Benvenuto su Lamoneta.it - Numismatica, monete, collezionismo

Benvenuti su laMoneta.it, il più grande network di numismatica e storia
Registrandoti ora avrai accesso a tutte le funzionalità della piattaforma. Potrai creare discussioni, rispondere, premiare gli utenti che preferisci, utilizzare il sistema di messaggistica privata, inviare messaggi di stato, configurare il tuo profilo... Se già sei un utente registrato, Entra - altrimenti Registrati oggi stesso!

Accedi per seguire questo  
Follower 0
castrix

20 baj 1834

Salve a tutti, tempo fa ho acquistato presso una societa' d'aste spagnola , tramite catalogo, questa moneta , quando poi mi è giunta mi sono accorto che si trattava probabilmente di un falso.
Infatti confrontandola con quella che è presente sul Gigante notavo delle leggere differenza stilistiche ed inoltre la moneta aveva il contorno liscio anzichè rigato.
Purtroppo non ho potuto controllare esattamente il peso, ma il diametro corrisponde e il metallo sembra effettivamente argento, inoltre la moneta presenta delle aree di consuzione ad indicare che comunque ha circolato.
Vorrei chiedere agli esperti di questa monetazione se potrebbe trattarsi di un falso d'epoca e se erano a conoscenza della falsificazione di questo tipo di monete.
Saluti, castrix :lol:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Supporter
Spesso è difficile dirlo avendola in mano, a maggior ragione da una foto.

L'immagine che hai allegato è un po' piccolina. Prova ad allegare una scansione per lato dividendola in due messaggi altrimenti è veramente difficile.

Le differenze di conio non sono così preoccupanti in una moneta dell'epoca, il bordo lascia un po' piú da pensare. In effetti anche Montenegro e Pagani lo riportano rigato. Ma non mancano esempi in cui si sono sbagliati.

M.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao castrix, come dice Incuso aggiungere delle foto migliori può aiutare a dare un parere :)

Da quel che mi sembra di vedere, credo che la moneta sia stata appiccagnolata, testimoni sembrano essere sia l'usura "tondeggiante" da sfregamento dei rilievi, sia la zona più chiara attorno al numerale XVI.

Se così fosse, si potrebbe spiegare anche la manomissione del contorno, che artificialmente è stato reso liscio da rigato che era.

Quindi più che un falso d'epoca, in attesa di foto più dettagliate, sembra un originale che ne ha passate di tutti i colori :( .

Un saluto, RCAMIL ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora
Accedi per seguire questo  
Follower 0

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?