  sarà bello provarci

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

vickydog
Supporter

CGB oltre a essere una casa seria ha basse spese di commissione (mi pare 12.5%) e spedizioni in 24 ore! con Dhl allo stesso prezzo delle altre case; è bene farlo sapere.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

eracle62
Il 11/8/2018 alle 16:25, Filippo il bello dice:

Probabilmente mi sono espresso male circa il prezzo che, come giustamente sottolineate, è personalissimo. Le mie erano più che altro considerazioni personali, quasi a " voce alta", circa la possibilità di acquisire un sesterzio per me molto affascinante ma per l'appunto fuori dal mio periodo di collezione. Come mi è capitato in altre occasioni per monete "puntate" mi è capitato di spendere tutto il gruzzolo destinato all'acquisto ed anche di più. Qui, dato il co testo di spese generali da tenere sotto controllo l'offerta dovrà essere  per forza più oculata.Detto ciò proprio perché mi piace e le vostre opinioni sono confortanti circa la genuinità (per quanto solo da fotografia)  sarà bello provarci

Giusta riflessione..:good:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Filippo il bello

Giusto per aggiornare : 

Operazione Traiano non arrivata in porto

Veleggiamo verso un nuovo innamoramento 

Grazie

Ps: a proposito di Cgb, li trovo veramente bravi, puntuali e precisi, forse come slttolineato da @cliff un po' larghi di manica con conservazione e rarità ma sicuramente affidabili per gestione degli acquisti e delle spedizioni.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Legio II Italica
34 minuti fa, Filippo il bello dice:

Giusto per aggiornare : 

Operazione Traiano non arrivata in porto

Veleggiamo verso un nuovo innamoramento 

Grazie

Ps: a proposito di Cgb, li trovo veramente bravi, puntuali e precisi, forse come slttolineato da @cliff un po' larghi di manica con conservazione e rarità ma sicuramente affidabili per gestione degli acquisti e delle spedizioni.

Mi sembra strano che una casa d' asta metta le rarita' a caso o a loro sensazione per fare piu' colpo sulle vendite , esistono dei riferimenti bibliografici precisi per le rarita' di ogni moneta antica romana ; anche se questi testi , vedi il RIC , sarebbero da aggiornare , pero' finche' nessuno si prende la briga di farlo , i riferimenti ufficiali delle rarita' sono quelli .

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

skubydu

Le rarità sui vecchi testi sono chiaramente superate da più di 100 anni di vendite varie.

resta comunque il fatto, guardavo ora su acsearch, che in 15 anni di vendite ne vengono riportati 4 esemplari, resta pertanto una moneta molto rara.

la conservazione non era elevata, vero, ma delle 4 viste, tolto L esemplare nac e quello rauch, gli altri 2 non mi sembrano così eccezionali... (parere personale).

skuby

Modificato da skubydu
  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×