Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal

Risposte migliori

gennydbmoney

Buongiorno a tutti,è con grande piacere che posto quella che per me è la moneta che mia ha indotto ad avere un occhio di riguardo per la monetazione di Ferdinando IV di Borbone, precisamente il 9 cavalli del 1790 di conio ibrido, cioè al dritto presenta il busto piccolo come le emissioni degli anni precedenti mentre al rovescio presenta la torre a lati dritti e la data grande come le emissioni degli anni successivi, era un po' che gli davo la caccia, il primo esemplare che avevo visto era passato in un asta ma non mi appuntai quale e quindi non ricordo quale, il secondo esemplare era apparso l'anno scorso sulla baia e poi rimesso in vendita su MA -shop in Germania e subito venduto dopo un mio scritto su altra piattaforma.

Come conservazione è inferiore al primo esemplare che avevo visto ma sicuramente migliore del secondo, tutto sommato mi ritengo molto soddisfatto e anche se il nostro caro @Rex Neapè stato un po' strettino come rarità sul suo libro, cosa tra l'altro condivisibile visto che non si sa effettivamente quanti esemplari ci siano in circolazione, ho faticato e non poco per trovarne uno da mettere in collezione... 

_20180806_135941.JPG

_20180806_135656.JPG

  • Mi piace 5

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Rex Neap

Un conio difficile.. forse chi lo ha in collezione non ci fa caso; vedremo se ne escono altri. Il fatto è che per adesso in giro non ci sono. Questo conio potrebbe segnare il trapasso dei due mastri di zecca...nel 1790.

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Rocco68

MAGLIOCCA  325/a

  • Grazie 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Rex Neap

Il 9 cavalli, come gli altri nominali inferiori, a differenza del grano e della pubblica, non hanno sigle al rovescio delle cariche in zecca. A questo punto mi chiesi quale, in questi nominali fosse il SEGNO del differente mastro di zecca. Il 90 segna, dopo la breve parentesi della R C sulle monete il cambio del mastro da C e C a A e P per le vicissitudini descritte nel Manuale. Per me..semplice...nel 90 si passa dal conio con torre a lati curvi a quello con lati dritti. L'incisore o chi per esso volle distinguere le monete uscite dalla zecca in diversi tempi e marcare con questa differenziazione dei coni nel 90 quelli del Coppola da quelli del Planelli.. nel 90 abbiamo una coppia diversa giusto perché la carica passo di mano nel mese di giugno del 90. Quindi abbiamo coni del Coppola è coni del Planelli..  

Buona notte.

  • Mi piace 4

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

gennydbmoney
12 ore fa, Rex Neap dice:

Un conio difficile.. forse chi lo ha in collezione non ci fa caso; vedremo se ne escono altri. Il fatto è che per adesso in giro non ci sono. Questo conio potrebbe segnare il trapasso dei due mastri di zecca...nel 1790.

Vero, ma io ho scandagliato la rete, aste e collezioni ma non ne ho trovati, questo è il terzo esemplare che vedo in due anni... 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Rex Neap
1 ora fa, gennydbmoney dice:

Vero, ma io ho scandagliato la rete, aste e collezioni ma non ne ho trovati, questo è il terzo esemplare che vedo in due anni... 

2 anni ? Quindi va bene R2 .. se erano 3 - R3 ah...ahahah... dai scherziamo anche un po'!!  C'e tempo per integrare !!

  • Haha 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

eracle62
18 ore fa, gennydbmoney dice:

Vero, ma io ho scandagliato la rete, aste e collezioni ma non ne ho trovati, questo è il terzo esemplare che vedo in due anni... 

