Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
  • Annunci

    • Reficul

      Aggiornamento   15/10/2017

      Oggi inizia l'aggiornamento del forum v2018. Potrebbero verificarsi problemi e il forum potrebbe rimanere per pochi minuti non raggiungibile.
      Comunicherò successivamente con un topic in sezione news tutte le novità.  
Accedi per seguire questo  
castrix

Baiocco 1802 Pio VII Incuso

Risposte migliori

castrix
Salve a tutti,
ho in collezzione questa moneta, si tratta del baiocco del 1802 di Pio VII , una moneta abbastanza comune (10 milioni di pezzi) , che presenta però un difetto , infatti il dritto ( o è il rovescio) presenta le scritte completamente incuse.
Volevo sapere se per caso i frequentatori del Forum erano a caonoscenza di questo difetto e se eventualmente è riportato su qualche testo.
Saluti castrix :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

favaldar
Ciao Castrix
Credo che sia semplicemente OSSIDATA ,nel campo, che fa sembrare la leggenda in incuso!
Ti posto questo Cent USA che aveva iniziato l'ossidazione nel campo
Ciao
F.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rcamil
Probabilmente ha ragione Favaldar, si tratta di una strana ossidazione che ha dato vita a questa "illusione ottica" :huh:.

Dai vari testi a mia disposizione non ho notizie di baiocchi del periodo con la legenda del diritto ([b]diritto[/b] perchè riporta il nome del pontefice, l'autorità emittente, anche se dall'altro lato c'è il suo stemma) in incuso :rolleyes:

Ciao, RCAMIL ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

castrix
Grazie Rcamil e Favaldar per le vostre risposte , anche se a me rimane il dubbio che effettivamente che questa moneta sia stata coniata male (il rovescio è perfettamente normale ) e che abbia ricevuto le impressioni in negativo di un'altra moneta che era rimasta nel conio visto che comunque le scritte sono profondamente incise nel metallo e non sono un'illusione ottica .
Grazi ecomunque per la vostra disponibilita', saluti castrix :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rcamil
Ciao, se le scritte fossero state impresse da una moneta già coniata che non si era staccata dal conio (capita...) si vedrebbero specchiate, come sono sul conio.

RCAMIL ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

castrix
Ciao Favaldar ,
si ha ragione l'immagine sarebbe stata come allo specchio e quindi non è come dico io :P , ma la soluzione dell'ossidazione mi lascia comunque perplesso .
Saluti e alla prossima :lol:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

expo77
Scusate ma non capisco come si possa avere soltanto l'impressione dell'incuso, o lo è o non lo è?
inoltre vedrei le scritte "allo specchio" solamente nel caso di coniazione da voi ipotizzata moneta che rimane attaccata al conio di martello,
e se fosse stata coniata volutamente in incuso con le scritte regolarmente previste?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rcamil
[b]Per expo77[/b]: La foto non evidenzia questa ipotesi senza lasciare dubbi e l'ipotesi di Favaldar (confrontando le foto) mi sembra sensata; inoltre i testi non riportano la possibilità di una coniazione in incuso...per cui è abbastanza improbabile che sia accaduto... :rolleyes:

[b]Per Castrix[/b]: La visione [b]diretta[/b] presso un professionista, toglierà a tutti (se ci farai sapere l'esito :) ) i propri dubbi.

Ciao, RCAMIL :ph34r:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

favaldar
[color="blue"]Giusto Rcamil ma giusto anche Expo77!
L'unica cosa da fare è portarla ad uno esperto che possa controlarla.
In foto si possono fare SOLO supposizioni in tutti i casi: vera o falsa,gradi di conservazione,valutazioni.
Potrebbe anche essere una Ribbatuta che in foto non si capisce,comunque è il colore e l'insieme che mi fà suppore l'ossidazione! Ma come ho detto sono solo supposizioni.
Se non abiti in qualche paesino sperduto credo che sia facile trovare un Numismatico! Certo non dirgli che la vuoi vendere,almeno per il momento!!!! ;)
Ciao
F.[/color]

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

castrix
Salve a tutti ,
visto l'alto numero di risposte al mio quesito, farò come mi avete detto proverò a far vedere la moneta ad un professionista e poi vi farò sapere.
Saluti castrix :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×