Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
karnescim

SAVOIA 1 soldo regno di sardegna

Risposte migliori

karnescim

altra moneta con qualcosa da chiarire

è all'aspetto di rame anche perchè l'argento della sua mistura pare sparito, il peso è di 1,30 gr.(ma non si doveva aggirare fra 2 e 1,80?), mm 19

la data non riesco a distinguerla bene se 1750 o 1755, dato il diametro propendo per questa seconda ipotesi ma vi faccio vedere il motivo perchè non la distinguo bene

il dritto è tutto OK

post-1117-1167920469_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

karnescim

e questo il rovescio............con il diritto in incuso, sia lo stemma che parte della scritta

post-1117-1167920839_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

karnescim

particolare della data

post-1117-1167921410_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

bavastro

ciao,

mi risulta che il pezzo sia stato battuto tra il 1732 e il 1750, e se fosse 1741 ? :unsure:

La presenza del monogramma ribattuto sul rovescio è curiosa.

Il fatto che sia in incuso fa pensare alla pressione non del conio, ma di una seconda moneta, quando la prima era già coniata.

Attendiamo altri pareri. ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

adamaney

ciao, direi che proviene da conii "scioccati" (shocked)

DF

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

karnescim
ciao,

mi risulta che il pezzo sia stato battuto tra il 1732 e il 1750, e se fosse 1741 ? :unsure:

La presenza del monogramma ribattuto sul rovescio è curiosa.

Il fatto che sia in incuso fa pensare alla pressione non del conio, ma di una seconda moneta, quando la prima era già coniata.

Attendiamo altri pareri. ;)

186393[/snapback]

ciao Bavastro, si penso che potrebbe anche essere stata coniata come dici tu con l'intervento di un'altra moneta ma come? cioè se questa era già stata coniata e magari era rimasta per così dire incollata ad uno dei 2 conii, se fosse intervenuto un tondello vergine non sarebbe rimasto impresso nulla se fosse intervenuto un tondello non vergine avrebbe per forza dovuto essere coniato da entrambi i lati quindi la mia non poteva essere rimasta incollata; questa specie di discorso secondo me ci porta o a concludere che uno dei tondelli sia stato rimesso apposta oppure secondo me che in fase di battuta si sia girato e successivamente abbia ri-subito il colpo con un tondello vergine sopra.

per la data forse hai ragione, guardando l'immagine scannerizzata sembra esserci parte di un 4 come terza cifra ma non ci saremmo col diametro che mi risulta essere,se Montenegro ha ragione, per le date che vanno fino al 1750 di 18,5 mm e la mia è di 19, diametro che si accorderebbe con le date dal 55 al 72, altro particolare strano è il peso che è di 1,30 grammi a fronte di 2 per le monete dal 1732 al 1750 e di 1,80 per quelle coniate con millesimi 1755-1762-1772, mi sembra un calo un pò vistoso, è anche normale ?

sarebbe forse utile vedere degli esempi di date con 4 o 5 come terza cifra su questo genere di soldo piemontese

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

adamaney
potrebbe anche essere stata coniata come dici tu con l'intervento di un'altra moneta ma come? cioè se questa era già stata coniata e magari era rimasta per così dire incollata ad uno dei 2 conii, se fosse intervenuto un tondello vergine non sarebbe rimasto impresso nulla se fosse intervenuto un tondello non vergine avrebbe per forza dovuto essere coniato da entrambi i lati quindi la mia non poteva essere rimasta incollata; questa specie di discorso secondo me ci porta o a concludere che uno dei tondelli sia stato rimesso apposta oppure secondo me che in fase di battuta si sia girato e successivamente abbia ri-subito il colpo con un tondello vergine sopra.

come accennavo sopra, penserei a conii "scioccati", vale a dire che si sono colpiti a vicenda una o piu' volte senza tondello frapposto, marcandosi.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

karnescim

tenendo conto della sua conservazione questa caratteristica potrebbe dargli un plus valore o invece glielo diminuisce?

ho notato che quasi tutte queste monetine di C.E. III vengono date dal Montenegro come R

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

adamaney

se trovi l'amatore, sicuramente è una curiosità simpatica.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

piergi00
tenendo conto della sua conservazione questa caratteristica potrebbe dargli un plus valore o invece glielo diminuisce?

187281[/snapback]

E' solo una curiosita' che tuttavia potrebbe attrarre qualche appassionato collezionista del genere , disposto a spendere qualcosetta in piu'

Modificato da piergi00

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

savoiardo
Supporter

ciao karnescim...

ho controllato sul volume del Traina per la tua moneta....per quanto riguarda il peso segnala che per le prime date da un peso ufficiale di Gr 2,05 sono stati riscontrati dei pezzi di peso variabile da Gr 1,32 a 2,02 mentre nel secondo periodo dal 1755 in poi il peso ufficiale sempre di Gr 2,05 variava sui pezzi trovati da 1,70 a 1,91....

Per quanto riguarda il diametro nel primo periodo lo segnala da 19 a 21 mentre nel secondo periodo variava da 18 a 19......

io sinceramente non riesco a riconoscere la data ma comunque e' un pezzo curioso...... secondo me avevano dimenticato una moneta gia' battuta attaccata ad un conio... mentre un conio scioccato e' relativamente (secondo me) meno probabile.....

comunque le roselline a fianco della data lo identificano coniato dopo il 1745...

Tra il 1746 ed il 50 coniati 8 400 000 pezzi, tra il 55 ed il 72 coniati 352 400 pezzi...

un errore umano ci stava no?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

savoiardo
Supporter

Ps ho pensato che ci stava bene un confronto....

posto un soldino del 1749 per far vedere che secondo me la terza cifra puo'essere un quattro.....

post-201-1168265488_thumb.jpg

post-201-1168265499_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×