E ci credo che non le trovi.. qui se le ammucciano tutti...:lol:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

gennydbmoney
Il 12/8/2018 alle 23:16, Rex Neap dice:

Il 9 cavalli, come gli altri nominali inferiori, a differenza del grano e della pubblica, non hanno sigle al rovescio delle cariche in zecca. A questo punto mi chiesi quale, in questi nominali fosse il SEGNO del differente mastro di zecca. Il 90 segna, dopo la breve parentesi della R C sulle monete il cambio del mastro da C e C a A e P per le vicissitudini descritte nel Manuale. Per me..semplice...nel 90 si passa dal conio con torre a lati curvi a quello con lati dritti. L'incisore o chi per esso volle distinguere le monete uscite dalla zecca in diversi tempi e marcare con questa differenziazione dei coni nel 90 quelli del Coppola da quelli del Planelli.. nel 90 abbiamo una coppia diversa giusto perché la carica passo di mano nel mese di giugno del 90. Quindi abbiamo coni del Coppola è coni del Planelli..  

Buona notte.

Quindi se questa moneta rappresenta il passaggio da Cesare Coppola ad Antonio Planelli avvenuto nel Giugno del 1790 vuol dire che probabilmente è stato coniato solo in quel breve lasso di tempo? Secondo te è possibile che l'ibridazione sia avvenuta in modo consenziente? Cioè proprio come un messaggio di cambio ai vertici della zecca da un maestro di zecca ad un altro? 

Ovviamente possono essere solo delle teorie ma ogni tanto è interessante anche parlare di questo è non del solito :che conservazione è? Quanto vale? 

 

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Rocco68

Penso che questo "ibrido" sia molto raro....  in quanto non essendo ancora pronto il punzone con il nuovo Busto del Re.... Si preferii procedere solo con  il nuovo rovescio. 

Quindi abbiamo:

Busto piccolo /torre a lati curve, 

Busto piccolo/torre lati dritte, 

Busto grande/torre a lati dritte. 

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Rex Neap
5 ore fa, gennydbmoney dice:

Quindi se questa moneta rappresenta il passaggio da Cesare Coppola ad Antonio Planelli avvenuto nel Giugno del 1790 vuol dire che probabilmente è stato coniato solo in quel breve lasso di tempo? Secondo te è possibile che l'ibridazione sia avvenuta in modo consenziente? Cioè proprio come un messaggio di cambio ai vertici della zecca da un maestro di zecca ad un altro? 

Ovviamente possono essere solo delle teorie ma ogni tanto è interessante anche parlare di questo è non del solito :che conservazione è? Quanto vale? 

 

Io penso solo a questo.

Tra le C e C e le A e P ci fu un brevissimo periodo nel quale le monete (dove permesso) avevano le sigle R e C e cioè tra il  20 maggio e il 25 luglio 1790 ... non conosciamo però (oltre quelle evidenti con le R e C) quali fossero in quel periodo altri tipi ( in rame) usciti dalla zecca a beneficio della Corte, proprio perchè le R e C sono assenti ....... e come detto prima anche le sigle in genere.

Ogni tanto vedo con piacere che riuscite a seguirMi...bravi.

 

Scusate ma ieri mi ho scritto Giugno (per il Planelli)...... volevo intendere Luglio ovviamente, le date dei cambi in zecca sono nel Manuale.

Modificato da Rex Neap
  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

gennydbmoney

personalmente faccio fatica a credere che abbiano dato precedenza alla realizzazione del conio del rovescio che non a quello del dritto...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Rocco68

Nel periodo che intercorse  tra la morte del Conte Cesare Coppola e la nomina di Antonio Planelli, in zecca a Napoli la Regia Corte si affrettò a coniare per suo beneficio le monete con le nuove sigle. 

Molti dei Grani Cavalli 1790 presentano sotto la  lettera R di Regia, ancora la C, questo per farci capire la fretta nel battere moneta con le nuove sigle. 

Successivamente si appronto' il conio del Grano 1790 R C con le sigle corrette e più grandi. 

Nelle monete che invece non le riportano le sigle, per poter dimostrare la coniazione a beneficio della Regia Corte, bisognava farle distinguere dalle precedenti ad opera del Coppola, 

Penso che si decise di modificarne solo il rovescio, reimpostando la torre con i lati dritti anziché curvi, operazione più facile da eseguire. 

Successivamente con la nomina del Planelli i 9 Cavalli riportarono il nuovo Busto di Ferdinando IV. 

Questa é la mia ricostruzione logica, questo 9 Cavalli lo ritengo rarissimo. 

@Rex Neap, Pietro cosa ne pensi. 

Modificato da Rocco68
  • Mi piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Acqvavitus

Scusate se mi intrometto ma non ho capito una cosa:

In attesa del Manuale Magliocca, ma delle tre, busto piccolo/torri ricurve - busto piccolo/torri dritte - busto grande/torri dritte, quale precisamente è la più rara?. Ora non ricordo bene ma anche io sono in possesso di un 9 cavalli 1790 e mi sembra torri dritte. Per quanto riguarda il busto potrei dire una cavolata, dovrei controllare!

Magari si potrebbero postare qui due immagini ravvicinate per confronto del busto piccolo e busto grande? Sarebbe molto utile, e non solo a me! Grazie.

Modificato da Acqvavitus

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Rocco68

@Acqvavitus, la più rara é quella postata in discussione. 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Acqvavitus
10 minuti fa, Rocco68 dice:

@Acqvavitus, la più rara é quella postata in discussione. 

Ok, su questo ci ero arrivato, ma quello che non capisco e che non si è detto è di quale busto si tratta, piccolo o grande? Ecco perché chiedevo un confronto visivo diretto fra i due tipi di busto.

Modificato da Acqvavitus

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Rocco68
1 minuto fa, Acqvavitus dice:

Ok, su questo ci ero arrivato, ma quello che non capisco e che non si è detto è di quale busto si tratta, piccolo o grande? Ecco perché chiedevo un confronto visivo diretto fra i due tipi di busto.

Busto piccolo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Rocco68
28 minuti fa, Acqvavitus dice:

Ok, su questo ci ero arrivato, ma quello che non capisco e che non si è detto è di quale busto si tratta, piccolo o grande? Ecco perché chiedevo un confronto visivo diretto fra i due tipi di busto.

Posta il tuo 9 Cavalli 1790

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

gennydbmoney
53 minuti fa, Acqvavitus dice:

Ok, su questo ci ero arrivato, ma quello che non capisco e che non si è detto è di quale busto si tratta, piccolo o grande? Ecco perché chiedevo un confronto visivo diretto fra i due tipi di busto.

ciao,questo è il tipo con busto piccolo al dritto e la torre a lati curvi e data piccola al rovescio

MAGLIOCCA 324

9 cavalli 1790 testa piccola-torre curva.jpg

Modificato da gennydbmoney

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

gennydbmoney

questo invece è con busto grande e torre con lati dritti e data grande

MAGLIOCCA 325

9 cavalli 1790 ingresso torre squadrata e liscia,dritto.jpg

9 cavalli 1790 ingresso torre squadrata e liscia,rovescio.jpg

Modificato da gennydbmoney
  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

gennydbmoney

poi c'è il conio ibrido come quello che ho postato in apertura topic,cioè busto piccolo al dritto e torre dritta e data grande al rovescio...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Rex Neap

  .... li metto insieme...direttament dal Manuale:

@Acqvavitus

Immagine.JPG

Modificato da Rex Neap
  • Mi piace 2
  • Grazie 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Rocco68

Aggiungiamo anche il

MAGLIOCCA 324/A

IMG-20180602-WA0088.jpg.b6b7ab51c60326f8ae22eaa067a18917.jpg

IMG-20180602-WA0089.jpg.9e054458c49a1d3a5df31ee99681d694.jpg

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

gennydbmoney

per completare la serie dei 9 cavalli 1790 aggiungo anche il MAGLIOCCA 325b ,torre senza merli...

9 cavalli 1790 torre liscia-dritto.JPG

9 cavalli 1790 torre liscia-rovescio.JPG

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Rex Neap
Il 16/8/2018 alle 14:46, gennydbmoney dice:

per completare la serie dei 9 cavalli 1790 aggiungo anche il MAGLIOCCA 325b ,torre senza merli...

9 cavalli 1790 torre liscia-dritto.JPG

9 cavalli 1790 torre liscia-rovescio.JPG

Azz...pure questo hai @gennydbmoney

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

gennydbmoney
30 minuti fa, Rex Neap dice:

Azz...pure questo hai @gennydbmoney

e non solo...😉

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×